Connect with us

Sport

Il Campionato italiano arrampicata giovanili a Bressanone e Brunico

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

I migliori climber d’Italia under 20 saranno ospiti del centro di arrampicata Vertikale di Bressanone e di Heliks di Brunico, per contendersi il titolo di campione italiano nelle discipline Lead, Boulder e Speed.

La sezione di Bressanone dell’Alpenverein Südtirol ha già dimostrato d’essere in grado di ospitare grandi competizioni di arrampicata, organizzando la Coppa del Mondo Boulder 2022 e 2023. Questo è anche il motivo per cui la Federazione Arrampicata Sportiva Italiana (FASI) ha scelto Bressanone e Brunico come sede del Campionato Italiano Giovanile di quest’anno. «Normalmente questa competizione si svolge da anni ad Arco. Quest’anno, a causa di lavori di ristrutturazione, le gare non potranno svolgersi in quella località. L’Alto Adige è entrato in gioco come sede alternativa» spiega Christoph Hofer, presidente della sezione AVS di Bressanone.

I preparativi sono già in corso: 360 atleti delle categorie U16, U18 e U20 e lo staff saranno ospiti a Bressanone dal 30 maggio al 2 giugno. Tuttavia, le gare non si svolgeranno solo a Bressanone: mentre le categorie Boulder e Speed si svolgeranno al centro di arrampicata Vertikale di Bressanone, la categoria Lead (arrampicata su corda) si terrà al centro di arrampicata Heliks di Brunico. Gli atleti si sono qualificati attraverso gare regionali (le cosiddette Junior Cup), una delle quali si è svolta a Bressanone qualche mese fa. «È la prima volta che organizziamo un Campionato italiano giovanile. Coppe Europee, Coppe del Mondo e altre competizioni nazionali si sono già tenute a Bressanone e Brunico» afferma Ralf Preindl del comitato organizzatore della sezione AVS di Bressanone.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Gli spettatori potranno assistere a tre emozionanti giornate di gara, con ingresso gratuito. Le gare di punta a Brunico si svolgeranno all’aperto. Venerdì la categoria U18 inizierà alle 9.30 con le qualificazioni. La finale avrà luogo dalle 16.30 alle 18.00. Sabato è il turno della categoria U20 e domenica della U16, gli orari rimarranno invariati in tutti e tre i giorni. A Bressanone, invece, il Campionato italiano giovanile nella disciplina del boulder inizierà venerdì alle 10 con le qualificazioni per la categoria U16. La finale si svolgerà dalle 19 alle 20.30, sul muro di gara del boulder nell’area esterna. La categoria U18 gareggerà sabato e la categoria U20 domenica, sempre alla stessa ora. La disciplina speed si svolgerà sulla parete speed nell’area indoor del Vertikale. Gli atleti U20 accederanno alla qualificazione venerdì dalle 13 e infine la finale (fine della manifestazione alle 18). La categoria U16 ha il suo turno il sabato e la categoria U18 la domenica, sempre dalle 13. Per ogni categoria, si sono qualificati 60 arrampicatori nella categoria maschile e 60 in quella femminile. Il pubblico potrà assistere a tre emozionanti giornate di gara a Bressanone e Brunico.

NEWSLETTER

Alto Adige3 settimane fa

È nato l’Osservatorio Economico UIL-SGK per l’Alto Adige: una nuova risorsa per il monitoraggio del mercato del lavoro

Arte e Cultura3 settimane fa

Tirolo: un paese diventato località turistica. Se ne parla in un libro

Alto Adige3 settimane fa

Due “pendolari” dello spaccio arrestati al Brennero e riportati subito in Austria

Alto Adige2 settimane fa

Proseguono i lavori per riaprire il passo Rombo e il passo dello Stelvio da oltre 5 metri di neve

Sport3 settimane fa

Il nuovo casino online ‘Instant Casino’ è l’Official Regional Partner della Juventus

Italia ed estero4 settimane fa

Chico Forti è rientrato in Italia dopo 24 anni

meteo3 settimane fa

Maltempo, la protezione civile emette l’allerta ordinaria (gialla)

Hi Tech e Ricerca4 settimane fa

Documenti elettronici: facciamo il punto sulla conservazione sostitutiva obbligatoria

Bolzano3 settimane fa

Ruba in un centro giovanile e aggredisce l’educatore. Arrestata giovane trentina

Bolzano3 settimane fa

I giovani imprenditori hanno bisogno di spazi, CNA e Comune uniscono le idee

Offerte lavoro3 settimane fa

Giustizia: concorso per diciannove posti a tempo indeterminato

Val Pusteria3 settimane fa

A San Candido un insolito curioso “caso” a lieto fine, grazie alla Polizia

Bolzano Provincia3 settimane fa

Intensificazione dei controlli di velocità sulla MeBo: c’è chi viaggia a 192 km/h

Alto Adige3 settimane fa

Conferenze nelle scuole e visite alle Caserme dell’Arma: i Carabinieri incontrano oltre 1200 giovani studenti d’ogni ordine e grado

Politica4 settimane fa

L’aula del Consiglio regionale approva una mozione per il riconoscimento Istituzionale della “Bandiera Ladina”

Archivi

Categorie

più letti