Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Italia ed estero

Codici: dopo le sanzioni dell’Antitrust, ci aspettiamo il risarcimento dei consumatori da parte di UnipolSai e Generali

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Oltre al danno, la beffa. L’Antitrust ha recentemente sanzionato UnipolSai Assicurazioni Spa e Generali Italia Spa per aver adottato, nella fase di liquidazione dei danni RC Auto, una pratica commerciale scorretta in violazione del Codice del Consumo.

Una multa da 5 milioni di euro per ciascuna società, a cui ora deve seguire il risarcimento dei consumatori danneggiati. Questo il giudizio dell’associazione Codici, che sta raccogliendo le segnalazioni degli utenti al fine di tutelarli.

Secondo l’Autoritàafferma Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di Codici le due società hanno reso difficoltoso per i clienti l’accesso al fascicolo del sinistro ed hanno omesso informazioni rilevanti sull’ammontare del rimborso o sul suo rifiuto. I consumatori, inoltre, sono stati ostacolati nell’esercizio dei diritti derivanti dal contratto di assicurazione RC Auto.

Un comportamento scorretto e grave. Bene, quindi, le sanzioni dell’Antitrust, a cui ora deve seguire il risarcimento dei consumatori, la cui libertà di scelta o di comportamento in merito al risarcimento del sinistro è stata considerevolmente limitata”.

Le due società, stando ai rilievi dell’Antitrust, hanno risposto in ritardo, rispetto ai termini fissati dalla normativa di settore, a numerose istanze di accesso al fascicolo del sinistro.

Al momento di decidere l’ammontare del rimborso, inoltre, le società non fornivano informazioni rilevanti relative alla sua determinazione o alle motivazioni di rifiuto di risarcimento.

Secondo l’Autorità, carenze idonee ad indurre i destinatari ad accogliere l’offerta risarcitoria o a respingerla senza le informazioni necessarie per contrapporsi.

A tutto questo si aggiunge il fatto che per numerosissimi sinistri l’offerta o il suo diniego sono stati formulati in ritardo rispetto al termine previsto dalla legge.

L’associazione Codici sta raccogliendo le segnalazioni dei consumatori danneggiati dal comportamento ritenuto scorretto, e per questo sanzionato, dall’Antitrust delle società UnipolSai Assicurazioni Spa e Generali Italia Spa. È possibile richiedere chiarimenti e assistenza telefonando al numero 06.55.71.996 oppure scrivendo all’indirizzo [email protected].

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Bolzano2 settimane fa

Fisioterapista aggredita a Bolzano con una coltellata alla gola

Italia ed estero3 settimane fa

Orrore per una tragedia familiare: uomo uccide moglie e due figli

Trentino4 settimane fa

Frana SS47 in Valsugana, riapertura in vista: si punta a marzo per il senso unico alternato

Alto Adige3 settimane fa

Corte d’appello di Venezia ammette definitivamente class action contro Banca Popolare dell’Alto Adige (Volksbank): le scadenze

Bolzano4 settimane fa

Arrestato a Bolzano latitante per reati familiari e droga dopo sei anni di fuga

Economia e Finanza4 settimane fa

L’AGCM interviene sul trasferimento di clienti da Intesa Sanpaolo a Isybank

Merano3 settimane fa

Straniero dà in escandescenza: guardia giurata aggredita a bottigliate finisce in ospedale

Politica4 settimane fa

La nuova giunta provinciale dell’Alto Adige è stata eletta dal consiglio provinciale

Società2 settimane fa

Edilizia abitativa agevolata: approvato il nuovo programma di interventi

Laives2 settimane fa

Incidente stradale a San Giacomo: ciclista 60enne ferito gravemente

Politica3 settimane fa

Philipp Achammer lascia la guida della Svp dopo dieci anni

Politica3 settimane fa

Arno Kompatscher esclude il doppio ruolo di presidente e segretario della Svp

Merano3 settimane fa

La tragedia al San Rossore: il fantino Dominik Pastuszka perde la vita dopo una caduta

Alto Adige1 settimana fa

Albert Stocker, 73 anni, è morto: sospetto attacco di un cane o di un lupo

meteo3 settimane fa

In arrivo un lungo weekend di pioggia, ecco dove arriverà la neve

Archivi

Categorie

più letti