Connect with us

Bolzano

Truffa la Provincia e svuota il conto corrente di un’anziana: 49enne ex bancario denunciato con il complice meranese

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Le Fiamme Gialle di Bolzano hanno svolto, su delega della Procura della Repubblica, un’indagine nei confronti di un dipendente di un noto istituto bancario, ritenuto responsabile di due diverse truffe: nel primo caso aveva sottratto 230mila euro ad un’anziana signora residente nel capoluogo, nel secondo aveva ottenuto un contributo indebito di 102.000 euro dalla Provincia.

L’ex funzionario, ora titolare di una cooperativa sociale e di una ditta individuale con sedi a Bolzano (operanti nel campo dei servizi pubblicitari), era stato già licenziato, a suo tempo, per essersi appropriato di denaro da conti correnti di clienti della banca presso cui lavorava.

Le attuali indagini, invece, hanno consentito di scoprire che l’uomo, 49 anni, legato alla donna truffata da una ventennale amicizia, dal 2010 al 2017, è riuscito a farsi affidare dalla stessa la gestione dei suoi risparmi, promettendole lauti profitti, e a farsi rivelare le credenziali d’accesso al servizio di “internet banking”, riuscendo così a svuotare, in pochi mesi, il conto bancario della vittima.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Per indurre la donna a credere di aver fatto investimenti molto redditizi, le mostrava periodicamente estratti conto falsificati. È proprio in questa fase che entrava in gioco un complice meranese (un uomo di 55 anni), il cui compito era quello di predisporre i documenti bancari opportunamente manipolati.

Le perquisizioni eseguite dai Finanzieri hanno consentito di sequestrare anche numerose tracce riferite al secondo episodio di truffa, quello realizzato ai danni della Provincia Autonoma di Bolzano. Durante le ricerche svolte presso l’abitazione dell’ex bancario, infatti, sono stati trovati svariati documenti fiscali fittizi, creati ad hoc attraverso ritagli, fotocopiature di fatture e composizione stile “puzzle”, di false attestazioni, finalizzati all’ottenimento di contributi pubblici provinciali.

È stato sufficiente approfondire l’esame del materiale sequestrato per capire che l’uomo dal 2013 al 2019 ha ottenuto indebitamente contributi per oltre 100 mila euro in favore delle proprie aziende. In particolare, ha presentato fatture false relative a beni e servizi mai ricevuti o fruiti (ad es. rimborsi spese per fiere a cui non aveva mai partecipato ovvero per il fittizio acquisto di auto e software gestionali), avvalorandone l’autenticità con l’esibizione di copie di assegni o distinte di pagamento fasulli.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

L’ex bancario bolzanino è stato denunciato, in concorso col complice meranese, per il reato di truffa ai danni dell’anziana signora mentre per l’indebito ottenimento di contributi provinciali, è stato accusato anche di truffa aggravata. Il profitto di quest’ultimo reato, pari a circa 102.000 euro, è stato sottoposto a sequestro preventivo dai militari della Guardia di Finanza.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano22 minuti fa

La Polizia Stradale in piazza a Bolzano per “Bicimparo”

Scienza e Cultura8 ore fa

Idrogeno, ecco la centralina hi-tech «made in Bolzano» per la nautica. Nel 2025 la prima imbarcazione in darsena

Alto Adige8 ore fa

Gruppo di acquisto energia: i prezzi concorrenziali dell’energia elettrica sono un elemento centrale per la competitività

Alto Adige9 ore fa

A Corvara è stato inaugurato il garage interrato costruito in cooperativa

Turismo10 ore fa

Guardia medica per turisti in Val Gardena e Castelrotto-Fiè

Bolzano10 ore fa

Bolzano Leakage Management Project: un passo avanti decisivo per la gestione idrica sostenibile in città

Val Venosta11 ore fa

Tragedia in Val Venosta: un contadino perde la vita schiacciato da un rimorchio

Bolzano12 ore fa

Rapina in negozio e aggressione: espulso straniero irregolare

Arte e Cultura1 giorno fa

Novemila opere d’arte e svariati palazzi storici: ecco il patrimonio Inps

Laives1 giorno fa

Estate più sicura grazie ai Carabinieri. A Laives l’incontro con il sindaco reggente Seppi

Bolzano1 giorno fa

Violenta rissa dopo le lezioni. Denunciati 5 allievi di una scuola media di Bolzano e uno è finito all’ospedale

Bolzano1 giorno fa

Ruba all’Eurospin e minaccia un dipendente: revocato il permesso di soggiorno

Sport1 giorno fa

FC Südtirol Women: 10 e lode contro il Chieti

Sport2 giorni fa

I biancorossi della primavera 2 vincono in rimonta a Brescia

Eventi2 giorni fa

Dal Giro d’Italia al Südtirol Sellaronda HERO: i grandi eventi della Val Gardena in bicicletta

Oltradige e Bassa Atesina1 settimana fa

Crea caos sull’autobus e poi al Pronto Soccorso, dove sferra una testata al vigilantes. Arrestato dai Carabinieri

Sport1 settimana fa

Podio alla prima stagionale per Manuela Gostner nel Ferrari Challenge Europe

Eventi1 settimana fa

Promosso a pieni voti l’inverno: Movimënt si prepara a un’estate di novità

Oltradige e Bassa Atesina4 settimane fa

È tempo di sicurezza stradale per i “centauri” che transiteranno in Bassa Atesina e sui passi montani

Eventi1 settimana fa

Decimo anniversario della campagna di sensibilizzazione MutterNacht 2024. Sabato 11 maggio la giornata d’azione

Bolzano4 settimane fa

Due nuove sentenze (ora sette in totale) contro Volksbank: “vendita ingannevole di azioni”

Val Pusteria4 settimane fa

Brunico, arrestato un 20enne per detenzione e spaccio di stupefacenti. Sequestrati 200 grammi di droga per 344 dosi di cocaina e 1363 dosi di hashish

Val Pusteria4 settimane fa

Carabinieri di Dobbiaco nelle scuole della Val Pusteria per la cultura della legalità

Merano4 settimane fa

Psoriasi, a Merano l’ambulatorio specializzato nella diagnosi e nella cura. Fra Trentino e Alto Adige ne soffrono oltre 32 mila persone

Alto Adige3 settimane fa

Pronti a “pescare” le offerte dei fedeli con metro a nastro e scotch biadesivo in Chiesa: segnalati alle autorità

Sport4 settimane fa

Il Tour of the Alps è partito da Egna per a 47esima edizione

Bolzano4 settimane fa

Al via la seconda class action contro Volksbank. Oltre 26.000 azionisti hanno partecipato all’aumento di capitale del 2015-2016 per oltre 95 milioni di euro

Trentino1 settimana fa

La sfida lanciata dal modello cooperativo all’industria discografica. Se ne parla al Festival dell’Economia di Trento

Bressanone4 settimane fa

Eventi criminali alle tabaccherie, rimangono indispensabili prevenzione e collaborazione. I Carabinieri all’assemblea annuale della FIT

Oltradige e Bassa Atesina4 settimane fa

Due giovani fermati in scooter, ubriachi e senza casco, insultano i carabinieri

Archivi

Categorie

più letti