Connect with us

Alto Adige

Giunta provinciale: approvato il rinnovo del parco mezzi del Servizio strade

Pubblicato

-

Dal 2014, la flotta del Servizio strade provinciale è stata rinnovata gradualmente. L’obiettivo non è solo quello di rendere la flotta più moderna, efficace e sostenibile, ma anche di ridurre il numero complessivo di veicoli.

Il Servizio strade vuole ridurre il numero di veicoli da 749 a un totale di 619 acquistando nuovi mezzi ed eliminando gradualmente quelli vecchi. La Giunta provinciale ha approvato ieri (5 ottobre) l’ulteriore rinnovo del parco mezzi su proposta dell’assessore provinciale alla mobilità, Daniel Alfreider.

Parco mezzi efficiente per più sicurezza

Pubblicità
Pubblicità

Per l’assessore provinciale Alfreider un parco mezzi moderno ed efficiente è di enorme importanza per la manutenzione della rete stradale dell’Alto Adige. “Nuovi veicoli e personale qualificato sono particolarmente importanti per le operazioni durante gli eventi meteorologici, che si verificano sempre più frequentemente. Per l’acquisto dei veicoli, il Servizio strade ha presentato un piano di modernizzazione decennale, che abbiamo attuato passo dopo passo. Solo chi è ben equipaggiato può anche intervenire in modo efficiente e rapidoha detto Alfreider. Il Servizio strade sta iniziando i preparativi per la stagione autunnale e invernale, che, come si sa, comporta un aumento del lavoro, dice Alfreider.

I vantaggi di una flotta nuova ed efficiente

Il direttore di Ripartizione Philipp Sicher, sottolinea che l’acquisto di nuovi veicoli ha diversi vantaggi: “I nuovi veicoli possono essere utilizzati in modo più versatile, ci sono meno costi di riparazione, sono più ecologici e più sicuri“.

Gran parte dell’importo dell’offerta riguarda l’acquisto di camion da 16 e 18 tonnellate. È previsto anche l’acquisto di mezzi speciali (Unimog), escavatori cingolati, pale gommate, piccoli camion per consegne e altre attrezzature. È previsto l’acquisto di un totale di 71 veicoli compresi gli accessori. Tale operazione sostituirà 75 veicoli. In totale, la Provincia investe 12 milioni di euro per l’acquisto e il rinnovo del parco mezzi.

Flotta altoatesina paragonabile a quella trentina e tirolese

In un primo pacchetto, la Provincia ha acquistato un totale di 95 nuovi veicoli dal 2019 (con gare svolte nel 2019 e nel 2020), sostituendo altrettanti veicoli obsoleti e insicuri. La rete stradale dell’Alto Adige è lunga 2.826 chilometri, attraversa 207 gallerie1.662 ponti ed è costeggiata da 996 chilometri di guardrail.

Più della metà delle strade (57%) sono situate sopra i 1.000 metri sul livello del mare. Secondo il direttore di Ripartizione Sicher, il parco macchine attuale del Servizio strade è paragonabile per numero a quella delle regioni vicine Trentino e Tirolo del Nord. I nuovi veicoli e le nuove macchine per il Servizio strade sono stati acquistati attraverso le gare d’appalto previste dalla normativa vigente.

NEWSLETTER

Archivi

  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto del missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti
    Con l’avvicinarsi delle festività si incomincia a parlare di Bonus Natale, una misura di sostegno al reddito introdotta dalla legge finanziaria del 2001 e rifinanziata nell’ultimo decreto legge. Si tratta quindi di un voucher, erogato... The post Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti appeared first on Benessere Economico.
  • Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa
    Anche nel mese di ottobre il tasso di inflazione ha continuato a salire. In particolare, per il quarto mese consecutivo l’ISTAT ha registrato una crescita più alta di quanto previsto in precedenza. L’aumento del prezzo... The post Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa appeared first on Benessere Economico.
  • Cybersicurezza, forte carenza nel settore: i profili più richiesti
    L’accelerazione verso un mondo sempre più digitalizzato ha portato come conseguenza anche ad un aumento della criminalità online. Nei primi mesi del 2021 l’Italia è stata uno dei Paesi al mondo più colpito dalle minacce... The post Cybersicurezza, forte carenza nel settore: i profili più richiesti appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza