Connect with us

Arte e Cultura

Concorso straordinario per titoli ed esami della scuola italiana: 68 docenti promossi

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

Pubblicato nell’agosto 2022, il bando di concorso aveva l’obiettivo di reclutare personale docente delle scuole secondarie di primo e secondo grado a carattere statale in lingua italiana della Provincia di Bolzano, mettendo a disposizione 71 posti. I partecipanti sono stati complessivamente 110, suddivisi in 33 classi di concorso.

A superare la prova sono stati 68 candidati. “Dal dato si evince che il 62% dei candidati è stato promosso”, ha rimarcato l’assessore alla scuola italiana, Giuliano Vettorato. “Essere insegnanti è un lavoro stimolante e impegnativo, per il quale servono numerose competenze e abilità. Sono certo che questi docenti sapranno fare il meglio nel loro futuro lavorativo”, ha detto il Sovrintendente scolastico, Vincenzo Gullotta.

Dal 2020 ad oggi abbiamo bandito 5 concorsi, tra straordinario, ordinario, per il tedesco L2 e la procedura abilitante il sostegno linguistico in italiano per alunni con background migratorio“, ha proseguito Vettorato. “Abbiamo messo a disposizione ben 174 posti e 170 candidati sono stati abilitati. È evidente, dunque, l’impegno della scuola italiana per la riduzione del precariato e la stabilizzazione del corpo docenti”, ha concluso l’assessore. 

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Oltradige e Bassa Atesina2 settimane fa

Crea caos sull’autobus e poi al Pronto Soccorso, dove sferra una testata al vigilantes. Arrestato dai Carabinieri

Sport2 settimane fa

Podio alla prima stagionale per Manuela Gostner nel Ferrari Challenge Europe

Eventi2 settimane fa

Promosso a pieni voti l’inverno: Movimënt si prepara a un’estate di novità

Trentino2 settimane fa

La sfida lanciata dal modello cooperativo all’industria discografica. Se ne parla al Festival dell’Economia di Trento

Eventi2 settimane fa

Decimo anniversario della campagna di sensibilizzazione MutterNacht 2024. Sabato 11 maggio la giornata d’azione

Alto Adige4 settimane fa

Pronti a “pescare” le offerte dei fedeli con metro a nastro e scotch biadesivo in Chiesa: segnalati alle autorità

Alto Adige4 settimane fa

Proseguono a raffica arresti, denunce e tre decreti di espulsione anche in un 25 aprile “tranquillo”

Bolzano2 settimane fa

Aggressione a un medico al pronto soccorso: nigeriano con precedenti penali denunciato

Bolzano3 settimane fa

Aggressione in discoteca: giovane percosso e contuso. Scattano gli accertamenti di pubblica sicurezza

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Crede di trovarsi di fronte ad un’occasione imperdibile, ma è tutta una truffa

Alto Adige2 settimane fa

Giustizia riparativa: Kofler: «uno strumento efficace per la nostra comunità»

Bolzano4 settimane fa

Tentano la rapina e scatta una rissa. Espulsi tre cittadini marocchini

Alto Adige4 settimane fa

Espulsi madre e figlio per violenze sessuali, riti magici, obbligo del velo e lesioni sulla giovane moglie e nuora

Consigliati3 settimane fa

Scommesse sportive con deposito minimo basso

Oltradige e Bassa Atesina4 settimane fa

La prima tappa di “Borgo diVino in tour 2024” fa sosta a Egna con un ricco programma

Archivi

Categorie

più letti