Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Domenica di tragedia in montagna: due vittime e un alpinista salvato in extremis

Pubblicato

-

Pubblicità


Pubblicità


E’ stato un triste fine settimana per gli amanti della montagna a causa di due incidenti che sono costati la vita ad altrettanti alpinisti.

Un scalatore bielorusso di 40 anni è morto sulla ferrata Tabaretta, una impegnativa via attrezzata che va dal rifugio omonimo al rifugio Paier, punto di partenza per raggiungere la cima dell’Ortles.

L’uomo, che si trovava da solo e stava salendo senza assicurarsi, è morto sul colpo dopo essere caduto a quota 2800 metri, precipitando per circa 500 metri fino alla base della parete.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Sul posto sono intervenuti gli uomini del Soccorso Alpino, Aiut Alpin e Carabinieri.

Altro incidente fatale nell’area delle Dolomiti di Sesto, sulla Croda Fiscalina est, a 2677 metri dove a perdere la vita è stato un turista tedesco di 45 anni, precipitato nel vuoto mentre superava il piccolo doccione poco sotto la cima.

Si tratta di un punto particolarmente insidioso di un itinerario altrimenti considerato facile.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

E preoccupazione anche per le sorti di un alpinista italiano sulle Pale di San Martino, in Trentino, dopo che l’uomo è precipitato per alcuni metri durante una calata in corda doppia dal cammino Winkler verso la Forcella, tra Cima Madonna e il Sass Maor.

L’intervento di soccorso, partito alle 19.30 di ieri sera (domenica 30 settembre) si è concluso questa mattina, dopo che le complicanze causate dal luogo e dal buio hanno impedito prima all’elicottero di Trentino emergenza e poi anche a quello dell’esercito di trarre in salvo l’alpinista.

L’uomo, con ferite agli arti inferiori, è stato raggiunto a piedi da una squadra del Soccorso alpino del Primiero e portato nel rifugio della Madonna.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano4 ore fa

Polizia Municipale di Bolzano: sequestro di hashish, oltre a una scacciacani e un bilancino. Un arresto

Ambiente Natura6 ore fa

Colloqui di Dobbiaco. Allevamenti intensivi, alimentazione e riscaldamento globale: la lotta ai cambiamenti climatici si fa in tavola

Scienza e Cultura6 ore fa

Glocal Worm-ing: lombrichi al Museo di Scienze Naturali

Vita & Famiglia7 ore fa

Gender. Sondaggio Pro Vita Famiglia: 80% italiani per libertà educativa. Prossimo Governo difenda famiglia e minori

Politica9 ore fa

26 settembre: tavola rotonda sul futuro della diversità linguistica

Alto Adige10 ore fa

Coronavirus: 5 casi positivi da PCR e 398 test antigenici positivi

Alto Adige10 ore fa

Segnalata «eDreams» all’Antitrust per gli abbonamenti Prime

Alto Adige10 ore fa

Invito del vescovo al voto: partecipazione per una democrazia viva

Alto Adige10 ore fa

Alluvione Marche, pilota di droni altoatesino chiamato per una missione di ricerca persone

Alto Adige11 ore fa

Cucina in fiamme a Caldaro, una persona soccorsa dai sanitari

Bolzano12 ore fa

Bolzano, traffico di droga: arrestato pregiudicato italiano di 62 anni

Arte e Cultura12 ore fa

Bolzano Città della Memoria 2022, «Trasporto 81: un viaggio, un ritorno 1944-1945»

Alto Adige12 ore fa

Polizia di Stato, dalla patente scaduta, alla guida in stato di ebrezza: le attività di contrasto alle condotte illecite nel fine settimana

Arte e Cultura12 ore fa

Religion Today Film Festival 2022: assegnato il «Premio Giovani Città di Bolzano»

Alto Adige12 ore fa

A22, tamponamento tra più veicoli: ferite quattro persone tra cui due donne di 36 e 27 anni

Archivi

Categorie

di tendenza