Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Economia e Finanza

L’edilizia dopo il Coronavirus, Collegio Costruttori: “Certezza del diritto necessaria”

Pubblicato

-

Come sta l’edilizia dopo il lockdown? Quali conseguenze ci saranno per il settore e cosa bisogna fare per evitare un crollo nel 2021? Queste sono le problematiche di cui il Collegio dei Costruttori si sta occupando al momento.

Le cinque settimane di stop (13.03.2020 – 18.04.2020) devono essere recuperate assieme al lavoro nel frattempo accumulato. Siamo fiduciosi che nonostante le difficoltà la situazione sarà gestibile. Il 2021 ci preoccupa anche in vista dell’entrata in vigore della nuova legge provinciale ‘Natura e paesaggio’, in merito alla quale restano da chiarire alcune domande. Serve certezza del diritto, in caso contrario si avrebbe un impatto negativo sull’edilizia”.

Così il Presidente del Collegio dei Costruttori Michael Auer, sintetizzando le preoccupazioni degli imprenditori.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Dalla politica sono arrivati i primi segnali positivi. “I programmi di investimento pluriennali nell’edilizia, nell’ingegneria civile e nelle infrastrutture sono molto ambiziosi e coraggiosi e avranno sicuramente un effetto positivo sul nostro settore. Ulteriori misure come la preparazione dei bandi di gara per il prossimo anno o l’introduzione dell’Ecobonus del 110% rappresentano spinte importanti per lo sviluppo dell’edilizia. Consideriamo queste misure come riconoscimenti dell’importanza che riveste il nostro settore”, spiega il Presidente Auer.

Affinché queste misure possano avere effetto, è necessaria un’entrata in vigore della nuova legge “Natura e paesaggio” per il 1° luglio senza incertezze.

Vediamo la riforma urbanistica, alla quale abbiamo contribuito in modo costruttivo, in modo sostanzialmente positivo, perché contiene delle semplificazioni, riguardo per esempio l’avvio dei lavori edili. Tuttavia, mancano ancora delle norme di attuazione, alla stesura delle quali siamo disponibili a contribuire.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Ci sono inoltre incertezze riguardo ai termini delle procedure amministrative (modifiche ai piani urbanistici comunali, piani di attuazione, ecc.) dovute all’emergenza coronavirus e all’imminente elezione dei consigli comunali. In mancanza di questi chiarimenti sui procedimenti amministrativi, manca la base per futuri lavori.

È necessaria inoltre ulteriore formazione sui processi amministrativi digitali e sui nuovi front office per le pratiche edilizie – spiega Auer – . Ciò di cui abbiamo bisogno ora è certezza del diritto. Non possiamo permetterci altri rallentamenti. Dobbiamo uscire da questa situazione con i minori danni possibili”, l’appello di  Auer.

In concreto, riguardo alla legge urbanistica, il Collegio propone che vengano adottate tutte le norme di attuazione mancanti entro il 1° luglio, e che vengano chiarite le questioni riguardo ai termini, ai front office per le pratiche edilizie, ai profili di responsabilità, in modo tale che con l’entrata in vigore della legge ci sia certezza di diritto.

Per la frase di transizione dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2020, dovrebbe anche essere data la possibilità di presentare domande in base alla ‘vecchia’ o ‘nuova’ legge e apportare eventuali modifiche. Se ciò non fosse possibile, l’entrata in vigore della legge dovrebbe essere posticipata, ma questa dovrebbe essere considerata come la possibilità più remota“, si legge in una nota.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano3 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Bolzano3 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige4 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige3 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Merano4 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Alto Adige3 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Alto Adige1 settimana fa

Maltempo, violenti temporali sull’Alto Adige: numerosi gli intervenenti dei Vigili del Fuoco Volontari

Merano3 settimane fa

Merano, fuoriuscita di perossido di idrogeno nella lavanderia della Croce Rossa: allertati i Vigili del Fuoco

Alto Adige2 settimane fa

Convegno Euregio a Trento: integrazione e cooperazione europea

Italia ed estero3 settimane fa

Codici: sciopero trasporto aereo, i passeggeri hanno diritto a rimborso e indennizzo

Alto Adige4 settimane fa

Ospedale di Bolzano: lavori al parcheggio interrato visitatori

Merano3 settimane fa

Furti di biciclette a Merano, cinque denunciati dai Carabinieri

Merano2 settimane fa

Merano: controlli straordinari da parte della Polizia di Stato, sequestrata sostanza stupefacente e segnalato un ragazzo quale consumatore

Alto Adige4 settimane fa

Violenti nubifragi in Alto Adige: oltre 60 interventi dei Vigili del Fuoco

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 10 casi positivi da PCR e 344 test antigenici positivi, un decesso

Archivi

Categorie

di tendenza