Connect with us

Bolzano

Iracheno prende aiuti da Assb ma non paga l’affitto. Galateo: “Dimissioni Di Fede”

Pubblicato

-

ASSB ha violato le regole, ha pagato contributi per l’affitto sapendo che il canone non veniva versato alla proprietaria Antonia. A questo punto, dopo averlo ammesso in una intervista telefonica, il direttore Liliana Di Fede deve dimettersi“.

Così il coordinatore e capogruppo di Fratelli d’Italia in consiglio comunale Marco Galateo, sulla controversa questione del cittadino straniero che per ben due anni si sarebbe rifiutato di pagare il canone mensile di affitto alla proprietaria dell’appartamento in centro a Bolzano in cui era domiciliato. Il richiedente asilo, stabilitosi in galleria Sernesi, per tutto il tempo avrebbe però percepito i contributi dall’azienda per i servizi sociali del Comune. Del caso, appena una decina di giorni fa, si era occupata la giornalista Eugenia Fiori della trasmissione di Rete4 Fuori dal Coro, condotta da Mario Giordano.

La questione era già approdata in consiglio comunale grazie ad una richiesta dello stesso Galateo. “Se questo fosse vero sarebbe gravissimo, con migliaia di famiglie di italiani in difficoltà, i servizi sociali davvero fanno da garanti ai richiedenti asilo verso i proprietari privati? Inammissibile”, aveva rimarcato il consigliere – . ASSB è un fiore all’occhiello per gli altoatesini, che attraverso Provincia e Comune pagano i 103 milioni di euro del bilancio dell’azienda. Il contributo all’affitto, per chi ne ha i requisiti, copre quasi interamente la quota del canone di locazione“.

Pubblicità
Pubblicità

E oggi ci sarebbero importanti novità.

L’uomo ha percepito fino al 2020 contributi di diverse migliaia di euro a vario titolo, tra cui contributi di sostegno all’affitto, anche dopo che la proprietaria dell’appartamento aveva segnalato nel 2019 ad ASSB che il canone di affitto non veniva versato. Per sua ammissione, Di Fede ha dichiarato che hanno scelto comunque sostenere il cittadino iracheno, per ‘non usare la mannaia’, che invece si è abbattuta su Antonia, proprietaria finita sul lastrico perché non più in grado di pagare nemmeno le bollette“.

Fratelli d’Italia chiede a questo punto le dimissioni del direttore generale Di Fede, ex sindaco PD di Laives.

Nulla di personale con la dirigente che, in questa sua funzione, gode della nostra stima. L’eccezionale caso in questione ha però evidenziato tutti i limiti di una gestione dell’Azienda dei servizi sociali di Bolzano che con i suoi mille dipendenti e oltre cento milioni di euro, deve essere gestita in maniera più ampia, con un consiglio di amministrazione. Basta uomini (e donne) soli al comando. Apriamo un dibattito, presentiamo una mozione”.

Va ringraziato il sindaco Caramaschi che con coraggio ha voluto mettere la faccia sulla questione, pur non avendola gestita in prima persona dal principio, portando chiarezza e rispondendo nel merito alle domande sui vari contributi percepiti ai sensi delle normative nazionali e provinciali. Evidentemente queste normative vanno cambiate, perché, scritte nel 1975 e riformate negli anni 2000, è ormai evidente a tutti che non sono più adatte alla situazione reale nel 2021“, conclude Galateo.

 

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti
    Con l’avvicinarsi delle festività si incomincia a parlare di Bonus Natale, una misura di sostegno al reddito introdotta dalla legge finanziaria del 2001 e rifinanziata nell’ultimo decreto legge. Si tratta quindi di un voucher, erogato... The post Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti appeared first on Benessere Economico.
  • Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa
    Anche nel mese di ottobre il tasso di inflazione ha continuato a salire. In particolare, per il quarto mese consecutivo l’ISTAT ha registrato una crescita più alta di quanto previsto in precedenza. L’aumento del prezzo... The post Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza