Connect with us

Alto Adige

Autobrennero: ok alle nuove stazioni di Ala e Bressanone

Pubblicato

-

Autobrennero procede con determinazione con i progetti delle nuove stazioni autostradali di Ala-Avio e Bressanone-Zona industriale.

Questi i due principali punti all’ordine del giorno del Consiglio di Amministrazione di Autostrada del Brennero presieduto da Hartmann Reichhalter.

Il CdA ha inoltre deciso di procedere all’affidamento dei lavori di realizzazione di un nuovo innovativo Centro Servizi a Bressanone (Varna), oltre che ad una serie di interventi manutentivi dell’arteria.

Pubblicità
Pubblicità

La Società – è il commento dell’Amministratore Delegato, Diego Cattoni – mentre attende l’esito positivo del confronto tra i Soci e il Governo in merito alla Concessione, continua a mantenere l’arteria ai massimi livelli di efficienza possibili e investe in nuove realizzazioni, un forte volano per l’economia dei territori attraversati”.

La nostra stella polare – osserva il Presidente Hartmann Reichhalter – resta il servizio all’utenza e la collaborazione con i territori, verso i quali la nostra attenzione non può che restare sempre e comunque massima”.

Il progetto della nuova stazione autostradale di Ala-Avio e del Centro per la Sicurezza Autostradale è molto atteso dal territorio anche perché prevede il ridisegno del collegamento con la viabilità ordinaria.

Attualmente, infatti, la connessione avviene per mezzo di un incrocio a “T”, prossimo ad una curva, giudicato problematico in termini di sicurezza e interessato da un elevato tasso di incidentalità.

Il CdA ha approvato la proposta di procedere il prima possibile all’affidamento dei lavori, previa intesa con il Ministero dei Trasporti. L’importo complessivo previsto per i lavori è di 24 milioni di euro.

Via libera anche allo sviluppo della progettazione esecutiva del completamento della stazione autostradale di Bressanone-Zona Industriale e all’acquisto dei terreni necessari.

Il progetto, revisionato, è già stato depositato al Mit. L’attuale semi-stazione consente solo l’ingresso a nord e l’uscita a sud.

La realizzazione di una stazione completa – osserva il Direttore Tecnico Generale, Carlo Costa – aiuterà a sgravare Bressanone da una quota di traffico, riducendo anche il notevole numero di veicoli che oggi transitano tra Bressanone e Chiusa”.

Disco verde anche all’affidamento dell’appalto per il nuovo Centro Servizi che sorgerà nei pressi della stazione autostradale di Bressanone, una di quelle a maggiore vocazione turistica dell’arteria, per un importo di 2,5 milioni di euro.

L’innovativa struttura a “ponte” è stata pensata per essere facilmente accessibile da entrambi i parcheggi che servono la stazione nelle due direttrici di marcia. Al piano terra sarà realizzato un bar, mentre al piano superiore troveranno spazio gli uffici.

Si tratta – osserva il Presidente Reichhalter – di una porta d’accesso che valorizza il territorio.

Per un importo di 8 milioni di euro, il Cda ha approvato la proposta di procedere all’aggiudicazione dei lavori per la realizzazione di quattro nuove barriere fonoassorbenti nel comune di Rolo (RE): “collettore Acque Basse Reggiane” (km 286-287, sud), Rolo-Via Porto (286-287 nord), “Rolo-Via Prati” (287-288, sud) e Rolo-Via Campogrande” (289-290, nord).

Via libera, inoltre, ai nuovi impianti di illuminazione della galleria Kofler, al progetto per l’ampliamento del parcheggio presso lo svincolo autostradale di Vipiteno, ai lavori di ampliamento del parcheggio della stazione di Egna Ora, al rinforzo strutturale dei pulvini dei ponti sul canale “Fissero-Tartaro” e sul fiume Mincio e di quelli del viadotto Ceppaia (km 10).

Approvate tre distinte convenzioni con altrettanti Atenei italiani: con il Politecnico di Milano per la sperimentazione in galleria del vento delle opere di scavalco dell’Autostrada del Sole; con l’Università di Padova per la valutazione della stabilità dei rilevati arginali dell’Adige tra Egna e Salorno; con l’Università di Trento per la valutazione dell’impatto dei cambiamenti climatici in termini di eventi idrogeologici estremi in riferimento ad alcuni punti specifici della A22.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Piccoli sottomarini privati, il nuovo sogno degli esploratori
    Dalle tranquille avventure sulla superficie dell’acqua all’eccitante esplorazione delle profondità dei fondali marini a bordo dell’ultimo e più sensazionale giocattolo marino: il sottomarino personale. Leggero da trasportare in macchina e comodo da tenere nei garage dei superyatch, il nuovo trend subacqueo prenderà il posto dei numerosi sport d’avventura fin’ora sperimentati. Costruito per esplorare i fondali […]
  • Prima lo adotti poi raccogli i suoi frutti, a Milano nasce la Food Forest, la foresta edibile
    Oltre 2.000 tra piante, ortaggi, piante officinali, alberi, arbusti da frutto e da legno ospitati nel cuore dell’immensa città metropolitana di Milano, con l’obbiettivo di ristabilire il rapporto primitivo tra l’uomo e i prodotti che Madre Natura gentilmente offre. Questo, starà alla base della nuova Food Forest, la foresta edibile  che in autunno prenderà vita all’interno […]
  • Ponte Tibetano e Cascate di Saent: che bella la Val di Rabbi!
    Costruito nel 2016 sopra il torrente Ragaiolo in Val di Rabbi, il ponte tibetano è ormai diventato una tappa fissa per tutti coloro che amano la montagna e la Val di Rabbi. Costruito in ferro e con una pavimentazione di grate di ferro, il ponte tibetano è adatto a grandi e piccini grazie anche alle […]
  • Si allunga la lista delle preziose aree naturali del Pianeta: l’Unesco aggiunge altri 15 Geoparchi da tutelare
    Riconosciuto a livello internazionale come un territorio che possiede un patrimonio geologico particolare e una strategia di sviluppo sostenibile, il Geoparco deve comprendere un certo numero di siti geologici di particolare importanza in termini di rarità, qualità scientifica e rilevanza estetica o valore educativo per essere definito tale. In particolare, si tratta di aree in […]
  • Samsung lancia l’idea: Prevenire gli incidenti grazie ad un camion attrezzato con schermi LCD
    Visibilità azzerata, traffico intenso, grandi mezzi e sorpassi azzardati sono tutti problemi autostradali che potrebbero trovare soluzione grazie ad un “camion trasparente” con grandi schermi LCD: Un‘ idea tanto semplice quanto potenzialmente utile che potrebbe facilitare le manovre di sorpasso dei grandi mezzi riducendo i rischi di incidenti. L’idea è stata presentata da Samsung con […]
  • Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d’Italia
    Affrontare situazioni che non appartengono alla vita normale percorrendo una realtà diversa da quella urbana, attraversando ponti tibetani, liane e guardando il bosco tra le chiome degli alberi, sono la base di un intrigante situazione, lontana dalla vita cittadina ma alternativa ad un classico tour. La possibilità di vivere forti emozioni e sentirsi veramente immerso […]
  • Perserverance, la missione Nasa in cerca di vita su Marte
    Fa parte della natura umana esplorare, conoscere e spingersi sempre oltre i limiti terrestri, fino a Marte ad esempio, diventata ormai una delle migliori alternative alla Terra. Trovare tracce di una vita passata o presente sul pianeta rosso, raccogliendo campioni di suolo e studiando la superficie di Marte. Questo è il motivo che ha spinto […]
  • Dalla Francia all’Italia:nel 2020 Il cinema estivo cambia forma e approda in acqua
    L’esigenza di migliorare sfruttando al meglio il nostro ambiente e il nostro territorio unito alla voglia di scongiurare l’arrivo di una prossima pandemia, ha spinto e obbligato molti organizzatori di eventi e molte aziende a ripensare gli spazi e quindi le attività dedicate al pubblico rispetto al distanziamento sociale. Dopo l’esperimento dal sapore vagamente vintage […]
  • Dall’America arriva lo “specchio della verità”, racconta quanto sei dimagrito e quanto sei in forma
    “Specchio spettro delle mie brame.”: iniziava così la celebre frase della matrigna di Biancaneve che intimava il suo specchio interrogandolo per assicurarsi ogni giorno il primato di più bella del reame nella nota favola. Se questa è la fantasia, uno strumento simile è ora disponibile anche nella realtà, dando un supporto concreto e mirato alla […]
  • Dall’amore per il bello alla passione per l’antico e il moderno: il mondo di Zanella Arredamenti
    Esistono alcuni luoghi agli angoli delle strade o nei piccoli borghi cittadini in cui la sola visita equivale sempre ad un’esperienza piena di ricordi, emozioni vissute e storia. Entrare in un negozio di antiquariato infatti, è un po’ come viaggiare nel tempo: scoprire un mondo di oggetti che non esiste più per qualcuno ma che […]

Categorie

di tendenza