Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Italia ed estero

Multa milionaria a Chiara Ferragni e Balocco per pubblicità ingannevole

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

L’Antitrust ha imposto una sanzione di oltre 1 milione di euro alle società legate all’influencer Chiara Ferragni, e una multa di 420 mila euro alla Balocco S.p.A. Industria Dolciaria, per pratica commerciale ingannevole.

Le autorità hanno scoperto che i consumatori sono stati indotti a credere che, acquistando il pandoro “Pandoro Pink Christmas” firmato Ferragni, avrebbero partecipato a una donazione per l’Ospedale Regina Margherita di Torino. In realtà, i 50 mila euro promessi erano già stati donati da Balocco diversi mesi prima del lancio del prodotto.

Le società Fenice S.r.l e TBS Crew S.r.l., che gestiscono i marchi e i diritti di Chiara Ferragni, sono state multate rispettivamente per 400 mila e 675 mila euro. Le iniziative pubblicitarie in questione hanno generato oltre 1 milione di euro di ricavi per queste società, senza che alcun contributo aggiuntivo fosse destinato all’ospedale.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

La pratica scorretta in questione si è manifestata attraverso varie azioni: comunicati stampa fuorvianti, informazioni ambigue sui packaging del pandoro e post sui social media che suggerivano erroneamente che parte del ricavato della vendita del pandoro sarebbe andato in beneficenza.

Il prezzo del pandoro “griffato” Ferragni, circa due volte e mezzo superiore a quello del pandoro classico Balocco, ha contribuito a rafforzare l’inganno, sfruttando la buona volontà dei consumatori e la loro tendenza a supportare cause benefiche.

Di fronte a queste scoperte, il Codacons ha annunciato l’intenzione di intraprendere azioni legali contro le due società e di chiedere il rimborso per i consumatori che hanno acquistato il pandoro credendo di contribuire alla donazione. L’associazione dei consumatori ha anche fatto appello a Instagram e all’Autorità per le comunicazioni affinché intensifichino i controlli sui messaggi pubblicitari associati a iniziative di solidarietà, per garantire la trasparenza e proteggere i diritti degli utenti.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Il caso solleva nuovi interrogativi sulla responsabilità e sull’etica delle aziende e degli influencer nel marketing di prodotti associati a iniziative filantropiche, e suggerisce la necessità di una maggiore vigilanza sui messaggi pubblicitari che sfruttano la sensibilità sociale a scopo di lucro.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Oltradige e Bassa Atesina12 minuti fa

Gli rubano il portafogli. Agricoltore blocca i ladri e li consegna ai Carabinieri

Italia ed estero3 ore fa

Speranze ridotte, secondo i vigili del fuoco, di ritrovare vivi i dispersi alla centrale idroelettrica

Bolzano3 ore fa

Carabiniere di passaggio sventa furto in braceria a Bolzano e aiuta a identificare il ladro

Alto Adige7 ore fa

Piove sul bagnato per Volksbank, per la quinta volta condannata a risarcire un azionista: oltre 50.000 euro

Alto Adige7 ore fa

Lavoratori del turismo in rivolta in Val Gardena: denunciano ore extra non pagate

Trentino7 ore fa

Rivolta con danneggiamenti nella prigione di Spini di Gardolo

Alto Adige7 ore fa

Deroga Proporzionale in Alto Adige: via libera per magistrati italiani, FLP chiede estensione ai dirigenti amministrativi

meteo16 ore fa

Allerta meteo in Alto Adige: arriva la neve, livello arancione per mercoledì 10 aprile

Italia ed estero16 ore fa

Tragedia a Suviana: esplosione in centrale idroelettrica miete vittime e dispersi

Alto Adige20 ore fa

Al Brennero, Marco Galateo lancia un appello per la difesa della sovranità alimentare

Alto Adige1 giorno fa

Carabinieri intervengono su un treno regionale Bolzano-Merano per un passeggero senza biglietto

Alto Adige1 giorno fa

Carabinieri di Vipiteno sventano un tentativo di suicidio

Alto Adige1 giorno fa

Contro il “fake Italy” alimentare: secondo giorno di presidio al Brennero

Alto Adige1 giorno fa

Carabinieri sciatori migliorano la sicurezza sulle piste del Passo Oclini

Bolzano1 giorno fa

Polizia arresta ladro di biciclette che minaccia persona disabile e danneggia auto: espulso

Archivi

Categorie

più letti