Connect with us

Alto Adige

Elezioni provinciali 2023: circa 400 mila euro per i Comuni

Pubblicato

-

Immagine di repertorio
Condividi questo articolo

Per lo svolgimento delle elezioni provinciali del 22 ottobre scorso, i 116 Comuni dell’Alto Adige hanno messo a disposizione i seggi elettorali, preparato le liste elettorali delle sezioni e compensato finanziariamente i membri degli uffici elettorali. I Comuni vengono ora rimborsati dei costi da parte della Provincia. Sulla base delle dichiarazioni presentate, la Giunta provinciale oggi (12 dicembre 2023) ha stanziato gli importi a cui hanno diritto i singoli Comuni. Un totale di 395.750 euro del bilancio provinciale 2023 verranno ora rimborsati ai Comuni dall’Ufficio Affari Istituzionali della Segreteria Generale.

L’importo più alto, 78.350 euro, va al Comune di Bolzano. Seguono Merano con 21.920 euro, Bressanone con 16.690 euro, Laives con 12.795 euro e Brunico con 10.872 euro.

I Comuni si assumono gran parte del lavoro per le elezioni provinciali. Il modo in cui vengono rimborsati è regolato dalla legislazione elettorale“, ha spiegato il presidente della Provincia, Arno Kompatscher, che in seno alla Giunta provinciale è competente anche per i Comuni. “Hanno già ricevuto contributi per un totale di 1,4 milioni di euro, il cui calcolo ha tenuto conto, tra l’altro, del numero degli elettori. Ora rimborseremo direttamente ai Comuni i costi documentati del processo elettorale”, ha concluso il presidente.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Oltradige e Bassa Atesina2 settimane fa

Crea caos sull’autobus e poi al Pronto Soccorso, dove sferra una testata al vigilantes. Arrestato dai Carabinieri

Sport2 settimane fa

Podio alla prima stagionale per Manuela Gostner nel Ferrari Challenge Europe

Eventi2 settimane fa

Promosso a pieni voti l’inverno: Movimënt si prepara a un’estate di novità

Trentino2 settimane fa

La sfida lanciata dal modello cooperativo all’industria discografica. Se ne parla al Festival dell’Economia di Trento

Eventi2 settimane fa

Decimo anniversario della campagna di sensibilizzazione MutterNacht 2024. Sabato 11 maggio la giornata d’azione

Alto Adige4 settimane fa

Pronti a “pescare” le offerte dei fedeli con metro a nastro e scotch biadesivo in Chiesa: segnalati alle autorità

Alto Adige4 settimane fa

Proseguono a raffica arresti, denunce e tre decreti di espulsione anche in un 25 aprile “tranquillo”

Alto Adige4 settimane fa

Espulsi madre e figlio per violenze sessuali, riti magici, obbligo del velo e lesioni sulla giovane moglie e nuora

Consigliati3 settimane fa

Scommesse sportive con deposito minimo basso

Bolzano2 settimane fa

Aggressione a un medico al pronto soccorso: nigeriano con precedenti penali denunciato

Bolzano3 settimane fa

Aggressione in discoteca: giovane percosso e contuso. Scattano gli accertamenti di pubblica sicurezza

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Crede di trovarsi di fronte ad un’occasione imperdibile, ma è tutta una truffa

Alto Adige2 settimane fa

Giustizia riparativa: Kofler: «uno strumento efficace per la nostra comunità»

Bolzano4 settimane fa

Tentano la rapina e scatta una rissa. Espulsi tre cittadini marocchini

Oltradige e Bassa Atesina4 settimane fa

La prima tappa di “Borgo diVino in tour 2024” fa sosta a Egna con un ricco programma

Archivi

Categorie

più letti