Connect with us

Politica

Südtiroler Volkspartei guadagna consensi nonostante la bassa affluenza

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

La Südtiroler Volkspartei (Svp) registra un lieve incremento di consensi in Alto Adige, passando dal 46,54% al 46,96%, nonostante un calo complessivo dei voti rispetto al 2019 a causa della bassissima affluenza. Il partito riesce comunque a far eleggere comodamente il suo candidato al parlamento europeo.

In Trentino, invece, la Lega del governatore Maurizio Fugatti subisce un netto calo di consensi.

L’europarlamentare uscente della Svp, Herbert Dorfmann, è stato riconfermato grazie a un apparentamento nel collegio nordest con Forza Italia, come già avvenuto cinque anni fa. Secondo il regolamento per le minoranze linguistiche, un candidato risulta eletto se riceve almeno 50.000 voti. Il partito di Dorfmann, in carica dal 2009, ha attualmente superato i 120.000 consensi, seppur in calo rispetto ai 141.000 di cinque anni fa.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

“Il risultato di Dorfmann è spettacolare, con 72.000 preferenze in Alto Adige”, afferma il presidente della Svp Dieter Steger. “Abbiamo invertito il trend, un risultato davvero forte per la Volkspartei e per Dorfmann, che nel nordest ha ricevuto più preferenze dei candidati di Forza Italia”. Dorfmann commenta: “Abbiamo raggiunto l’obiettivo, anche se il calo dell’affluenza è una nota dolente”.

I Verdi registrano una forte crescita in Alto Adige, ma la candidata locale Brigitte Foppa resterà a Bolzano. “Un risultato sensazionale in Alto Adige, uno dei migliori in Europa. Una conferma importante per me e per il nostro lavoro”, dichiara la consigliera provinciale. “I Verdi a Bolzano sono la seconda forza, dietro Fratelli d’Italia e davanti a Svp e Pd. Un risultato fenomenale, ma non sufficiente, il che è amaro. Per quanto riguarda l’Europa: una catastrofe”, conclude Foppa.

In Trentino, Fratelli d’Italia conquista la prima posizione, passando dal 5,4% del 2019 al 26,34%, mentre il Pd difende la seconda posizione, aumentando dal 21,96% al 25,21%. La Lega crolla dal 39,02% all’11,54%. “Il voto è l’incoronazione di Fratelli d’Italia anche in Trentino Alto Adige e premia soprattutto la credibilità politica del governo Meloni”, afferma Alessandro Urzì, coordinatore Fdi per il Trentino Alto Adige. “Primo partito nazionale dopo la Svp in regione, riaffermiamo la leadership nel centrodestra e ci candidiamo a essere la forza trainante delle future alleanze locali in vista delle elezioni amministrative a Trento”. Urzì conclude: “Il voto in Alto Adige ha dimostrato come Fratelli d’Italia raccolga consensi anche oltre il perimetro linguistico del gruppo italiano, grazie a una fiducia espressa verso il presidente del consiglio, riconosciuto come leader pragmatico e popolare”.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Alto Adige3 settimane fa

Due “pendolari” dello spaccio arrestati al Brennero e riportati subito in Austria

Alto Adige3 settimane fa

È nato l’Osservatorio Economico UIL-SGK per l’Alto Adige: una nuova risorsa per il monitoraggio del mercato del lavoro

Arte e Cultura3 settimane fa

Tirolo: un paese diventato località turistica. Se ne parla in un libro

Sport3 settimane fa

Il nuovo casino online ‘Instant Casino’ è l’Official Regional Partner della Juventus

Alto Adige2 settimane fa

Proseguono i lavori per riaprire il passo Rombo e il passo dello Stelvio da oltre 5 metri di neve

Hi Tech e Ricerca4 settimane fa

Documenti elettronici: facciamo il punto sulla conservazione sostitutiva obbligatoria

Bolzano3 settimane fa

Ruba in un centro giovanile e aggredisce l’educatore. Arrestata giovane trentina

Bolzano3 settimane fa

I giovani imprenditori hanno bisogno di spazi, CNA e Comune uniscono le idee

Offerte lavoro3 settimane fa

Giustizia: concorso per diciannove posti a tempo indeterminato

Val Pusteria3 settimane fa

A San Candido un insolito curioso “caso” a lieto fine, grazie alla Polizia

Alto Adige3 settimane fa

Operazione “crepuscolo”: sgominata associazione a delinquere operativa su 4 piazze di spaccio a Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

Elezioni Europee, Roberto Paccher (Lega): «Occasione storica per il Trentino Alto Adige»

Bolzano Provincia3 settimane fa

Intensificazione dei controlli di velocità sulla MeBo: c’è chi viaggia a 192 km/h

Italia ed estero4 settimane fa

Chico Forti è rientrato in Italia dopo 24 anni

meteo3 settimane fa

Maltempo, la protezione civile emette l’allerta ordinaria (gialla)

Archivi

Categorie

più letti