Connect with us

Sport

Seconda vittoria consecutiva in campionato per i Foxes, Graz battuto 3 a 1

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

L’HCB Alto Adige Alperia sorride ancora. Dopo il successo ottenuto contro il Vienna sabato scorso, i biancorossi piegano per 3 a 1 i Graz99ers davanti al pubblico della Sparkasse Arena.

Un match a bassa intensità nel primo tempo, con gli ospiti a passare in vantaggio nel periodo centrale e il Bolzano capace poi di ribaltare la gara. Premio di MVP per Brad McClure, al ritorno al goal (e un assist) dopo un lungo digiuno.

La cronaca. Coach Glen Hanlon propone lo stesso lineup visto nelle ultime uscite. In porta c’è Svedberg.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Il primo tempo si gioca su ritmi molto bassi. La partita inizia con l’uscita di Daniel Frank per infortunio dopo meno di due minuti (il capitano biancorosso tornerà nel secondo tempo), poi le due squadre faticano a rendersi pericolose, nonostante i Foxes abbiano una lunga chance in doppia superiorità numerica.

Il Bolzano ci prova unicamente con un tiro dalla blu di Vandane, mentre i 99ers creano forse la migliore occasione dei primi venti minuti con Wemmenborn, che da buona posizione trova l’opposizione di Svedberg.

In avvio di periodo centrale, eccezion fatta per un’azione personale di McClure, il Bolzano tribola ancora a trovare soluzioni offensive. I 99ers ne approfittano e in powerplay passano a condurre: al 27:16 il tiro di Dodero viene deviato in rete dalla stecca di Krainz.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

I Foxes possono reagire pochi minuti più tardi, a loro volta con l’uomo in più: al 34:04 Ford serve McClure, che prende la mira e spolvera l’incrocio dei pali. Primo goal in campionato per l’attaccante canadese.

37 secondi più tardi i biancorossi ribaltano il match: questa volta McClure si veste da assistman e il tiro dalla blu di Valentine viene deviato in fondo al sacco dal corpo di Kernberger. Ultimi due minuti con i padroni di casa in powerplay, ma questa volta lo special team non colpisce. Brivido nel finale: Salinitri insacca, ma fortunatamente per il Bolzano qualche istante dopo il suono della seconda sirena, come confermato dall’istant replay.

I Foxes concedono poco nel terzo drittel, colpiscono un incrocio dei pali con Teves e poi rischiano concedendo un powerplay, ma è proprio in quel momento che arriva l’allungo: nuovamente la coppia Mantenuto-Frigo, con quest’ultimo a insaccare in contropiede il 3 a 1 al 49:57.

La partita di fatto finisce qui, perché il Graz, che gira a tre linee, inizia a subire la stanchezza e il Bolzano pianta le tende nel proprio terzo d’attacco, andando a più riprese vicino al poker. Volden tiene però invariato il risultato fino alla sirena finale.

Frank e compagni torneranno sul ghiaccio domenica 15 ottobre, alle ore 17:30, in casa dell’EC Red Bull Salzburg.

HCB Alto Adige Alperia – Graz99ers 3 – 1 [0-0; 2-1; 1-0]

Reti: 27:16 Clemens Krainz PP1 (0-1); 34:04 Brad McClure PP1 (1-1); 34:41 Scott Valentine (2-1); 49:57 Luca Frigo SH1 (3-1).

Tiri in porta: 32-16. Minuti di penalità: 8-10. Arbitri: Schauer, Trilar / Mantovani, Puff. Spettatori: 2.460.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Oltradige e Bassa Atesina2 settimane fa

Crea caos sull’autobus e poi al Pronto Soccorso, dove sferra una testata al vigilantes. Arrestato dai Carabinieri

Sport2 settimane fa

Podio alla prima stagionale per Manuela Gostner nel Ferrari Challenge Europe

Eventi2 settimane fa

Promosso a pieni voti l’inverno: Movimënt si prepara a un’estate di novità

Eventi2 settimane fa

Decimo anniversario della campagna di sensibilizzazione MutterNacht 2024. Sabato 11 maggio la giornata d’azione

Alto Adige4 settimane fa

Pronti a “pescare” le offerte dei fedeli con metro a nastro e scotch biadesivo in Chiesa: segnalati alle autorità

Alto Adige4 settimane fa

Proseguono a raffica arresti, denunce e tre decreti di espulsione anche in un 25 aprile “tranquillo”

Trentino2 settimane fa

La sfida lanciata dal modello cooperativo all’industria discografica. Se ne parla al Festival dell’Economia di Trento

Consigliati3 settimane fa

Scommesse sportive con deposito minimo basso

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Crede di trovarsi di fronte ad un’occasione imperdibile, ma è tutta una truffa

Società4 settimane fa

Quindici giovani talenti della ricerca scientifica: workshop interdisciplinare Laimburg-Berlino

Bolzano4 settimane fa

Tentano la rapina e scatta una rissa. Espulsi tre cittadini marocchini

Alto Adige4 settimane fa

Espulsi madre e figlio per violenze sessuali, riti magici, obbligo del velo e lesioni sulla giovane moglie e nuora

Bolzano2 settimane fa

Aggressione a un medico al pronto soccorso: nigeriano con precedenti penali denunciato

Bolzano3 settimane fa

Aggressione in discoteca: giovane percosso e contuso. Scattano gli accertamenti di pubblica sicurezza

Alto Adige2 settimane fa

Giustizia riparativa: Kofler: «uno strumento efficace per la nostra comunità»

Archivi

Categorie

più letti