Connect with us

Bolzano

Controlli della Polizia a Bolzano: altri sequestri di droga e di un taser

Pubblicato

-

Anche per tutta la scorsa settimana sono proseguiti a ritmo costante i controlli della Questura di Bolzano, focalizzati nell’area della stazione ferroviaria e delle vie limitrofe, ma estesi anche alle altre zone della città.

Le pattuglie della Squadra Volante, con il supporto quotidiano di due pattuglie specializzate del Reparto Prevenzione Crimine “Lombardia” di Milano, hanno svolto un’intensa attività, identificando, nella sola zona dello scalo, oltre 220 persone, molte delle quali con precedenti.

Le operazioni hanno portato alla denuncia di sette persone: due per violazione delle norme sull’immigrazione, una per furto aggravato, una per ricettazione, oltraggio e resistenza a Pubblico Ufficiale, nonché due per false dichiarazioni, oltraggio e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Pubblicità
Pubblicità

Con l’ausilio delle unità cinofile della Guardia di Finanza sono stati inoltre effettuati controlli nei diversi luoghi abitualmente frequentati da soggetti dediti al consumo di sostanze stupefacenti.

Nell’ambito dei vari interventi sono state sequestrate dosi di stupefacenti per un totale di oltre 200 grammi di hashish, 4, 4 grammi di eroina e 0,55 di cocaina. 

Nella giornata di domenica, in seguito ad un controllo di tre soggetti in Piazza della Vittoria, gli agenti della Volante hanno sequestrato ad uno dei tre una dose di cocaina ed un pezzo di cannuccia, utilizzata per “sniffarla”.

In considerazione dei loro precedenti i poliziotti hanno effettuato la perquisizione dell’alloggio dove i tre risultano risiedere, anche in questo caso con l’apporto di un’unità cinofila della Guardia di Finanza.

Appena entrato nell’androne condominiale, il cane “Gabbo” ha subito fiutato la cabina dei contatori dell’acqua, al cui interno sono stati rinvenuti 8 frammenti di “hashish” per un peso complessivo di 201,70 grammi.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza