Connect with us

Italia ed estero

La fidanzata scompare: 27enne rumeno residente in Trentino tenta il suicidio a Bardolino

Pubblicato

-

È stata la segnalazione di un cittadino – come riporta il quotidiano Verona Sera – arrivata nella notte tra martedì e mercoledì, ha portare i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Peschiera Del Garda, all’interno di un parcheggio pubblico appena fuori dal centro di Bardolino, in direzione di Garda, dove hanno trovato un uomo rinchiuso all’interno della sua auto, che non accennava ad aprire la portiera.

Notato lo stato confusionale in cui versava i militari, attraverso i finestrini lasciati appena aperti con un piccolo spiraglio, più volte gli avrebbero chiesto di scendere dal mezzo, senza però riuscirvi. L’uomo, sempre parlando attraverso la piccola apertura del finestrino, avrebbe detto che la sua fidanzata, con la quale nell’ultimo periodo aveva condiviso un percorso disintossicante presso una struttura riabilitativa, era scomparsa e per questo motivo voleva togliersi la vita.

Le forze dell’ordine allora gli hanno chiesto nuovamente di disinserire il blocco delle portiere e di scendere dalla macchina, rassicurandolo che erano li per aiutarlo a risolvere il suo problema, ma in tutta risposta l’uomo ha ingerito un intero flacone di psicofarmaci di una nota casa farmaceutica ed alcune compresse di benzodiazepine, oltre a medicinali per il trattamento dell’alcolismo.

Pubblicità
Pubblicità

Mentre cercavano ripetutamente di farlo desistere dal proprio intento autodistruttivo senza riuscirici, i militari, pur sorpresi dalla reazione, hanno mantenuto la calma ed allertato il servizio sanitario riferendo con precisione la composizione del cocktail di farmaci ingeriti, dopodiché uno dei due operatori, con grande professionalità, ha iniziato a porre alcune domande sulla sua fidanzata all’uomo, riuscendo a catturare la sua attenzione mentre il collega apriva la portiera del lato passeggero infilando dal finestrino un fil di ferro, recuperato tra le aiuole circostanti.

A quel punto il militare è entrato nell’abitacolo, riuscendo ad impedire che l’individuo ingerisse altre pasticche che stava portando alla bocca una volta accortosi dell’apertura della portiera.

Pochi istanti dopo, l’uomo avrebbe perso conoscenza e si è accasciato sul sedile, ma il personale sanitario, nel frattempo sopraggiunto, pur constatando le sue gravi condizioni fisiche, è riuscito a stabilizzarlo per poi trasferirlo all’ospedale di Peschiera del Garda, per le ulteriori cure disintossicanti.

I successivi accertamenti dei carabinieri hanno consentito di identificare l’uomo in un 27enne rumeno, residente nella Valsugana, e che il nominativo della donna che aveva fornito non risultava presente in alcuna struttura ricettiva della zona. Anche le ricerche eseguite a Bardolino e Garda, durate tutta la notte, non hanno dato riscontro a quanto affermato dall’aspirante suicida.

Nella circostanza è stato anche appurato che qualche sera prima i carabinieri della stazione di Lazise avevano già avuto a che fare con il 27enne, il quale era stato soccorso in quanto in evidente stato di ebrezza alcoolica e che la donna di cui parlava si sarebbe allontanata avendo scoperto il grave problema di alcolismo che lo affliggeva

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • La ferrovia panoramica tra i colori dell’autunno: in viaggio con il Treno del Foliage
    Come ogni anno la natura in autunno torna a proiettare uno dei suoi migliori film, riempiendo e infiammando scorci panoramici con i caldi colori tipici di questa affascinante stagione. Uno dei modi migliori per riscoprire e vivere l’autunno e i suoi colori è la magica esperienza del viaggio lento regalato dai finestrini dell’incredibile Treno del […]
  • Il mega – yacht a forma di cigno: la straordinaria opera futurista dell’industria navale italiana
    La sintesi tra i confini della tecnologia e i massimi livelli di design applicati alla nautica è stata svelata e prende il nome decisamente caratteristico di “Avanguardia”, il nuovo yacht che nei prossimi mesi si farà sicuramente notare nei mari di tutto il mondo. Quest’opera avveniristica dell’industria navale salta agli occhi per la sua inconfondibile forma […]
  • Pacchetti “antistress “ in hotel di lusso: giornate alla ricerca del benessere
    Alternare il lavoro con il riposo, mettendo in pausa la routine quotidiana aggiunge una diversione alla vita e permette la splendida occasione di fare esperienze insolite, conoscere luoghi, persone e sopratutto non avere un’agenda giornaliera. In una società iperattiva è quindi indispensabile la ricerca dell’equilibrio perduto anche solo attraverso esclusivi pacchetti antistress in hotel di […]
  • Un solo tavolo al ristorante stellato, l’elegante genialità della ristorazione
    Il meglio delle esperienze che Venezia possa offrire è racchiuso in un luogo dove la declinazione dell’esperienza sarà il miglior servizio. Un posto non convenzionale che può essere scelto solo da coloro che accettano di non porre condizioni. Con geniale eleganza, Il Ristorante “Oro” dell’hotel Cipriani a Venezia rinasce mettendo in luce un dettaglio unico […]
  • A Bologna l’economia circolare in edilizia diventa realtà: arriva il nuovo asfalto 100% riciclato
    Un’edilizia circolare sempre più sostenibile dal punto di vista ambientale risulta una strada imprescindibile per il futuro dello sviluppo economico. Il riciclo dei materiali promette infatti oltre ad una sensibile riduzione dei rifiuti e dell’inquinamento, anche un’ottima soluzione per ottimizzare costi e ricavi. In un simile contesto risulta fondamentale lavorare sulla ridefinizione del ciclo produttivo […]
  • Una notte tra le Dolomiti e le stelle a 2055 metri di quota
    A pochi chilometri da Cortina tra cieli sconfinati e cattedrali rocciose esiste una camera che regala l’insolita emozione di ritrovarsi a dormire avvolti dall’affascinante magia di un paesaggio unico al mondo. La starlight Room, inclusa tra i dieci hotel più spettacolari del mondo, si trova infatti sopra al rifugio Col Gallina a 2055 metri in […]
  • “Vuoi costruire una piscina di pregio ma non sai bene da dove iniziare?” Comincia da qui
    Immagina un angolo di vacanza nel tuo giardino o terrazza, uno spazio accogliente e riservato dove poter dimenticare i problemi quotidiani e immergerti in momenti di benessere e relax da solo o con i tuoi cari. Magari è da un po’ che ci pensi ma qualcosa ti frena. Domande del tipo: “Da dove inizio? Mi […]
  • L’idea di rifugio si evolve in sostenibilità, design e tradizione
    Il giusto equilibrio tra sostenibilità, design e tradizione prende forma grazie all’innovativo progetto di due architetti italiani che, reinterpretando l’idea tradizionale di rifugio hanno progettato e realizzato “ The Mountain Refuge”. Si tratta di una piccola capanna modulare dalla forma semplice e minimale che vuole rievocare l’archetipo tradizionale mediante composizioni innovative e contemporanee. La struttura […]
  • Lindt realizza il sogno di ogni bambino: apre in Svizzera la Home of Chocolate
    La Lindt Home of Chocolate, in italiano “Casa del Cioccolato“, avrebbe dovuto aprire le porte al pubblico lo scorso maggio ma, a causa della pandemia di Covid-19 che sta ancora affliggendo la popolazione mondiale, Lindt ha dovuto rimandare questo dolce e atteso appuntamento al 10 settembre 2020. Questa Casa del Cioccolato, situata nella sede di Lindt& Sprüngli […]
  • Internet supera i confini del deserto con 30 palloni aerostatici
    Dal mondo della tecnologia arriva il primo passo verso una società più equa. Il 4G supera i confini del deserto e arriva in Kenya grazie a 30 palloni aerostatici alimentati ad energia solare per garantire una copertura di rete a 14 contee keniote altrimenti isolate. L’iniziativa è frutto di un accordo tra la compagnia telefonica […]

Categorie

di tendenza