Connect with us

Alto Adige

Libertà di viaggio: i passi per gli spostamenti all’estero

Pubblicato

-

Foto: ASP

Da fine giugno dovrebbe essere applicato il Green Pass europeo, secondo la decisione adottata di recente dal Consiglio dell’Unione europea, e quindi funzionare a livello comunitario un sistema concordato di QR-Codes. Ma, nel frattempo, compiere viaggi oltreconfine resta ancora problematico a causa della pandemia. Il presidente della Provincia, Arno Kompatscher, si mostra ottimista, ma fino ad allora chiede che da subito siano sgombrati alcuni ostacoli: “Dopo questo periodo oppressivo di controlli reciproci al confine è giunto finalmente il momento in Europa di tornare alla fiducia reciproca”.

Ingresso in Italia

Per le persone che, ad esempio, intendono raggiungere l’Italia sussistono ancora molteplici punti da chiarire. Un fatto questo che crea insicurezza nei viaggiatori, da un lato, e, dall’altro, un carico notevole di lavoro per i servizi informativi come il numero verde altoatesino (tel. 800 751 751 e dall’estero tel. +39 0471 1632355), spesso al limite delle sue capacità. Attualmente per l’ingresso in Italia anche le persone vaccinate o guarite devono presentare un test antigenico negativo, prodotto non più di 48 ore prima. “Questa regolamentazione non ha senso e contraddice i principi del Green Pass europeo – spiega il presidente Kompatscher che assieme ad altri presidenti di Regione lo ha fatto chiaramente presente al Governo – . Chiediamo subito un adeguamento, affinché si renda possibile e agevole l’ingresso in Italia con un certificato di vaccinazione o di guarigione”.

Pubblicità
Pubblicità

Anche per quanto concerne l’obbligo di comunicare l’ingresso in Italia, risulta zoppicante l’avvio della modalità di comunicazione con compilazione online. La comunicazione digitale dovrebbe sostituire l’autodichiarazione cartacea. Fintanto non venga individuata una soluzione a questi disguidi, è comunque possibile avvalersi dell’autodichiarazione stampata e della comunicazione obbligatoria all’Azienda sanitaria dell’Alto Adige che è possibile compiere online (https://siag.limequery.org/483785?lang=de).

Siamo in contatto con le sedi competenti presso il Ministero degli esteri e presso la Commissione europea e speriamo che i necessari adeguamenti siano effettuati al più presto”, afferma il presidente Arno Kompatscher che sottolinea come anche a livello comunitario, per tramite del parlamentare Herbert Dorfmann, si cerchi di compiere passi decisivi in riferimento alla questione.

red/sa

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige2 settimane fa

Indennità per i pendolari, in corso la revisione del sistema

Sport4 settimane fa

I Foxes perdono a Villach: il VSV si impone per 4 a 3 all’overtime

Politica3 settimane fa

Il comandante degli Alpini da Kompatscher: Protezione civile e Covid

Alto Adige4 settimane fa

Incidente con due macchine coinvolte in Valle Isarco: intervengono i vigili del fuoco

Alto Adige3 settimane fa

Labers: cede il freno a mano e la macchina precipita. Salvo il cagnolino rimasto intrappolato all’interno

Alto Adige4 settimane fa

Coronavirus: oggi 3 gennaio 39 casi positivi da PCR e 404 test antigenici, un decesso

Valle Isarco3 settimane fa

Cade in una piscina d’albergo a Naz Sciaves: bimbo di due anni muore annegato

Bolzano3 settimane fa

Coronavirus: 1.361 contagi e un decesso nelle ultime 24 ore in Alto Adige

Merano3 settimane fa

Il conducente sbanda e distrugge l’automobile all’uscita di Postal

Alto Adige2 settimane fa

In Alto Adige i no vax non cedono: ancora 30mila over 50 da vaccinare

Val Venosta3 settimane fa

Val Venosta: si schianta con l’auto. Intervengono i vigili del fuoco di Laudes

Alto Adige3 settimane fa

Dati Covid 10 gennaio: 175 positivi da PCR e 960 da test antigenici. 2 decessi

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: 190 casi positivi da PCR e 2.849 test antigenici positivi, altri due decessi

Alto Adige2 settimane fa

Incidente in Val Gardena: tre feriti sono stati portati in ospedale

Ambiente Natura4 settimane fa

Tutela del paesaggio, domande di contributo dal 1 marzo al 31 maggio

Unico&Bello

Hotel di lusso nello spazio, dal 2022 la possibilità di soggiornare a 320 km di altezza

Il turismo spaziale è sempre più vicino a diventare realtà, completando la sua offerta con la realizzazione di un hotel di lusso nello spazio. Dopo aver…

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura…

L’Altopiano Tibetano e Nepal in due splendide mostre fotografiche virtuali

L’Altopiano Tibetano noto per alcuni dei pascoli più grandi al mondo, non consente lo sviluppo di una vera e propria attività agricola. Anche per questo le…

Il 2022 ribattezzato “l’anno dei weekend lunghi”: quali giorni approfittare per una gita fuori porta

Per gli amanti dei viaggi e delle gite fuori porta, il 2022 è stato ribattezzato come “ l’anno dei weekend lunghi”. Infatti, nei prossimi 12 mesi…

Archivi

Categorie

Benessere Economico

RSS Error: A feed could not be found at `https://www.benessereconomico.it/feed`; the status code is `200` and content-type is `text/html`

di tendenza