Connect with us

Alto Adige

Vaccini over 70: più di 27mila chiamate e oltre 8mila appuntamenti fissati

Pubblicato

-


Dal 1. aprile, anche le persone ultra 70enni possono prenotarsi per la vaccinazione. L‘affluenza sia online che per telefono, è stata notevole. Molte persone hanno già ottenuto un appuntamento per la vaccinazione.

Addirittura, prima dell’inizio della prenotazione telefonica alle ore 8 (1° aprile), oltre 1.400 appuntamenti sono stati richiesti online. Fino alle ore 12 di ieri mattina (2 aprile), sono prevenute al numero di telefono 0471 100 999, 27.362 chiamate e sono stati assegnati 8.047 appuntamenti per le vaccinazioni, di cui 4.327 online. Questo gruppo di persone può ancora prenotarsi per un appuntamento per la vaccinazione. Al riguardo sono ancora disponibili 2.600 appuntamenti. Tutti coloro di questa fascia di età che non ricevono subito un appuntamento possono mettersi in lista di attesa (chiamando il CUPP).

La vaccinazione è particolarmente raccomandata alle persone oltre i 70 anni, poiché gli studi dimostrano che il tasso di mortalità in caso di complicazioni dopo un’infezione da covid-19 può arrivare fino al 10%.

Pubblicità
Pubblicità

L’Alto Adige al primo posto

In un confronto a livello nazionale, l’Alto Adige è al primo posto con il 92,30% in termini di rapporto tra dosi vaccinate e dosi di vaccino fornite. Ciò significa che l’Azienda sanitaria dell’Alto Adige assegna gli appuntamenti per la vaccinazione non appena vengono consegnate nuove dosi di vaccino. Altre regioni vaccinano molto più lentamente.

Come posso prenotarmi?

Le persone oltre i 70 anni possono prenotarsi chiamando il numero 0471 100 999 e 0472 973 850 dal lunedì al venerdì dalle ore 8:00 alle ore 16:00 oppure online su https://sanibook.asdaa.it. Anche per gli over 80enni c’è ancora la possibilità di prenotare un appuntamento per la vaccinazione. I dettagli al riguardo www.vaccinazioneanticovid.it/it. Attenzione: oggi pomeriggio (venerdì santo) il CUPP rimane chiuso.

Le persone particolarmente vulnerabili (“ultrafragili”) vengono contattate in questi giorni direttamente dai centri di prenotazione dei comprensori sanitari. Si tratta di persone che soffrono di malattie/patologie molto gravi e hanno urgentemente bisogno di essere vaccinate. Le liste di queste e questi pazienti sono state elaborate insieme ai medici di base.

Allo stesso modo sono in corso le prenotazioni per le persone con gravi disabilità (legge 104, Ab. 3, comma 3). Le persone che possiedono i requisiti necessari, ma non riescono a registrarsi attraverso la piattaforma, perché non sono stati inseriti nel database elettronico, possono contattare il numero verde 800 751751 per farsi registrare.

Se non ci sono più appuntamenti disponibili (sempre riferito agli attuali gruppi di persone), ci si può far mettere telefonicamente in lista d’attesa. Specialmente nei giorni festivi, la prenotazione online può essere utilizzata facilmente per ottenere un appuntamento.

Dopo la vaccinazione degli over 70enni, le persone oltre i 60 anni verranno vaccinate. All’arrivo di grandi quantitativi di vaccini, ciò sarà affrontato il prima possibile.

In breve, i dati più importanti
Di seguito sono riportati i dati più importanti (stato: 01.04.2021) relativi alle vaccinazioni già effettuate in Alto Adige.

Totale vaccinazioni (rispetto alla settimana scorsa)
Dosi di vaccino somministrate: 113.159 (+12.512)
Prima dose: 74.573 (+6.352)
Seconda dose: 38.586 (+6.160)
Cicli di vaccinazione completati: 51,70%

Vaccinazioni per gruppi
Persone con più di 80 anni di età escluse le case di riposo
A questo gruppo appartengono 29.367 persone
Prima dose: 22.064
Seconda dose: 17.709

Persone con più di 70 anni di età
A questo gruppo appartengono 44.408 persone
Prima dose: 11.898
Seconda dose: 1.188

Personale di scuole, asili e università
A questo gruppo appartengono 21.346 persone
Prima dose: 11.412 (53,50%)

Dipendenti dell‘Azienda sanitaria
A questo gruppo appartengono: 10.778 persone
Prima dose: 7.837 persone
Seconda dose: 7.387 persone
Totale di persone vaccinate: 7.837 (72,70%)
10,41% non possono essere attualmente vaccinate a causa di una precedente infezione.

Vaccinazioni per tipologia di vaccino
Pfizer BioNTech
Prima dose: 48.546
Seconda dose: 36.927
Cicli di vaccinazione completati: 76,10%

Moderna
Prima dose: 2.749
Seconda dose: 1.659
Cicli di vaccinazione completati: 60,30%

Vaxzevria (ex AstraZeneca)
Prima dose: 23.278
Seconda dose: 0
Cicli di vaccinazione completati: 0,00%

Forniture previste (29.03. – 26.04.2021)
Pfizer BioNTech: 52.650 dosi
Moderna: 4.510 dosi
Vaxzevria (ex AstraZeneca): 21.670 dosi
Totale: 78.830 dosi

Informazioni sulla campagna di vaccinazione e prenotazione: www.vaccinazioneanticovid.it/it

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Trasformare l’azienda in Società Benefit per migliorare appeal commerciale
    La recente situazione pandemica sta avendo un impatto travolgente sui mercati e sull’economia generale, mettendo in discussione il ruolo stesso dell’azienda che dovrà necessariamente evolversi per assecondare nuove variabili. L’attuale situazione economica: In questo contesto,... The post Trasformare l’azienda in Società Benefit per migliorare appeal commerciale appeared first on Benessere Economico.
  • WORKATION – Lavoro vista mare o monti
    Il nuovo trend che interessa anche gli operatori del ricettivo Mare, montagne, lago, acqua, natura. Chi non sogna di lavorare stando in vacanza? Pensate ad una riunione vista Dolomiti, ad una pausa pranzo in un... The post WORKATION – Lavoro vista mare o monti appeared first on Benessere Economico.
  • I FIL GOOD – Alla ricerca della Felicità Interna Lorda, il paradigma del futuro
    Che i soldi non facciano la felicità è probabilmente vero, ma è altrettanto inconfutabile che siano un potente rilassante. Nel nostro mondo dominato dalla cultura capitalistica, il denaro è diventato una pietra angolare della struttura... The post I FIL GOOD – Alla ricerca della Felicità Interna Lorda, il paradigma del futuro appeared first on Benessere […]
  • Vaccinazioni sui luoghi di lavoro: cosa prevede il Protocollo
    Le registrazioni nei corridoi, i box per le somministrazioni nelle sale riunioni: il protocollo firmato al Ministero del Lavoro da Confidustria e organizzazioni sindacali declina le possibilità del vaccino sui luoghi di lavoro. Il documento... The post Vaccinazioni sui luoghi di lavoro: cosa prevede il Protocollo appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus cultura 2021: 500 euro a tutti i neo 18enni, come funziona
    Anche per quest’anno è stato confermato il bonus cultura di 500 euro per tutti i neo 18enni nati nel 2002, ed erogato dallo Stato per l’acquisto di musica, corsi online, libri ed altre attività culturali.... The post Bonus cultura 2021: 500 euro a tutti i neo 18enni, come funziona appeared first on Benessere Economico.
  • FMI: “ tassare redditi alti e grandi patrimoni per sostenere ripresa economica”
    Il Fondo Monetario Internazionale propone la sua ricetta per aiutare i Paesi da uscire dalla crisi economica, suggerendo una tassa di solidarietà per finanziare le spese e i sostegni necessari a combattere la crisi. All’interno... The post FMI: “ tassare redditi alti e grandi patrimoni per sostenere ripresa economica” appeared first on Benessere Economico.
  • Riscatto laurea, una possibilità per anticipare la pensione: modalità e costi
    Il nostro ordinamento consente di sfruttare il periodo universitario attraverso il riscatto di laurea che prevede di riscattare i contributi dei corsi a fini pensionistici. Nonostante questa possibilità esista da molti anni con costi particolarmente... The post Riscatto laurea, una possibilità per anticipare la pensione: modalità e costi appeared first on Benessere Economico.
  • Trasformarsi in mense aziendali: una possibilità per ristoranti e bar di lavorare
    Nonostante le zone rosse e arancioni, per bar e ristoranti si apre una piccola speranza con la possibilità di svolgere servizio di mensa per le zone limitrofe. Come noto la conferma della divisione del Paese... The post Trasformarsi in mense aziendali: una possibilità per ristoranti e bar di lavorare appeared first on Benessere Economico.
  • Dichiarazione redditi 2021: tutte le novità sulle spese detraibili e l’obbligo di tracciabilità
    Con l’arrivo della primavera si entra nel vivo della dichiarazione dei redditi. Nei modelli di quest’anno debuttano alcune importanti novità la riduzione progressiva dei bonus fiscali per i redditi alti, l’obbligo di tracciabilità e i... The post Dichiarazione redditi 2021: tutte le novità sulle spese detraibili e l’obbligo di tracciabilità appeared first on Benessere Economico.
  • Settimana lavorativa da 4 giorni: un modello che funziona anche in Italia
    Alla luce del progetto pilota, il Governo spagnolo si avvia alla fase di sperimentazione che prevede di ridurre l’orario lavorativo dei dipendenti senza diminuirne lo stipendio: una settimana lavorativa di 4 giorni per un totale... The post Settimana lavorativa da 4 giorni: un modello che funziona anche in Italia appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza