Connect with us

Politica

Boccia: “Il Pd anche a Bolzano ha pagato un prezzo alto. Con Zingaretti una nuova stagione”

Pubblicato

-

Il Partito Democratico di Bolzano ha pagato un prezzo troppo alto e nonostante tutto siete qui. Solo per questo meritate il nostro grazie e le nostre scuse anche se noi non c’eravamo. Penso di poter parlare non solo per il Pd al Governo ma per tutto il gruppo dirigente attuale: con Nicola Zingaretti il partito ha aperto una stagione nuova che riparte dal primato dei territori.

Qui non ci sarà mai più un candidato catapultato da Roma. Insieme lavoriamo per riconfermare il Sindaco di Bolzano Renzo Caramaschi e per costruire con Sandro Repetto e tutto il partito provinciale un avamposto progressista e moderno per rafforzare sempre più l’Alto Adige.

Una terra che avrà la massima attenzione del Governo e l’impegno confermato oggi al Presidente Kompatscher sui temi rilevanti sociali ed economici“.

Oggi (ieri per chi legge ndr), dopo gli incontri istituzionali, sono venuto in federazione qui a Bolzano per dire con chiarezza ai nostri militanti che ci assumiamo tutte le responsabilità di quanto accaduto negli ultimi anni. Il PD con Zingaretti è in una fase nuova e dobbiamo lavorare insieme per la crescita dell’Alto Adige, ritrovando l’orgoglio dei democratici“.

Così il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Francesco Boccia, incontrando i militanti dem al circolo PD di Bolzano.

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza