Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Italia ed estero

Richiesta di asilo sulle navi delle Ong: ecco la strategia di Pinatedosi sull’immigrazione

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Il Neoministro dell’Interno, Matteo Piantedosi sembra avere un’idea chiara sulla strategia da adottare in materia di immigrazione: i migranti che si trovano sulle navi delle Ong nel Mediterraneo dovranno chiedere asilo agli Stati di bandiera.

Una ricetta chiara che punta quindi a risolvere il problema dell’immigrazione, anche se al momento l’idea non sembra piacere alla Commissione Europea che risponde così alla proposta: “La Commissione Europea non è responsabile del coordinamento dei salvataggi in mare, ma serve sottolineare che è un obbligo morale e legale per gli Stati membri salvare persone”.

Bruxelles però prova ad  indicare una possibile soluzione. Propone infatti, di attivare il meccanismo di solidarietà volontario,  firmato lo scorso giugno da 21  Paesi aderenti, che potrà anche essere utilizzato per ridistribuire i migranti bloccati sulle navi al largo dell’Italia.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Di fatto, il piano del Ministero dell’Interno accomuna Spagna, Italia, Cipro, Malta e Grecia, ovvero tutti quei Paesi che si trovano giornalmente ad affrontare gli sbarchi. La ricetta di Pinatedosi prevede quindi che tutti i naufraghi richiedano asilo direttamente a bordo delle Ong, in modo tale che sarà lo Stato di bandiera a prendersi carico di quelle persone.

Abbiamo agito sin da subito per dare un segnale immediato agli Stati di bandiera: non possiamo farci carico dei migranti raccolti in mare da navi straniere che operano sistematicamente senza alcun preventivo coordinamento delle autorità. Al momento questi eventi rappresentano il 16% delle persone sbarcate in Italia”: queste le parole del Ministro rilasciate durante un’intervista al Corriere della Sera.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Alto Adige1 settimana fa

In fuga dalla giustizia si è rifugiato in montagna, ma è stato tradito dalla propria personalità

Bolzano3 settimane fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Bolzano3 settimane fa

Scoperto magazzino di droga a Bolzano: 42enne denunciato

Bolzano3 settimane fa

Ancora problemi per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini. Il questore chiude il bar Cristallo

Alto Adige4 settimane fa

Frana a Longiarù, Val Badia (Video) proseguono senza sosta i lavori per limitare i danni. Evacuate 56 abitazioni

Italia ed estero4 settimane fa

Strage a La Mecca: almeno 800 morti tra i pellegrini durante l’Hajj: cosa è successo

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige flagellato dal maltempo, alberi abbattuti, grandine e forte vento

Bolzano3 settimane fa

Danneggia le autovetture in sosta in zone diverse della città e minaccia gli agenti

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Tragedia sui binari: donna investita e uccisa da un treno a Salorno

Sport4 settimane fa

Il Bolzano Baseball Club coglie la seconda vittoria sul campo amico

Bolzano3 settimane fa

Magazzini pieni e poca liquidità: negozi altoatesini in difficoltà

Alto Adige3 settimane fa

ConnX: La Rivoluzione della Mobilità Urbana Presentata da Leitner

meteo3 giorni fa

Allerta Meteo: temporali e venti forti previsti in Alto Adige

Alto Adige3 settimane fa

Bolzano: 43 nuovi agenti rinforzano la Polizia di Stato

Bolzano3 settimane fa

Irrompe negli uffici della provincia, minaccia gli impiegati ed aggredisce gli agenti

Archivi

Categorie

più letti