Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Vipiteno, Vetrò (FdI): all’ombra del nuovo palaghiaccio (provvisorio) l’abbandono dei campi da tennis   

Pubblicato

-

Sport e identità: a Vipiteno il militante di Fratelli d’Italia Fabio Vetrò chiede che si mantengano le promesse fatte in campagna elettorale e che si rendano i campi da tennis in terra battuta fruibili tutto l’anno, realizzando la necessaria copertura, da troppo tempo rimandata.  

Afferma Vetrò: “E’ trascorso poco meno di un anno dal nefasto crollo della vecchia Arena e ci fa piacere che i nostri ragazzi dell’hockey possano nuovamente giocare ed allenarsi innanzi al proprio pubblico ma, ci chiediamo come mai, l’attuale amministrazione comunale, non abbia la minima considerazione per i campi da tennis adiacenti che invece, da troppi lustri attendono di essere coperti.     

Eppure di promesse ve ne sono state fin troppe ma, come purtroppo spesso accade, si sono perse nella fumata post elettorale.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Forse l’utenza tennistica, a chiara trazione italiana non è abbastanza “stimolante” quanto invece, quella del disco, certamente più vicina al mondo tedesco? 

Perché dopo tanti anni, ancora s’indugia nel coprire due piccoli campi da tennis, quando invece, costruendo un’opera imponente anche se dichiaratamente provvisoria, come quella del palaghiaccio, si è dimostrato che si può essere efficienti?  

Cosa dobbiamo ancora attendere per fruire dei campi in terra battuta, abbandonati ed incredibilmente sottratti alla cittadinanza, ben nove mesi l’anno?“.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

E ancora: “Pur con tutto lo sforzo possibile, non comprendiamo come in una località come la nostra, ove le gelide temperature e le intemperie accompagnano il lungo inverno, si possa aver progettato e costruito un complesso tennistico scoperto, senza mai preoccuparsi di realizzarne la necessaria protezione. 

Oggi, l’impietoso confronto tra le due strutture è uno schiaffo alla comunità sportiva tennistica che avrebbe voglia di crescere, allenarsi e produrre nuovi talenti ma che invece, può solo tristemente ammirare la desolazione e lo stato di degrado e abbandono dei campi in terra, coperti dalla neve ed esposti alle intemperie, all’ombra delle vecchie macerie e del nuovo temporaneo mausoleo.   

Chiediamo al Sindaco e all’Assessore competente di realizzare la necessaria manutenzione e copertura, consentendo quindi anche al popolo della racchetta di poter scendere in campo tutto l’anno, com’è giusto che sia, non fosse altro che per un principio di equità e di buon senso“.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bressanone17 minuti fa

Bressanone: all’Acquarena inizia l’estate, la piscina esterna apre il 28 maggio

Politica37 minuti fa

La prima commissione legislativa ha svolto ieri un’audizione sugli effetti della riforma del terzo settore

Politica1 ora fa

Corti dei Conti, il Consiglio provinciale potrà indicare 2 consiglieri della Sezione di controllo

Alto Adige1 ora fa

All’incrocio tra la statale della Val Badia e la provinciale di Piccolino, per motivi di sicurezza, verrà costruita una rotonda

Politica1 ora fa

Democrazia diretta: referendum confermativo di domenica 29 maggio

Alto Adige16 ore fa

Incendio del camion in A22, a prendere fuoco è stato anche un camper: una persona è rimasta ferita

Bolzano16 ore fa

Scivola e sbatte contro i tronchi, ferito operaio 29 enne di Appiano

Alto Adige16 ore fa

La Provincia è al lavoro per identificare le strategie volte a garantire in futuro l’assistenza a lungo termine

Merano17 ore fa

Bonaldi incontra Dal Medico: «Mercato prioritario e l’idea di un Four you Meranese»

Politica17 ore fa

Il presidente Kompatscher invita gli aventi diritto al voto a partecipare al referendum di domenica

Alto Adige18 ore fa

Auto nuove per persone con disabilità, in Alto Adige le immatricolazioni non sono possibili

Politica18 ore fa

La presidente del Consiglio: “Partecipate al referendum di domenica”

Arte e Cultura19 ore fa

Archeoart: il fondo librario passa alla “Claudia Augusta”

Politica19 ore fa

Bolzano, servizio pubblico carente in orario serale e notturno, Urzì interroga la Provincia

Alto Adige19 ore fa

Trattore si ribalta tra Termeno e Sella: una persona rimane gravemente ferita

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige4 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Bolzano3 settimane fa

Il Lido di Bolzano riapre al pubblico sabato 21 maggio: tariffe invariate

Bolzano2 settimane fa

Eroina e kit per lo spaccio: coppia arrestata a Don Bosco dalla Polizia

Sport3 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Merano3 settimane fa

Referendum abrogativi popolari del 12 giugno 2022

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: controlli della Polizia di Stato nel capoluogo, un denunciato per detenzione di cocaina e due espulsioni

Musica4 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, sgomberato uno stabile in disuso: tunisino aggredisce 4 agenti, arrestato

Benessere e Salute4 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: tre i nuovi decessi, inoltre14 casi positivi da PCR e 536 test antigenici positivi

Società4 settimane fa

Anziani: Deeg ha incontrato il direttivo dell’Associazione pensionati

Vita & Famiglia3 settimane fa

DDL Zan. Coghe, Pro Vita Famiglia: emergenza omofobia è fake news

Italia ed estero3 settimane fa

Politica energetica: energia solare invece di armamenti militari

Archivi

Categorie

di tendenza