Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Trentino

Orso insegue due ragazzi in Val di Sole

Pubblicato

-

Immagini di repertorio
Condividi questo articolo




Pubblicità


Tranquillità e silenzio, spesso associati alla natura invernale dei boschi, sono stati interrotti oggi in Val di Sole da un evento che ha destato non poco allarme tra gli abitanti del luogo. Due giovani, in cerca di serenità e aria pulita, sono stati sorpresi e inseguiti da un orso, mentre passeggiavano lungo una strada forestale sopra Ortisè, una frazione del comune di Mezzana situata a circa 1.500 metri di altitudine.

L’incontro ravvicinato ha avuto luogo nonostante la comune credenza che in questo periodo gli orsi dovrebbero essere in letargo. La passeggiata degli ignari amici si è trasformata in una corsa per la sopravvivenza, con l’orso alle loro calcagna per un tratto di circa 800 metri.

La situazione, che andava rapidamente deteriorandosi, è stata fortunatamente risolta grazie all’intervento di alcuni conoscenti dei due giovani, che si trovavano nelle vicinanze e sono accorsi in moto. Il frastuono provocato dai motori delle motociclette è sembrato essere determinante per mettere in fuga l’animale, che ha così desistito dal suo inseguitore.

Gli agenti della forestale, prontamente intervenuti sul posto, hanno confermato che l’orso è tuttora nelle vicinanze del luogo dell’avvistamento, come testimoniato dalle impronte lasciate sull’ammanto nevoso.

Questo episodio si aggiunge ad una serie di recenti segnalazioni che hanno visto protagonisti gli orsi della zona. A Bolentina, frazione che si erge sopra Malè, era stata notata poco tempo fa la presenza di un orso apparentemente poco incline al riposo invernale, intento a rovistare vicino ai cassonetti in cerca di cibo.

Ma le sorprese non finiscono qui: la presenza di due orsi è stata rilevata anche sulle piste da sci della Val di Sole, una circostanza che sta sollevando questioni sulla sicurezza e sulla coabitazione tra fauna selvatica e attività umane in questa regione montana.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano2 settimane fa

Fisioterapista aggredita a Bolzano con una coltellata alla gola

Italia ed estero2 settimane fa

Orrore per una tragedia familiare: uomo uccide moglie e due figli

Trentino4 settimane fa

Frana SS47 in Valsugana, riapertura in vista: si punta a marzo per il senso unico alternato

Alto Adige2 settimane fa

Corte d’appello di Venezia ammette definitivamente class action contro Banca Popolare dell’Alto Adige (Volksbank): le scadenze

Bolzano4 settimane fa

Arrestato a Bolzano latitante per reati familiari e droga dopo sei anni di fuga

Trentino4 settimane fa

Orso insegue due ragazzi in Val di Sole

Laives4 settimane fa

A Laives i cittadini sono esasperati dalla situazione rifiuti

Economia e Finanza4 settimane fa

L’AGCM interviene sul trasferimento di clienti da Intesa Sanpaolo a Isybank

Merano3 settimane fa

Straniero dà in escandescenza: guardia giurata aggredita a bottigliate finisce in ospedale

Politica4 settimane fa

La nuova giunta provinciale dell’Alto Adige è stata eletta dal consiglio provinciale

Società2 settimane fa

Edilizia abitativa agevolata: approvato il nuovo programma di interventi

Sport4 settimane fa

Sesto Pusteria in festa per il trionfo di Jannik Sinner nel suo primo Slam

Politica3 settimane fa

Philipp Achammer lascia la guida della Svp dopo dieci anni

Politica3 settimane fa

Arno Kompatscher esclude il doppio ruolo di presidente e segretario della Svp

Laives2 settimane fa

Incidente stradale a San Giacomo: ciclista 60enne ferito gravemente

Archivi

Categorie

più letti