Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Sport

Andreas Bernard resta con la maglia dei Foxes

Pubblicato

-

L’HCB Alto Adige Alperia mette a segno il primo colpo a difesa della gabbia e comunica di aver trovato l’accorto con il goalie italiano Andreas Bernard, che dopo il finale di stagione 21/22 si prepara a vivere un’altra annata con i Foxes.

Per il 32enne portiere della Nazionale Italiana sarà la quarta esperienza con la maglia biancorossa: la prima fu 14 anni fa, quando da backup di Pasi Häkkinen conquistò con l’HCB il 18esimo Scudetto, oltre che la Coppa Italia e la Supercoppa Italiana.

La seconda, invece, nel corso della stagione 2020/21, quando arrivò a sostituire momentaneamente l’infortunato Leland Irving: in 10 partite di ICE Hockey League, Bernard si era distinto con una percentuale parate del 93,8%, prima di chiudere la stagione in Allsvenskan con il Väsby IK. Tra le prime due esperienze bolzanine tanta Finlandia: dal 2011 al 2015 gioca tra la Liiga e la Mestis, prima di trovare la sua “nuova casa” a Pori, disputando con il Porin Ässät quattro stagioni da portiere titolare nella massima lega finlandese, parando tra il 90,5 e il 92,5%, e conquistandosi negli anni anche il ruolo di starting goalie del Blue Team.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

La stagione passata l’ha invece trascorsa a Villach, chiudendola poi proprio a Bolzano. Poche settimane fa “Octopus” si è distinto ancora una volta nel corso dei Mondiali di Top Division in Finlandia: è stato infatti il portiere che, nella fase a gironi, ha avuto la media parate migliore (91,1%) a fronte dei tiri in porta subiti (ben 191).

Siamo felici che un giocatore del calibro di Andreas possa essere con noi fin dall’inizio della stagione spiega l’amministratore delegato dell’HCB, Dieter Knoll -, le sue qualità tecniche e umane sono fuori discussione. Il livello di gioco che abbiamo sviluppato negli ultimi anni ha dimostrato come siano necessari due atleti di livello assoluto a difesa della porta e il classico modello di un portiere titolare fisso e della sua riserva “backup” sta pian piano scomparendo. Il duo dei portieri verrà quindi completato con un altro giocatore di livello internazionale, per cui il processo di selezione è ancora in corso”.

Sono felice di poter vivere una stagione fin dall’inizio a Bolzanocosì Bernard –, è bello entrare in questo spogliatoio, dove conosco praticamente tutti. Sarà importante creare un bel gruppo fin dalle prime settimane: dobbiamo rifarci dall’anno scorso e sappiamo quanto un gruppo affiatato, molto spesso, possa andare più avanti anche di una squadra con più qualità tecniche. A Bolzano c’è sempre pressione, ma è un fattore positivo, perché devi sfruttarla per dare sempre il massimo”.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Poi qualche parola su Glen Hanlon: “Ho avuto modo di parlare con alcuni giocatori che hanno lavorato con il nostro nuovo coach prosegue Bernarde me ne hanno parlato molto bene: è un allenatore dalla grande esperienza, con lunghi trascorsi nell’hockey che conta. Sono sicuro che ci darà quello che ci serve per fare molto bene”. Infine un commento sulla Nazionale Italiana e sull’approdo dell’Asiago in ICE.

La retrocessione è un gran peccatoafferma –, ma a livello di gioco credo ci siano stati passi avanti e molte partite sono rimaste equilibrate fino alla fine: sono comunque felice delle mie prestazioni e da anni non avevamo un gruppo così affiatato, ma dobbiamo sfruttare questa retrocessione a nostro vantaggio, per ripartire da zero e per iniziare un programma ragionato verso i prossimi quattro anni.

L’arrivo dell’Asiago in ICE è molto importante, bisogna dare spazio ai giovani italiani tra tutte e tre le squadre in modo da dare un futuro all’hockey azzurro. In più i “derby” fanno sempre bene dal punto di vista della competizione e della passione. Ci aspetta una bella stagione”.

Ulteriori informazioni su Andreas Bernard: https://www.eliteprospects.com/player/25112/andreas-bernard

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige4 settimane fa

Referendum sulla democrazia diretta: il no stravince con il 76% dei voti

Alto Adige4 settimane fa

Incidente sul lavoro, travolto dal suo trattore: è morto Remo Rossi a 64 anni

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: al fianco dell’Antitrust nei procedimenti su Fastweb, Tim, Vodafone e Wind per presunte fatturazioni post recesso

Bolzano3 settimane fa

Tamponamento nella notte in A22: più veicoli coinvolti

Politica4 settimane fa

Referendum, Urzì: sopravvive anche la clausola di garanzia per Bolzano e Laives voluta da Fdi, sconfitta di Svp/Lega/FI

Bolzano2 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Bolzano4 settimane fa

Appiano, incidente tra due veicoli all’uscita della Mebo: una donna incastrata tra le lamiere

Bolzano2 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige3 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige2 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Bressanone4 settimane fa

A22, camion prende fuoco sulla corsia sud dopo l’uscita di Varna – IL VIDEO

Bolzano4 settimane fa

Drammatico incidente in A22, muore 36 enne residente a Bolzano

Alto Adige3 settimane fa

Auto esce di strada e finisce in una scarpata: una persona viene trasportata in ospedale

Alto Adige2 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Italia ed estero3 settimane fa

Codici: dietrofront di Costa sulle regole di imbarco, ora proceda anche a risarcire i crocieristi

Archivi

Categorie

di tendenza