Connect with us

Sport

Quarta stagione con i Foxes per Dustin Gazley

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

L’HCB Alto Adige Alperia comunica ufficialmente di avere trovato l’accordo per il rinnovo del contratto di Dustin Gazley anche per la stagione 2023/24. Inizia così ufficialmente la costruzione del roster per il prossimo campionato, che vedrà i Foxes impegnati sia in ICE Hockey League che in Champions Hockey League.

L’attaccante italo-statunitense, che si è guadagnato il soprannome di “Mr. Overtime” grazie ai suoi goal decisivi in gara 7 dei quarti di finale contro il Linz e in gara 1 di semifinale contro Vienna, si prepara ad affrontare la sua quarta stagione consecutiva in maglia biancorossa.

Il 34enne nativo del Michigan sembra davvero essere come il buon vino: ogni anno che passa, aumenta il livello delle sue prestazioni e l’ultima stagione è stata per lui da incorniciare. In 65 partite Gazley ha messo a referto 61 punti, con 26 goal e 35 assist. Numeri che gli hanno dato modo di piazzarsi al secondo posto nella classifica dei top scorer dell’HCB nella regular season e al primo nei playoffs. In termini di reti segnate, invece, solo Christian Thomas ha fatto meglio (29 realizzazioni). Sono statistiche che spiegano da sole l’apporto dato dal numero 10 alla squadra.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

La prima stazione europea per Dustin Gazley era stata Salisburgo, nel 2018, dopo oltre 300 presenze in American Hockey League. Nel 2019 poi una stagione in seconda lega svedese, prima di approdare a Bolzano, che dal 2020 non ha più lasciato, raggiungendo la finale per due volte in tre anni. Per lui 169 presenze in biancorosso, con 151 punti all’attivo: guardando alle ultime tre stagioni nel complesso, è lui l’attaccante con la miglior media punti assoluta.

Sono davvero felice di tornare a Bolzano per un’altra stagionespiega Gazley –, per me e la mia famiglia ormai si tratta di una seconda casa: negli ultimi tre anni abbiamo incontrato persone meravigliose, calandoci in una realtà fantastica. L’anno scorso abbiamo fatto grandi cose, ma purtroppo abbiamo mancato di un nulla il nostro obiettivo finale: nonostante questo sono davvero orgoglioso della stagione fatta e del processo di crescita che ha avuto la squadra.

Si è trattato di un gruppo fantastico, che ricorderò per sempre. I tifosi sono stati semplicemente incredibili per tutto il campionato e questo ha contribuito ai successi che abbiamo ottenuto: una Sparkasse Arena sold-out è senz’altro uno degli stadi più difficili dove giocare per qualsiasi avversario.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Il prossimo anno? Abbiamo guadagnato un posto in CHL e non vedo l’ora di vedere cosa riusciremo a ottenere, ma lo sguardo è rivolto anche alla prossima ICEHL, perché vogliamo continuare a lavorare per riportare la coppa a Bolzano”.

Ulteriori informazioni su Dustin Gazley: https://www.eliteprospects.com/player/38239/dustin-gazley

NEWSLETTER

Oltradige e Bassa Atesina2 settimane fa

Crea caos sull’autobus e poi al Pronto Soccorso, dove sferra una testata al vigilantes. Arrestato dai Carabinieri

Sport2 settimane fa

Podio alla prima stagionale per Manuela Gostner nel Ferrari Challenge Europe

Eventi2 settimane fa

Promosso a pieni voti l’inverno: Movimënt si prepara a un’estate di novità

Trentino2 settimane fa

La sfida lanciata dal modello cooperativo all’industria discografica. Se ne parla al Festival dell’Economia di Trento

Eventi2 settimane fa

Decimo anniversario della campagna di sensibilizzazione MutterNacht 2024. Sabato 11 maggio la giornata d’azione

Alto Adige4 settimane fa

Pronti a “pescare” le offerte dei fedeli con metro a nastro e scotch biadesivo in Chiesa: segnalati alle autorità

Alto Adige4 settimane fa

Proseguono a raffica arresti, denunce e tre decreti di espulsione anche in un 25 aprile “tranquillo”

Bolzano2 settimane fa

Aggressione a un medico al pronto soccorso: nigeriano con precedenti penali denunciato

Bolzano3 settimane fa

Aggressione in discoteca: giovane percosso e contuso. Scattano gli accertamenti di pubblica sicurezza

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Crede di trovarsi di fronte ad un’occasione imperdibile, ma è tutta una truffa

Alto Adige2 settimane fa

Giustizia riparativa: Kofler: «uno strumento efficace per la nostra comunità»

Bolzano4 settimane fa

Tentano la rapina e scatta una rissa. Espulsi tre cittadini marocchini

Alto Adige4 settimane fa

Espulsi madre e figlio per violenze sessuali, riti magici, obbligo del velo e lesioni sulla giovane moglie e nuora

Consigliati3 settimane fa

Scommesse sportive con deposito minimo basso

Oltradige e Bassa Atesina4 settimane fa

La prima tappa di “Borgo diVino in tour 2024” fa sosta a Egna con un ricco programma

Archivi

Categorie

più letti