Connect with us

Italia ed estero

Disastro Brendola: benzene e inquinanti nell’aria. Evacuati edifici nel raggio di 500 metri

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

I risultati delle analisi dell’Arpav sulla presenza di sostanze tossiche nella nube nera causata dal rogo della Isello rivelano a poche ore dal disastro un alto tasso di benzene, diossine e alti inquinanti che si sono propagati nell’aria e hanno raggiunto i Comuni limitrofi al luogo del disastro.

Anche se le misurazioni dettagliate sulla diossina presente nell’aria saranno disponibili solo da domani, l’allarme ambientale permane.

Le dimensioni rilevanti dell’incendio hanno visto coinvolti dalle 13 di ieri (1 luglio) sul posto vigili del fuoco, protezione civile, ARPAV e ULSS.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

La colonna di fumo, visibile a distanza, si è innalzata subito verticalmente sopra la fabbrica e la direzione del vento – molto variabile nel pomeriggio – da Sud Ovest si è orientata inizialmente verso Nord Est (direzione Altavilla, Alte di Montecchio, Vicenza) con variazioni temporanee della direzione verso Ovest e Nord Ovest per apporto delle brezze diurne comunque deboli (verso Montecchio Maggiore, Montebello, Montorso).

La continua variazione di direzione del vento a pochi metri dal suolo ha reso difficoltosa ai tecnici ARPAV l’individuazione di luoghi significativi per l’effettuazione dei primi campionamenti.

Il Comune di Brendola, su suggerimento di ARPAV, ha emanato in via precauzionale un’ordinanza di evacuazione degli edifici nel raggio di 500-600 metri, di tenere chiuse porte e finestre e di non consumare ortaggi prelevati in loco.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

La rilevanza dell’incendio ha indotto i Comuni limitrofi ad adottare, cautelativamente, misure precauzionali suggerendo di evitare attività all’aperto e di chiudere porte e finestre se si percepiscono odori di combustione.

Il contatto tra i diversi Enti è sempre stato costante, coadiuvato dalla Prefettura di Vicenza.

NEWSLETTER

Bolzano2 giorni fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Alto Adige4 settimane fa

È nato l’Osservatorio Economico UIL-SGK per l’Alto Adige: una nuova risorsa per il monitoraggio del mercato del lavoro

Alto Adige3 settimane fa

Proseguono i lavori per riaprire il passo Rombo e il passo dello Stelvio da oltre 5 metri di neve

Sport4 settimane fa

Il nuovo casino online ‘Instant Casino’ è l’Official Regional Partner della Juventus

Italia ed estero2 settimane fa

Sgominata organizzazione criminale turca, progettavano attentati

Val Pusteria4 settimane fa

A San Candido un insolito curioso “caso” a lieto fine, grazie alla Polizia

Alto Adige4 settimane fa

Conferenze nelle scuole e visite alle Caserme dell’Arma: i Carabinieri incontrano oltre 1200 giovani studenti d’ogni ordine e grado

Alto Adige4 settimane fa

Operazione “crepuscolo”: sgominata associazione a delinquere operativa su 4 piazze di spaccio a Bolzano

Sport4 settimane fa

Jason Seed, un nuovo innesto per la difesa biancorossa

Val Pusteria2 settimane fa

Precipita nella scarpata con l’auto per 100 metri e muore

Valle Isarco2 settimane fa

Grande successo per la serata informativa sulla prevenzione di furti, truffe e raggiri ai danni degli anziani a Chiusa (BZ)

Merano4 settimane fa

Il congresso d’aggiornamento dell’unione dei farmacisti tedeschi “Pharmacon”: una tradizione sessantennale a Merano

Valle Isarco4 settimane fa

La quindicesima edizione della giornata in bici di Vipiteno e dintorni, ha visto partecipi anche i Carabinieri

Società4 settimane fa

L’assessore Guglielmi annuncia la creazione della Giornata delle Minoranze Linguistiche

Bolzano2 settimane fa

Ripetute aggressioni e minacce di morte a medici, poliziotti e sanitari: il questore dispone espulsione

Archivi

Categorie

più letti