Connect with us

Società

Messa di Natale, Muser: “Un Natale per ritrovare il senso di comunità”

Pubblicato

-

Questo Natale nel secondo anno di pandemia può aiutarci a ripensare le nostre convinzioni e abitudini, a riconoscere ciò di cui possiamo fare a meno. Questo Natale può aiutarci a ritrovare la nostra comunità, a riscoprire tutto ciò che ci unisce e che è stato compromesso dalla crisi”: il richiamo a una nuova coesione sociale è stato un passaggio centrale dell’omelia del vescovo Ivo Muser nel pontificale di Natale celebrato in duomo a Bolzano. 

dei posti, si è celebrata nel duomo di Bolzano la Santa Messa di Natale presieduta dal vescovo Ivo Muser. Nella sua omelia il presule ha ribaltato la prospettiva di chi dice: dobbiamo salvare il Natale.

No, è il Natale che salva noi! Soprattutto questo Natale, ancora nella pandemia, può fa emergere con chiarezza cosa ci salva”, ha detto Muser. E ha specificato che “non è certamente la mentalità volta a raggiungere un costante ‘di più’ nel nostro modo di vivere, nelle nostre abitudini consumistiche, nelle nostre pretese. Il cambio di prospettiva del Natale è diverso: Dio non è diventato ‘più’, ma si è fatto ‘meno’”. 

Pubblicità
Pubblicità

Proprio questo diventare umano per noi, ha continuato il vescovo, “ci salva: se lo vogliamo e lo permettiamo. Dobbiamo cercare Dio dove c’è bisogno di umanità, e lo troviamo nelle persone che sono in crisi sul piano materiale e finanziario, sul piano spirituale, fisicamente e psicologicamente. Lo troviamo nella quotidianità del nostro lavoro, negli ospedali e nelle case di riposo, nelle zone di crisi e di guerra, nelle realtà che non guardiamo volentieri”.

Con i fedeli riuniti per la celebrazione trilingue monsignor Muser ha poi riflettuto su cosa sia il coronavirus: “Un incubo che speriamo sia finito e dimenticato al più presto, così che tutto torni come prima? Oppure, alla luce del mistero del Natale, è qualcosa di più: un invito a fermarsi, a cambiare prospettiva, a non continuare semplicemente come se niente fosse? Abbiamo ancora bisogno del Salvatore che celebriamo a Natale, o ci aspettiamo la salvezza dal nostro sforzo per ottenere sempre di più?

Questo secondo Natale con il virus, ha osservato il vescovo, “può aiutarci a ripensare le nostre convinzioni e abitudini e anche a riconoscere tutto ciò di cui possiamo fare a meno. Questo Natale può aiutarci a ritrovare la nostra comunità, a riscoprire ciò che ci unisce e che è stato compromesso dalla crisi: nelle nostre relazioni interpersonali, al di là di ogni classe sociale, nonostante le diverse posizioni in politica e nella società. Dobbiamo sforzarci di capire cosa muove le persone, specialmente quelle che si lasciano influenzare dalla paura e dalla sfiducia”.

Pubblicità
Pubblicità

Da qui la via d’uscita indicata da Ivo Muser: “Abbiamo bisogno di una nuova coesione, di solidarietà e umanità. Senza fiducia non c’è speranza e non c’è futuro”.

NEWSLETTER

Alto Adige4 ore fa

Castelrotto: perde il controllo della macchina e finisce nel giardino di una casa

Alto Adige8 ore fa

Alto Adige, l’analisi della Asl: “La vaccinazione protegge da un decorso grave della malattia”

Politica8 ore fa

Convegni a Bolzano, Urzì accusa: “Il Centro per la Pace dà spazio all’Islam più oscurantista”

Bolzano9 ore fa

Trovata con la droga, aggredisce il padre e la polizia. Giovane arrestata a Bolzano con più di un chilo di marijuana

Bolzano9 ore fa

Hashish, cocaina e più di 6mila euro in contanti: spacciatore nordafricano arrestato a Bolzano

Alto Adige12 ore fa

Dati Covid 24 gennaio: 59 positivi da PCR e 1.166 da test antigenici. Due decessi

Sport12 ore fa

FC Südtirol espugna il campo della Pergolettese: al Voltini di Crema finisce 2:0

Bolzano13 ore fa

Camino prende fuoco in via Merano: intervengono i pompieri

Alto Adige14 ore fa

Garavaglia in Alto Adige: turismo sostenibile, chance da sfruttare

Valle Isarco15 ore fa

In fiamme un appartamento a Barbiano: una persona intossicata

Bolzano1 giorno fa

Coronavirus: 2 decessi e 1.753 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Alto Adige

Alto Adige3 giorni fa

Vaccinazioni anti-Covid: già oltre 200.000 persone con la dose booster

Bolzano3 giorni fa

Blitz interforze a Bolzano: denunce per spaccio e sostituzione di persona. Un rimpatrio e due Daspo

Sport3 giorni fa

FC Südtirol: domenica 23 gennaio la sfida del campionato riparte da Crema contro la Pergolettese

Politica3 giorni fa

Mobilità per le Olimpiadi 2026: sopralluoghi col viceministro Morelli

Alto Adige1 settimana fa

Indennità per i pendolari, in corso la revisione del sistema

Sport4 settimane fa

Foxes all’ultimo match casalingo del 2021: al Palaonda arriva l’Innsbruck

Alto Adige4 settimane fa

Bolzano, i problemi cardiaci gli impediscono di lavorare. Crowdfunding per Giancarlo

Società4 settimane fa

Messa di Natale, Muser: “Un Natale per ritrovare il senso di comunità”

Politica3 settimane fa

Il comandante degli Alpini da Kompatscher: Protezione civile e Covid

Sport3 settimane fa

I Foxes perdono a Villach: il VSV si impone per 4 a 3 all’overtime

Alto Adige3 settimane fa

Incidente con due macchine coinvolte in Valle Isarco: intervengono i vigili del fuoco

Alto Adige3 settimane fa

Labers: cede il freno a mano e la macchina precipita. Salvo il cagnolino rimasto intrappolato all’interno

Bolzano4 settimane fa

Minaccia i passanti con forbici e martello: straniero bloccato in centro a Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

Val Badia: auto cade in un fossato. Vigili del fuoco in intervento

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: oggi 3 gennaio 39 casi positivi da PCR e 404 test antigenici, un decesso

Alto Adige4 settimane fa

Alto Adige, arrivano i kit per gli autotest degli alunni durante le vacanze di Natale

Merano4 settimane fa

Esce di strada sulla provinciale fra Marlengo e Cermes: intervengono i vigili del fuoco

Merano3 settimane fa

Il conducente sbanda e distrugge l’automobile all’uscita di Postal

Bolzano2 settimane fa

Coronavirus: 1.361 contagi e un decesso nelle ultime 24 ore in Alto Adige

Unico&Bello

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura…

L’Altopiano Tibetano e Nepal in due splendide mostre fotografiche virtuali

L’Altopiano Tibetano noto per alcuni dei pascoli più grandi al mondo, non consente lo sviluppo di una vera e propria attività agricola. Anche per questo le…

Il 2022 ribattezzato “l’anno dei weekend lunghi”: quali giorni approfittare per una gita fuori porta

Per gli amanti dei viaggi e delle gite fuori porta, il 2022 è stato ribattezzato come “ l’anno dei weekend lunghi”. Infatti, nei prossimi 12 mesi…

Alpe Cimbra: il drago nato da Vaia è già un #must da vedere

La Tempesta Vaia che ha colpito il nord Italia e l’arco alpino alla fine del 2018 ha lasciato senza ombra di dubbio enormi cicatrici su tutto…

Archivi

Categorie

Benessere Economico

RSS Error: A feed could not be found at `https://www.benessereconomico.it/feed`; the status code is `200` and content-type is `text/html`

di tendenza