Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Ambiente Natura

Conservazione del paesaggio: approvate le nuove linee guida

Pubblicato

-

La Provincia di Bolzano promuove la conservazione e la valorizzazione del territorio. Dal 1975 i contributi per il mantenimento del paesaggio tradizionale dell’Alto Adige vengono assegnati sulla base della legge sulla tutela del paesaggio e, ora, della nuova legge provinciale “Territorio e paesaggio“.

Dopo la revisione fondamentale dei criteri di contribuzione del 2015, martedì (22 febbraio) la Giunta provinciale ha approvato le nuove linee guida in merito. “Le linee guida sono state riviste e concepite per essere a misura di cittadino, in modo che possano rappresentare un punto di riferimento per i richiedenti” spiega Maria Hochgruber Kuenzer, assessora provinciale competente per questo settore. “L’obiettivo è quello di garantire una procedura amministrativa senza difficoltà, a beneficio sia dei cittadini sia dell’amministrazione“.

Riqualificare il paesaggio tradizionale

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Il programma di gestione del Dipartimento provinciale natura, paesaggio e sviluppo del territorio continua a essere di grande importanza “perché contribuisce alla valorizzazione e alla conservazione del patrimonio ambientale tradizionalecommenta l’assessora provinciale. “I progetti finanziabili riguardano elementi tipici del paesaggio culturale che andrebbero persi senza il sostegno dell’ente pubblico. Soprattutto nelle zone designate come Dolomiti patrimonio mondiale dell’UNESCO, sono elementi determinanti del patrimonio culturale dell’Alto Adige“.

Per molti interventi sono stati innalzati i contributi. Per i muretti a secco ad esempio si passa da 40 a 50 euro al metro quadrato di superficie verticale visibile. Lo stesso vale per i tetti a scandole: da 40 a 50 euro al metro quadrato. Per gli steccati di legno si aggiungono 5 euro per metro al contributo sinora ottenibilespiega l’assessora Kuenzer. Nel Parco Nazionale dello Stelvio continueranno a essere valorizzate alcune peculiarità tipiche della zona. “Le vecchie linee guida necessitavano anche di essere integrate per quanto riguarda la fatturazione elettronicasottolinea l’assessora provinciale. Il rifacimento dei tetti in paglia e la ristrutturazione di oggetti tutelati sarà invece in futuro sostenuto e regolato dalla Soprintendenza provinciale ai beni culturali.

Le domande di finanziamento devono essere presentate dall’1 marzo al 31 maggio

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

I finanziamenti sono previsti per la conservazione di tetti in scandole, steccati tradizionali in legno, canali di irrigazione naturale Waale”, muri a secco, strade di accesso e sentieri, così come altri interventi meritevoli di agevolazione in base al loro status di paesaggi protetti. La copertura finanziaria per l’esercizio 2022 è di 2 milioni di euro. Le domande di contributo per l’anno 2022 per progetti all’interno e all’esterno delle aree protette (siti Natura 2000, parchi nazionali, parchi naturali, biotopi e biotopi e monumenti naturali protetti) possono essere presentate dall’1 marzo al 31 maggio all’Ufficio amministrativo Territorio e Paesaggio o all’Ufficio provinciale Parco Nazionale dello Stelvio. In ogni caso la richiesta dovrà essere trasmessa prima dell’inizio dei lavori.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Italia ed estero16 ore fa

Codici: da opportunità a incubo, la pericolosa parabola del Superbonus 110%. Attivato un servizio per assistere i cittadini in difficoltà con i lavori

Bressanone1 giorno fa

“Alpen flair” a Naz Sciaves: stuprata una minorenne

Alto Adige2 giorni fa

Statale del Brennero: al via i lavori di ampliamento a Colma

Ambiente Natura2 giorni fa

San Candido: allo studio una protezione innovativa dalle inondazioni

Salute2 giorni fa

GARLIVE®, un concentrato di salute dalle olive del lago di Garda

Economia e Finanza2 giorni fa

Pensplan: oltre 280 mila posizioni presso i fondi pensione istituiti in Regione

Sport2 giorni fa

FC Südtirol, i primi appuntamenti della nuova stagione

Benessere e Salute2 giorni fa

Ondate di calore estivo: consigli per gli anziani, ma non solo

Salute2 giorni fa

Uno psicologo di base gratuito e di facile accesso

Alto Adige2 giorni fa

Oggi a Palazzo Widmann la prima riunione del progetto di ricerca avviato da Eurac Research

Alto Adige2 giorni fa

Arge Alp: Schuler alla campagna di piantumazione degli alberi

Valle Isarco2 giorni fa

Ritrovato il corpo senza vita dell’escursionista disperso a Racines: precipitato a Malga Calice a 1.500 m slm

Alto Adige2 giorni fa

Coronavirus: 25 casi positivi da PCR e 391 test antigenici positivi

Arte e Cultura2 giorni fa

Dai quadri una concreta solidarietà: con il Lions Club Bolzano Laurin e Artpilot21 la mostra collettiva a sfondo benefico

Arte e Cultura2 giorni fa

La Maschera di Bolzano: dal 2 al 14 luglio nelle piazze della città arriva «Northell»

Alto Adige4 settimane fa

Referendum sulla democrazia diretta: il no stravince con il 76% dei voti

Bolzano4 settimane fa

Tamponamento nella notte in A22: più veicoli coinvolti

Politica4 settimane fa

Referendum, Urzì: sopravvive anche la clausola di garanzia per Bolzano e Laives voluta da Fdi, sconfitta di Svp/Lega/FI

Bolzano2 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Bolzano4 settimane fa

Appiano, incidente tra due veicoli all’uscita della Mebo: una donna incastrata tra le lamiere

Bolzano2 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige3 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige3 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Bolzano4 settimane fa

Drammatico incidente in A22, muore 36 enne residente a Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

Auto esce di strada e finisce in una scarpata: una persona viene trasportata in ospedale

Alto Adige3 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: dietrofront di Costa sulle regole di imbarco, ora proceda anche a risarcire i crocieristi

Merano3 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Alto Adige4 settimane fa

Il Gruppo Volontarius cerca volontari per l’Emporio solidale di Piazza Mazzini a Bolzano ed a Merano

Alto Adige4 settimane fa

Coronavirus: 4 casi positivi da PCR e 45 test antigenici positivi, un decesso

Archivi

Categorie

di tendenza