Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Italia ed estero

Uccise un passante con arco e freccia, il PM chiede l’ergastolo

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

In un’aula di tribunale, dove sovente la tensione sfiora il palpabile, la Procuratrice Arianna Ciavattini ha delineato con fermezza il perimetro dell’accusa, sottolineando che le qualità morali del prevenuto non hanno peso rispetto al crimine in esame. Evaristo Scalco, descritto da alcuni come generoso e altruista, è stato privato della sua aura positiva di fronte al gesto irreversibile che lo vede imputato.

La notte tra il primo e il 2 novembre 2022, secondo l’accusa, si è consumato un gesto di inaudita violenza: Scalco, marinaio e maestro d’ascia di professione, ha ucciso l’operaio edile Javier Miranda Romero con un’arma insolita e letale – un arco e una freccia. La richiesta dell’accusa non lascia spazio a interpretazioni: l’ergastolo per un gesto tanto efferato quanto improvviso.

La requisitoria della Procuratrice Ciavattini è stata implacabile, illustrando una reazione eccessiva a un gesto che l’assassino ha percepito come una provocazione: il dito medio e la registrazione video da parte della vittima. “Trenta secondi” – il tempo che è bastato a Scalco per scoccare la freccia mortale.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Un ulteriore elemento di accusa è l’atteggiamento di Scalco subito dopo l’azione: l’accusa sostiene che l’uomo non avrebbe tentato di soccorrere la vittima, bensì di recuperare l’arma del delitto, come dimostrato dal mancato tentativo di chiamare i soccorsi nonostante le numerose chiamate al 118 da parte di altri testimoni.

L’assenza di pentimento, secondo la Procuratrice, è evidenziata dalle parole pronunciate da Scalco nei momenti successivi al delitto, parole che raggelano il sangue per la loro crudezza e mancanza di umanità. Frasi che, secondo l’accusa, svelano un intento xenofobo e una mancanza di rimorso che renderebbero inammissibili eventuali attenuanti.

La posizione dell’accusa è stata sostenuta dai legali di parte civile, Francesca Palmero e Jary De Felice, che si sono associati alla richiesta di condanna all’ergastolo.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

In attesa della prossima udienza, restano le dichiarazioni di Scalco, il quale ha cercato di difendersi dalle accuse sostenendo di non aver avuto l’intenzione di uccidere, ma solo di spaventare. Dichiarazioni che i suoi difensori cercheranno sicuramente di approfondire nel tentativo di ribaltare l’immagine dell’uomo dipinta dall’accusa.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Italia ed estero2 ore fa

Speranze ridotte, secondo i vigili del fuoco, di ritrovare vivi i dispersi alla centrale idroelettrica

Bolzano2 ore fa

Carabiniere di passaggio sventa furto in braceria a Bolzano e aiuta a identificare il ladro

Alto Adige6 ore fa

Piove sul bagnato per Volksbank, per la quinta volta condannata a risarcire un azionista: oltre 50.000 euro

Alto Adige6 ore fa

Lavoratori del turismo in rivolta in Val Gardena: denunciano ore extra non pagate

Trentino6 ore fa

Rivolta con danneggiamenti nella prigione di Spini di Gardolo

Alto Adige6 ore fa

Deroga Proporzionale in Alto Adige: via libera per magistrati italiani, FLP chiede estensione ai dirigenti amministrativi

meteo15 ore fa

Allerta meteo in Alto Adige: arriva la neve, livello arancione per mercoledì 10 aprile

Italia ed estero16 ore fa

Tragedia a Suviana: esplosione in centrale idroelettrica miete vittime e dispersi

Alto Adige19 ore fa

Al Brennero, Marco Galateo lancia un appello per la difesa della sovranità alimentare

Alto Adige24 ore fa

Carabinieri intervengono su un treno regionale Bolzano-Merano per un passeggero senza biglietto

Alto Adige24 ore fa

Carabinieri di Vipiteno sventano un tentativo di suicidio

Alto Adige1 giorno fa

Contro il “fake Italy” alimentare: secondo giorno di presidio al Brennero

Alto Adige1 giorno fa

Carabinieri sciatori migliorano la sicurezza sulle piste del Passo Oclini

Bolzano1 giorno fa

Polizia arresta ladro di biciclette che minaccia persona disabile e danneggia auto: espulso

Consigliati1 giorno fa

Un evento da non perdere per celebrare il legame tra il Trentino Alto Adige e la meravigliosa isola di Lussino

Italia ed estero3 settimane fa

Donna muore in Slovacchia dopo essere stata inseguita da un orso

Alto Adige2 settimane fa

Carabinieri di Bolzano lanciano una campagna di sensibilizzazione contro le truffe agli anziani

Alto Adige2 settimane fa

Hotel altoatesini bersaglio di truffe seriali, denunciato un 46enne napoletano

Bolzano2 settimane fa

Rissa al Druso: quattro daspo emessi dal questore

Trentino4 settimane fa

La strada SS45 bis “Gardesana Occidentale” riapre tra Riva del Garda e Limone

Alto Adige4 settimane fa

Due sciatori sloveni sorpresi a sciare ubriachi: sanzionati

Bolzano4 settimane fa

Bambini delle elementari sventano scambio di droga al parco

Bolzano2 settimane fa

Scoperto mezzo chilo di hashish nascosto in una siepe a Bolzano

Alto Adige2 settimane fa

Automobilista ferito gravemente dopo un impatto con un camion in valle Aurina

Salute2 settimane fa

Servizio Sanitario Nazionale, per l’89% degli italiani è sacro

Politica2 settimane fa

Tensione in giunta sulla commissione pari opportunità: critiche da Galateo di Fratelli d’Italia

Politica3 settimane fa

La commissione di convalida del consiglio provinciale posticipa la decisione sulla posizione di Renate Holzeisen

Bolzano3 settimane fa

Fermati in centro città con una tronchese, rubano olio per comprarsi la cocaina, denunciati due pregiudicati stranieri

Val Pusteria2 settimane fa

Operazione di controllo a Brunico e Bressanone: irregolarità in bar e sanzioni del Questore

Alto Adige4 settimane fa

Ricerche in atto in Val Senales dopo il distacco di una valanga sulle piste da sci

Archivi

Categorie

più letti