Connect with us

Politica

Aeroporto, regalo della Giunta ai privati. Holzeisen: “La cessione vale 60 milioni di soldi pubblici”

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Lo spinoso tema dell’aeroporto di Bolzano, già gravato dall’ostilità del voto popolare nonché apparentemente esposto all’imbarazzo della difficoltà di conciliarsi con le aspirazioni di una regione che si dice clima-sensibile, si arricchisce di un capitolo di gestione poco oculata di denaro pubblico.

O almeno questo è quello che sostiene con forza Renate Holzeisen, candidata del Team Köllensperger nella lista di PiùEuropa per le elezioni al Parlamento europeo.

Si parla di 60 milioni “regalati” dalla Provincia ai privati tramite la cessione delle infrastrutture aeroportuali.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Dice Holzeisen: “Se ora in capo ad un piccolo gruppo di investitori privati sta come di incanto piovendo la bellezza di ben 60 milioni di soldi dei contribuenti, lo si deve in materia di aeroporto di Bolzano ad una politica a zig zag, già di per sé metodologicamente e democraticamente molto discutibile, di cui firma responsabile la Giunta provinciale, ovverossia la SVP.

Pari ad un Babbo natale che si materializza in primavera, la nostra Giunta provinciale cede a dei privati praticamente gratis le infrastrutture aeroportuali finanziate dalle casse pubbliche.

Come mai? A ben vedere, occorre rendersi conto che una “valutazione” commissionata dalla Giunta sulla sua partecipazione al 100% nella ABD Airport S.p.A. si rivela in realtà essere una clamorosa operazione di ‘svalutazione’.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Affinché una tale manovra raccapricciante possa andare a buon fine, si finge che la concessione di gestione dell’aeroporto scada automaticamente al momento del trasferimento delle quote. Solo allora sarebbe possibile abbassare gli attivi al netto degli ammortamenti e considerando lo stato della concessione che da bilancio di fine anno al 31 dicembre 2017 risultano ancora iscritti per il valore pari a 32 milioni di euro potrebbero così venire trasformati in valore quasi zero.

È mai possibile una cosa del genere?

Delle due l’una: o la stima pubblicata annualmente nei bilanci della ABD Airport è radicalmente erronea, valutazione sulla quale nota bene hanno deliberato sia il Consiglio di amministrazione che il Consiglio di sorveglianza oppure il valore indicato per l’incarico alla cessione delle quote è frutto di pura fantasia.

Inoltre, basta prendere la documentazione del bando di gara per la vendita delle quote del 14 novembre 2018 per leggervi che la Giunta provinciale dichiara espressamente che l’ABD Airport S.p.A. è in attesa di vedersi convertita la cosiddetta concessione precaria in concessione a tutti gli effetti con durata ventennale (aspettativa di diritto d’altronde già risalente al 2005).

Inoltre, vincola gli offerenti a rispettare gli (apparenti) requisiti dell’ENAC, l’ente nazionale di aviazione civile.

È quindi senza ombra di dubbio che a base del presente bando di gara vi sia la certezza dell’assunto che la concessione sarà convertita in una a pieni effetti e di durata ventennale.

Infine, viene completamente tralasciato che la ABD Airport a sua volta è anche proprietaria di terreni, il cui valore in ogni modo dovrà pur sempre venire remunerato al momento di eventuale scadenza della concessione.

Quindi, è assolutamente inconcepibile che la Giunta provinciale regali praticamente gratis ad un ristretto gruppo di investitori privati il patrimonio appartenente ad una società di proprietà della Provincia stessa e finanziato con i soldi dei contribuenti.

Questa operazione non ha proprio la parenza di uso legale del denaro pubblico.

Infatti, ci si può ben immaginare che i concittadini di questa terra abbiano una altra idea di come vadano spesi più responsabilmente i loro soldi“.

NEWSLETTER

Bolzano8 ore fa

La Polizia Stradale in piazza a Bolzano per “Bicimparo”

Scienza e Cultura16 ore fa

Idrogeno, ecco la centralina hi-tech «made in Bolzano» per la nautica. Nel 2025 la prima imbarcazione in darsena

Alto Adige16 ore fa

Gruppo di acquisto energia: i prezzi concorrenziali dell’energia elettrica sono un elemento centrale per la competitività

Alto Adige17 ore fa

A Corvara è stato inaugurato il garage interrato costruito in cooperativa

Turismo18 ore fa

Guardia medica per turisti in Val Gardena e Castelrotto-Fiè

Bolzano18 ore fa

Bolzano Leakage Management Project: un passo avanti decisivo per la gestione idrica sostenibile in città

Val Venosta19 ore fa

Tragedia in Val Venosta: un contadino perde la vita schiacciato da un rimorchio

Bolzano20 ore fa

Rapina in negozio e aggressione: espulso straniero irregolare

Arte e Cultura2 giorni fa

Novemila opere d’arte e svariati palazzi storici: ecco il patrimonio Inps

Laives2 giorni fa

Estate più sicura grazie ai Carabinieri. A Laives l’incontro con il sindaco reggente Seppi

Bolzano2 giorni fa

Violenta rissa dopo le lezioni. Denunciati 5 allievi di una scuola media di Bolzano e uno è finito all’ospedale

Bolzano2 giorni fa

Ruba all’Eurospin e minaccia un dipendente: revocato il permesso di soggiorno

Sport2 giorni fa

FC Südtirol Women: 10 e lode contro il Chieti

Sport2 giorni fa

I biancorossi della primavera 2 vincono in rimonta a Brescia

Eventi2 giorni fa

Dal Giro d’Italia al Südtirol Sellaronda HERO: i grandi eventi della Val Gardena in bicicletta

Oltradige e Bassa Atesina1 settimana fa

Crea caos sull’autobus e poi al Pronto Soccorso, dove sferra una testata al vigilantes. Arrestato dai Carabinieri

Sport1 settimana fa

Podio alla prima stagionale per Manuela Gostner nel Ferrari Challenge Europe

Eventi1 settimana fa

Promosso a pieni voti l’inverno: Movimënt si prepara a un’estate di novità

Eventi1 settimana fa

Decimo anniversario della campagna di sensibilizzazione MutterNacht 2024. Sabato 11 maggio la giornata d’azione

Bolzano4 settimane fa

Due nuove sentenze (ora sette in totale) contro Volksbank: “vendita ingannevole di azioni”

Val Pusteria4 settimane fa

Brunico, arrestato un 20enne per detenzione e spaccio di stupefacenti. Sequestrati 200 grammi di droga per 344 dosi di cocaina e 1363 dosi di hashish

Bressanone4 settimane fa

Eventi criminali alle tabaccherie, rimangono indispensabili prevenzione e collaborazione. I Carabinieri all’assemblea annuale della FIT

Val Pusteria4 settimane fa

Carabinieri di Dobbiaco nelle scuole della Val Pusteria per la cultura della legalità

Merano4 settimane fa

Psoriasi, a Merano l’ambulatorio specializzato nella diagnosi e nella cura. Fra Trentino e Alto Adige ne soffrono oltre 32 mila persone

Alto Adige3 settimane fa

Pronti a “pescare” le offerte dei fedeli con metro a nastro e scotch biadesivo in Chiesa: segnalati alle autorità

Sport4 settimane fa

Il Tour of the Alps è partito da Egna per a 47esima edizione

Bolzano4 settimane fa

Al via la seconda class action contro Volksbank. Oltre 26.000 azionisti hanno partecipato all’aumento di capitale del 2015-2016 per oltre 95 milioni di euro

Trentino1 settimana fa

La sfida lanciata dal modello cooperativo all’industria discografica. Se ne parla al Festival dell’Economia di Trento

Oltradige e Bassa Atesina2 settimane fa

Crede di trovarsi di fronte ad un’occasione imperdibile, ma è tutta una truffa

Oltradige e Bassa Atesina4 settimane fa

Due giovani fermati in scooter, ubriachi e senza casco, insultano i carabinieri

Archivi

Categorie

più letti