Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Benessere e Salute

Vaccinazioni: un baluardo per la salute pubblica, l’appello dei pediatri

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

I pediatri, sia quelli che lavorano sul territorio che in ambiente ospedaliero, esprimono crescente preoccupazione per la strumentalizzazione politica di argomenti vitali come le vaccinazioni. Tali dibattiti politici spesso ignorano le evidenze scientifiche e non prendono in considerazione le gravi conseguenze che possono derivarne.

Secondo gli esperti, le vaccinazioni rappresentano un pilastro fondamentale della medicina preventiva. Hanno reso molte malattie infettive, una volta letali o molto pericolose, estremamente rare o completamente sradicate. Questo beneficio collettivo si mantiene soltanto se viene preservata un’alta copertura vaccinale nella popolazione.

Le vaccinazioni hanno dimostrato di prevenire efficacemente morti e gravi malattie causate da una varietà di patogeni, inclusi la poliomielite, il tetano, il morbillo, la difterite e il meningococco. La loro sicurezza è stata confermata da innumerevoli studi e rappresentano la migliore protezione che i genitori possano offrire ai propri figli.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Oltre a proteggere gli individui vaccinati, le vaccinazioni salvaguardano la salute pubblica. Bambini che sopravvivono a malattie gravi come il cancro o ricevono trapianti di organi spesso non possono essere immunizzati. In questi casi, è cruciale che il loro ambiente — familiari, compagni di classe e altre persone che entrano in contatto con loro — siano immunizzati per garantirne la protezione.

I pediatri sostengono che chi beneficia del sistema sanitario pubblico dovrebbe contribuire attivamente al benessere collettivo, supportando le misure mediche preventive per evitare sofferenze inutili. Questo dovere va oltre l’interesse personale e si estende alla comunità intera.

Con un senso di responsabilità per la salute dei bambini, i pediatri invitano i genitori a porsi domande, esprimere timori e dubbi e a cercare risposte affidabili. Il Presidente Dott. Claudio Volanti e la Dott.ssa Emanuela Pedevilla per l’area pediatrica chiedono ai genitori di mantenere la fiducia nei pediatri, sia di famiglia che ospedalieri, e di ascoltare le loro raccomandazioni sulle vaccinazioni, basate su solide basi scientifiche.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Alto Adige2 ore fa

Al Brennero, Marco Galateo lancia un appello per la difesa della sovranità alimentare

Alto Adige6 ore fa

Carabinieri intervengono su un treno regionale Bolzano-Merano per un passeggero senza biglietto

Alto Adige6 ore fa

Carabinieri di Vipiteno sventano un tentativo di suicidio

Alto Adige10 ore fa

Contro il “fake Italy” alimentare: secondo giorno di presidio al Brennero

Alto Adige11 ore fa

Carabinieri sciatori migliorano la sicurezza sulle piste del Passo Oclini

Bolzano11 ore fa

Polizia arresta ladro di biciclette che minaccia persona disabile e danneggia auto: espulso

Consigliati11 ore fa

Un evento da non perdere per celebrare il legame tra il Trentino Alto Adige e la meravigliosa isola di Lussino

Merano23 ore fa

Turista perde la vita dopo una caduta nel sentiero delle rocce di Velloi

Val Pusteria1 giorno fa

Carabinieri di Brunico in azione contro droga e guida in stato di ebbrezza

Trentino1 giorno fa

Arrestato finto carabiniere dopo truffa da 30.000 euro a donna anziana

Alto Adige1 giorno fa

L’orso M75 si è svegliato sulle Alpi Sarentine, sue tracce nel comune di Barbiano

Trentino1 giorno fa

Sciopero nel settore privato in Trentino, quattro ore di mobilitazione l’11 aprile

Alto Adige1 giorno fa

Coldiretti rilancia la battaglia per la trasparenza dell’origine dei prodotti alimentari

Bolzano1 giorno fa

Cittadino ghanese ferma il rapinatore di una donna anziana e lo consegna alla polizia

Alto Adige1 giorno fa

La stagione dei Carabinieri sciatori di Bolzano si chiude con un bilancio di 700 interventi

Archivi

Categorie

più letti