Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Sport

Leonardo Candellone lascia l’FCS, entra De Marchi

Condividi questo articolo

Il 24enne attaccante-punta centrale torinese rientra dal prestito all’S.S.C. Napoli mentre il 27enne De Marchi, sempre attaccante-punta centrale proviene dal Pescara: con gli abruzzesi ha disputato nella corrente stagione 19 gare mettendo a segno 3 reti e altrettanti assist. Ha giocato in B con Cittadella e Carpi.

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

L’FC Südtirol comunica il rientro anticipato dal prestito alla società S.S.C. Napoli del giocatore Leonardo Candellone, attaccante, nato a Torino il 15 settembre 1997.

La punta centrale di piede destro, capace di giocare all’occorrenza anche come ala sinistra o destra o come seconda punta, era tornato in biancorosso nell’estate del 2021.

Nella corrente stagione ha giocato 20 gare con la casacca dell’FC Südtirol: 15 in campionato, 4 in Coppa Italia Serie C con 3 reti e 1 in Coppa Italia Lega Serie A.     

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Entra invece nel team Michael De Marchi, acquisito a titolo temporaneo (prestito) con diritto di riscatto dalla società Delfino Pescara 1936. 

L’attaccante 27enne si è legato al club biancorosso fino al 30 giugno 2022. Nella corrente stagione agonistica, con la casacca del Pescara ha disputato 19 gare di campionato (serie C girone B) con 3 reti e 3 assist. Vanta 24 gare in B con le maglie di Cittadella e Carpi e 75 in C, compresi playoff e playout.

Nato a Verona, il 30 agosto 1994, 190 centimetri, attaccante – punta centrale, 158 presenze tra i professionisti, di cui 24 in serie B: 17 con il Cittadella nella stagione 2019-2020 – caratterizzata da un infortunio alla spalla – e 7 nel Carpi 2016-2017.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Calcisticamente parte dalla città natale, Verona, in Eccellenza, con la casacca del Team Santa Lucia Golosine: 45 gare dal 2013 al dicembre 2015 con 13 reti, poi ancora Eccellenza, dal dicembre 2015 al giugno 2016 gioca nel Cerea: 48 gare e 21 reti per poi passare al Carpi in serie B nella stagione 2016-2017: 7 gare poi il passaggio al Prato in C nel gennaio 2017 (17 gare, 2 assist).

L’anno dopo 17 gare in D con la Correggese con 3 reti per poi passare a dicembre alla Virtus Vecomp Verona: 18 partite, 4 gol e l’ascesa in C.

Nel 2018-2019  trascinano l’Imolese ai play off di serie C a suon di gol, 12 per la precisione (più 5 assist) in 45 partite. Poi l’approdo al Cittadella, in B, con tante speranze: 17 gare e poi lo stop forzato. Lo scorso anno 14 gare con la Virtus Vecomp Verona in C con 1 rete e nella stagione in corso 19 gare e 4 reti con il Pescara.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Laives7 ore fa

Le critiche del Centro Sinistra di Laives su Serra didattica a Pineta e pulizia dell’abitato

Alto Adige8 ore fa

Incendio in una autorimessa a Flaines, intervento tempestivo dei vigili del fuoco

Bolzano10 ore fa

Bar e ristoranti: “Personale quasi introvabile per i locali di Bolzano”. La riunione del direttivo Confesercenti

Laives11 ore fa

Laives, dalla prossima settimana via alle nuove asfaltature

Val Pusteria14 ore fa

A Brunico, controlli straordinari del territorio e prevenzione generale

Alto Adige15 ore fa

Aggressioni e minacce tra motociclisti: retata della Polizia

Bressanone15 ore fa

Risse e aggressioni, Polizia e Carabinieri chiudono nuovamente il bar SOLE a Bressanone

Economia e Finanza16 ore fa

Rovereto: 150 assunzioni e 1,3 milioni di risorse per contrastare la disoccupazione

Trentino16 ore fa

Nasce la «Montagnaterapia»: firmato l’accordo tra SAT e APSS

Benessere e Salute16 ore fa

Bonus psicologo: richieste in scadenza al 31 maggio 2024

Alto Adige18 ore fa

Incendio devasta il ristorante St. Moritz in Val d’Ultimo

Consigliati20 ore fa

Regolamenti e certificazioni nazionali per la sicurezza del gioco online: ecco quali operano

Val Pusteria1 giorno fa

Carabinieri di Dobbiaco nelle scuole della Val Pusteria per la cultura della legalità

Bressanone1 giorno fa

Eventi criminali alle tabaccherie, rimangono indispensabili prevenzione e collaborazione. I Carabinieri all’assemblea annuale della FIT

Alto Adige2 giorni fa

Il Centro Carabinieri Addestramento Alpino di Selva di Val Gardena, ha un nuovo comandante

Alto Adige3 settimane fa

Carabinieri di Bolzano lanciano una campagna di sensibilizzazione contro le truffe agli anziani

Alto Adige3 settimane fa

Hotel altoatesini bersaglio di truffe seriali, denunciato un 46enne napoletano

Bolzano3 settimane fa

Rissa al Druso: quattro daspo emessi dal questore

Bolzano3 settimane fa

Scoperto mezzo chilo di hashish nascosto in una siepe a Bolzano

Alto Adige3 settimane fa

Automobilista ferito gravemente dopo un impatto con un camion in valle Aurina

Salute3 settimane fa

Servizio Sanitario Nazionale, per l’89% degli italiani è sacro

Politica3 settimane fa

Tensione in giunta sulla commissione pari opportunità: critiche da Galateo di Fratelli d’Italia

Politica4 settimane fa

Presidente Kompatscher assegna le deleghe della giunta regionale

Politica4 settimane fa

La commissione di convalida del consiglio provinciale posticipa la decisione sulla posizione di Renate Holzeisen

Bolzano4 settimane fa

Fermati in centro città con una tronchese, rubano olio per comprarsi la cocaina, denunciati due pregiudicati stranieri

Val Pusteria3 settimane fa

Operazione di controllo a Brunico e Bressanone: irregolarità in bar e sanzioni del Questore

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Girava tra le case con arnesi da scasso a Montagna: denunciato

Alto Adige3 settimane fa

Incidente sulla MeBo: camper in fiamme sulla corsia sud

Motori3 settimane fa

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio eletta “Sedan of the Year”

Italia ed estero3 settimane fa

Ungheria: Ilaria Salis in tribunale ancora con manette e catene

Archivi

Categorie

più letti