Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bolzano

Riapertura mercati settimanali: ecco come funziona

Pubblicato

-

Il Sindaco di Bolzano Renzo Caramaschi ha firmato ieri pomeriggio una nuova ordinanza che di fatto consente con decorrenza immediata e sino al 3 maggio, la riapertura almeno parziale di alcuni mercati settimanali e del contadino per il settore alimentare e per i produttori di frutta e verdura, con idonee misure che garantiscano standard di sicurezza adeguati sia per gli operatori che per i clienti, nonchè appositi accorgimenti per evitare il rischio di assembramento.

Nel corso di una riunione alla presenza dello stesso Sindaco Caramaschi, dell’Assessore comunale alle Attivitá Economiche Stephan Konder nonché dei competenti funzionari comunali e dei rappresentanti delle associazioni di categoria, sono stati individuati alcuni mercati settimanali e del contadino che per numero di stand che vendono prodotti alimentari e per la dislocazione dell’area di mercato che ha le dimensioni sufficienti per permettere un posizionamento degli stessi con ampia distanza tra gli uni e gli altri, possono essere considerati idonei per la riapertura permettendone però lo svolgimento, come detto, con specifiche prescrizioni.

Si tratta quindi del mercato settimanale di Oltrisarco del martedí, del mercato del contadino di Oltrisarco del venerdí, del mercato di piazza Don Bosco del lunedí, del mercato del contadino di piazza Don Bosco del venerdí, del mercato del contadino di piazza Matteotti del sabato, del mercato del contadino di viale Europa/piazza Casagrande del martedí, del mercato del contadino di piazza Mazzini del martedí, del mercato del contadino di Piazza Municipio del martedí e del venerdí, del mercato sperimentale di Firmian del mercoledí ed del mercato di via Piacenza del martedí.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Va segnalato che presso i mercati settimanali di Oltrisarco, piazza Don Bosco, via Piacenza e presso il mercato sperimentale del Firmian rimane sospesa la vendita di prodotti non alimentari.

Non essendo ancora stato elaborato un concetto logistico adeguato per l’ubicazione in questa fase di emergenza sanitaria dei luoghi e del numero degli stand alimentari del mercato di via Rovigo/piazza Matteotti del gioivedi, di piazza della Vittoria del sabato e del mercato di piazza delle Erbe, lo svolgimento di tali mercati rimane ancora sospeso.

Fissate alcune prescrizioni sia per gli utenti che per gli ambulanti.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

I clienti dovranno portare mascherine o comunque coprirsi con mezzi idonei bocca e naso. Per salvaguardare la merce gli utenti dovranno indossare dei guanti, che verranno messi a disposizione dagli ambulanti, se gli utenti ne dovessero essere sprovvisti.

Gli utenti dovranno infine rispettare il mantenimento della distanza di sicurezza di un metro tra di loro e tra loro e gli operatori.

Per quanto riguarda invece le prescrizioni cui dovranno adempiere gli ambulanti da segnalare che l’area dove si svolge il mercato dovrà essere perimetrata con delle transenne o con altri ostacoli fisici che possano delimitare l’area.

L’accesso all’area del mercato, proprio in considerazione del fatto che tale accesso sarà contingentato dovrà essere controllato da parte degli ambulanti, i quali dovranno verificare quante persone sono presenti in contemporanea nell’area di mercato.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Gli operatori dovranno essere muniti di mascherine e guanti e garantire comunque il mantenimento della distanza di sicurezza di un metro tra gli operatori e tra loro e gli utenti ai quali dovranno essere messi a disposizione delle soluzioni disinfettanti e guanti se sprovvisti.

Elenco prescrizioni ambulanti/utenti 

Ordinanza 

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige4 settimane fa

Referendum sulla democrazia diretta: il no stravince con il 76% dei voti

Bolzano4 settimane fa

Tamponamento nella notte in A22: più veicoli coinvolti

Politica4 settimane fa

Referendum, Urzì: sopravvive anche la clausola di garanzia per Bolzano e Laives voluta da Fdi, sconfitta di Svp/Lega/FI

Bolzano2 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Bolzano4 settimane fa

Appiano, incidente tra due veicoli all’uscita della Mebo: una donna incastrata tra le lamiere

Bolzano2 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige3 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige3 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Alto Adige3 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Merano4 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: dietrofront di Costa sulle regole di imbarco, ora proceda anche a risarcire i crocieristi

Alto Adige4 settimane fa

Auto esce di strada e finisce in una scarpata: una persona viene trasportata in ospedale

Alto Adige4 settimane fa

Il Gruppo Volontarius cerca volontari per l’Emporio solidale di Piazza Mazzini a Bolzano ed a Merano

Alto Adige4 settimane fa

Coronavirus: 4 casi positivi da PCR e 45 test antigenici positivi, un decesso

Merano3 settimane fa

Merano, fuoriuscita di perossido di idrogeno nella lavanderia della Croce Rossa: allertati i Vigili del Fuoco

Archivi

Categorie

di tendenza