Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Max Leitner, noto evasore, ora liberato a tutti gli effetti a 65 anni

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità


Max Leitner, spesso etichettato come il “Vallanzasca dell’Alto Adige”, può ora godere della libertà totale dopo una vita trascorsa tra evasioni e incarcerazioni. Questo ex detenuto di 65 anni, che ha trascorso ben 27 anni dietro le sbarre, ha finalmente risolto il suo conto con la giustizia.

Nel 2015, il magistrato di sorveglianza di Bologna aveva emesso un ordine di libertà vigilata a seguito di un’aggressione da parte di Leitner a diverse guardie carcerarie. Tuttavia, questa misura di sicurezza, legata alla pericolosità sociale di Leitner, non è mai stata attuata.

Secondo quanto riferito dal quotidiano Tageszeitung, il tribunale di sorveglianza di Bolzano ha recentemente riesaminato la pericolosità sociale di Leitner. Determinando che tale pericolosità è ormai venuta meno, come sostenuto dagli avvocati difensori Angelo Polo e Nicola Nettis, il tribunale ha revocato la misura di sicurezza del 2015.

Attualmente, Leitner vive a Merano in stato di libertà. Tuttavia, la sua lotta con la giustizia non è ancora completamente conclusa. La prossima settimana è prevista un’udienza preliminare riguardante un incidente verificatosi nel settembre 2021, in cui Leitner e un complice hanno sparato dei colpi di pistola contro l’auto di una prostituta in una zona industriale a Bolzano, apparentemente a scopo intimidatorio.

Tuttavia, è probabile che l’udienza verrà rinviata, in quanto si ritiene che Leitner non sia attualmente in grado di parteciparvi.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Bolzano1 settimana fa

Fisioterapista aggredita a Bolzano con una coltellata alla gola

Italia ed estero2 settimane fa

Orrore per una tragedia familiare: uomo uccide moglie e due figli

Trentino3 settimane fa

Frana SS47 in Valsugana, riapertura in vista: si punta a marzo per il senso unico alternato

Alto Adige2 settimane fa

Corte d’appello di Venezia ammette definitivamente class action contro Banca Popolare dell’Alto Adige (Volksbank): le scadenze

Politica4 settimane fa

Rosmarie Pamer della Svp nominata vice presidente di lingua tedesca della Provincia di Bolzano

Trentino4 settimane fa

Orso insegue due ragazzi in Val di Sole

Economia e Finanza3 settimane fa

L’AGCM interviene sul trasferimento di clienti da Intesa Sanpaolo a Isybank

Merano3 settimane fa

Straniero dà in escandescenza: guardia giurata aggredita a bottigliate finisce in ospedale

Salute4 settimane fa

Mal di gola: cause e trucchi per prevenire il problema

Politica3 settimane fa

La nuova giunta provinciale dell’Alto Adige è stata eletta dal consiglio provinciale

Bolzano3 settimane fa

Arrestato a Bolzano latitante per reati familiari e droga dopo sei anni di fuga

Merano4 settimane fa

Inizia il processo al custode accusato del femminicidio avvenuto a Merano

Laives4 settimane fa

A Laives i cittadini sono esasperati dalla situazione rifiuti

Laives2 settimane fa

Incidente stradale a San Giacomo: ciclista 60enne ferito gravemente

Italia ed estero4 settimane fa

In carcere per oltre trent’anni, ora assolto: era innocente!

Archivi

Categorie

più letti