Connect with us

Alto Adige

Un servizio per le famiglie di Terlano: i compiti arrivano per posta grazie a Upad e Comune

Pubblicato

-

La sospensione delle attività scolastiche pare sia destinata a prolungarsi, causando ulteriori disagi alle famiglie che finora hanno reagito con i mezzi a loro disposizione, in alcuni casi dovendo sospendere l’apprendimento per l’impossibilità di accedere alle tecnologie necessarie per la didattica a distanza.

Per far fronte a questi disagi e sostenere le famiglie ancora più di prima, anche a Terlano, come in altri centri, parte il servizio di consegna compiti scolastici.

Il servizio nasce da un accordo tra il Comune e la Fondazione Upad, con il sostegno dell’Agenzia per la famiglia, per sostenere quelle famiglie che per ragionevoli e comprovati motivi non possono stampare o accedere in altro modo ai materiali didattici inviati dalla scuola.

Pubblicità
Pubblicità

La scuola invierà alla sezione Upad di Terlano i compiti che verranno stampati e successivamente consegnati in busta chiusa alle famiglie richiedenti a cura del personale comunale, appositamente autorizzato a muoversi e addestrato a seguire le norme di sicurezza, una volta a settimana.

Il servizio è completamente gratuito. Per informazioni su questo servizio o un primo sostegno alle famiglie in questo momento in difficoltà si può scrivere a upad.terlano@gmail.com.

Ricordiamo inoltre che Upad ha attivato uno sportello di consulenza telefonica gratuita sull’uso degli strumenti informatici: si impara a fare una videochiamata e si risolvono dubbi sull’uso di smartphone, tablet e pc. Il numero da chiamare è il 3914822092 dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza