Connect with us

Oltradige e Bassa Atesina

Incidente frontale a Cortaccia, conducente intrappolato tra le lamiere

Pubblicato

-

Incidente frontale oggi nel primo pomeriggio (8 febbraio) a Cortaccia, sulla strada del vino.

Nello scontro tra due auto uno dei due conducenti è rimasto intrappolato tra le lamiere.

Estratto grazie all’ausilio delle pinze idrauliche, l’uomo è stato trasportato all’ospedale.

Pubblicità
Pubblicità

Sul posto i vigili del fuoco di Cortaccia e Termeno assieme ai sanitari della Croce Bianca di Egna e Salorno.

Presenti anche i carabinieri per i rilievi di rito.

Oltradige e Bassa Atesina

Caldaro: 31enne slovacca ubriaca al volante denunciata per guida in stato di ebbrezza

Pubblicato

-

I Carabinieri di Caldaro, nell’ambito di un servizio realizzato nel corso della serata di ieri che ha visto impegnati circa 25 carabinieri con una decina di pattuglie e con l’identificazione e controllo di circa 140 persone, hanno sorpreso alla guida del proprio veicolo una 31enne slovacca residente a Caldaro, in stato di ebbrezza alcolica.

Dai successivi accertamenti alcolemici i valori si sono attestati nelle due prove tra i 2.20 e 1.20. Per la donna ne è scaturito l’immediato ritiro della patente di guida e dovrà rispondere delle proprie responsabilità alla Procura della Repubblica di Bolzano.

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere

Oltradige e Bassa Atesina

Truffa un 28enne di Salorno per 2400 euro con finta vendita. Denunciato 25enne italiano

Pubblicato

-

I Carabinieri di Salorno, al termine di una complessa attività investigativa, hanno identificato e denunciato un  25enne italiano residente in provincia di Napoli, il quale con l’inganno e con la promessa di vendita di un “vivavoce” per la macchina, è riuscito a sottrarre a un 28enne residente a Salorno circa 2400 euro.

Il tutto è avvenuto tramite la pubblicazione di un annuncio su un noto sito di compravendita on-line. Il giovane di Salorno, per concretizzare l’acquisto, ha versato su un conto Postepay la cifra corrispondente.

Successivamente il venticinquenne si è reso però irreperibile. senza aver fornito quanto promesso. Per l’uomo è scattata la denuncia per truffa.

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Oltradige e Bassa Atesina

Investe moto e fugge. Trovato dai carabinieri tenta l’aggressione: arrestato 27enne indiano

Pubblicato

-

I Carabinieri di Egna, nel corso del pomeriggio di ieri (11 agosto) sono intervenuti su segnalazione di un incidente stradale nei pressi della galleria della circonvallazione del Comune di Ora, che vedeva coinvolto un autoveicolo, risultato poi guidato da un cittadino indiano 27 anni, ed una moto condotta da un 20enne italiano.

In tale frangente il motociclista ha avuto la peggio, cadendo a terra e riportando alcune ferite in seguito medicate all’ospedale di Bolzano dove è stato ricoverato non in pericolo di vita. Il cittadino indiano, residente in un paese in provincia di Treviso, a bordo della propria Fiat Panda dopo aver provocato l’incidente, si è allontanato dal luogo del sinistro, ma è stato subito intercettato e fermato dai militari.

L’uomo quindi si è chiuso all’interno del veicolo per sottrarsi all’identificazion e e solo grazie a una trattativa di due ore gli uomini dell’Arma sono riusciti a farlo scendere.

Pubblicità
Pubblicità

Lo straniero però, compreso in seguito che il proprio veicolo sarebbe stato sequestrato, si è scagliato violentemente contro i militari provando più volte a colpirli. Ricondotto alla calma, è stato arrestato e portato in carcere a Bolzano.

Ora dovrà rispondere di tentata fuga a seguito di sinistro stradale, lesioni stradali nei confronti del motociclista, resistenza a pubblico ufficiale, rifiuto di fornire le proprie generalità ed inosservanza di provvedimento dell’autorità.

Continua a leggere

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza