Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Alto Adige zona rossa: ci si sposta solo per motivi di necessità e sport individuale. Torna l’obbligo di autocertificazione

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Chiusi bar, ristoranti e molti negozi, limiti agli spostamenti e alle attività motorie ma le scuole rimangono aperte con lezioni in presenza fino alla seconda media: queste le nuove regole imposte dall’ultima ordinanza firmata domenica dal governatore Kompatscher e in vigore da oggi (9 novembre) e fino al 22 novembre.

L’Alto Adige decretato zona rossa per l’aumento vertiginoso dei contagi si prepara dunque a nuove restrizioni. Chiusure anche per i servizi alla persona (parrucchieri ed estetisti in testa). Restano aperte lavanderie e pompe funebri. Restano aperte le aree di servizio su autostrade e superstrade.

Apertura sempre consentita, anche la domenica, per farmacie, parafarmacie, edicole e tabaccherie, mentre i negozi di generi alimentari potranno aprire dal lunedì al sabato con obbligo di chiusura la domenica. Il divieto di spostamento dal proprio domicilio sarà valido dalle ore 20 alle ore 5.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Altri spostamenti all’interno del territorio provinciale e all’interno dei singoli comuni, saranno consentiti solo per motivi di lavoro, di studio, di salute e per altre documentabili esigenze di necessità. Fra queste vi sono la cura di parenti bisognosi di assistenza, e la visita al proprio partner o alla propria partner non convivente. Il tutto sempre e comunque documentato dall’apposita autocertificazione.

Oltre a ciò, la nuova ordinanza provinciale consente di svolgere attività sportiva esclusivamente all’aperto e in forma individuale (fanno eccezione atleti e squadre che partecipano a manifestazioni di livello nazionale e internazionale), mentre l’attività motoria sarà consentita in prossimità della propria abitazione nel rispetto della distanza di almeno due metri fra le persone e con obbligo di indossare la mascherina.

Oggi, lunedì 9 novembre, in tutto l’Alto Adige riapriranno le scuole dopo la settimana di vacanza per le festività di Ognissanti. Le lezioni in presenza nelle scuole dell’infanzia, scuole elementari e per la prima media.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Per seconda e terza media e per le scuole superiori, per la formazione professionale e per l’Università, è precisto il 100% della didattica a distanza. Fanno eccezione a questa regola le ragazze e i ragazzi con bisogni educativi speciali o che fanno parte di particolari progetti socio-educativi, nonché alcune attività pratiche e di laboratorio che non possono essere eseguite a distanza.

I mezzi del trasporto pubblico, la cui capacità sarà limitata al 50% dei posti a disposizione, potranno essere utilizzati esclusivamente per chi deve muoversi per motivi di lavoro, di studio o per esigenze di necessità.

Sotto, il testo completo della nuova ordinanza con allegata copia dell’autocertificazione necessaria agli eventuali spostamenti:

ordinanza 9 novembre Alto Adige zona rossa

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Val Venosta26 minuti fa

Val Venosta: Enrico Zuliani è il nuovo Rappresentante comprensoriale. L’assemblea Generale nella sede di Interfama a Prato allo Stelvio

Bolzano44 minuti fa

La segnalazione di un cittadino porta i Carabinieri a scoprire due ricettatori

Alto Adige1 ora fa

Transizione ecologica, sostenibilità e incentivi a misura di piccola e media impresa. L’incontro tra CNA Alto Adige Südtirol e il presidente Kompatscher

Alto Adige1 ora fa

Anche la caserma di Selva Val Gardena al corso di abilitazione per esperti neve valanghe del servizio Meteomont Carabinieri

Bolzano2 ore fa

Centrale di spaccio nelle case Ipes. Arrestato ventiquattrenne bolzanino

Bolzano15 ore fa

Svincolo di Bolzano nord, arriva la rotatoria. E il ponte sull’Adige a Trento diventa antisismico

Sport23 ore fa

FC Südtirol, avanti con testa e cuore. Sabato 20 aprile si gioca in casa con il Cittadella

Bolzano24 ore fa

Rubano capi d’abbigliamento alla “Lidl”. Espulsi da Bolzano due stranieri

Bolzano24 ore fa

Al via la seconda class action contro Volksbank. Oltre 26.000 azionisti hanno partecipato all’aumento di capitale del 2015-2016 per oltre 95 milioni di euro

Bolzano1 giorno fa

Molestie, furto, aggressione e minacce alla Polizia, espulso e scortato al C.P.R. di Roma un pluripregiudicato straniero

Merano1 giorno fa

Carabiniere fuori servizio sventa una rapina e la Polizia arresta il malvivente

Alto Adige1 giorno fa

Terminata la stagione turistica invernale in Val Gardena, i Carabinieri fanno il punto

Bolzano1 giorno fa

Anche Bolzano contro il nuovo “Codice della strage”. La conferenza stampa

Arte e Cultura1 giorno fa

Contributo provinciale alla Fondazione Haydn. Kompatscher: “Un patrimonio culturale per tutta la regione”

Laives2 giorni fa

Le critiche del Centro Sinistra di Laives su Serra didattica a Pineta e pulizia dell’abitato

Alto Adige3 settimane fa

Carabinieri di Bolzano lanciano una campagna di sensibilizzazione contro le truffe agli anziani

Alto Adige3 settimane fa

Hotel altoatesini bersaglio di truffe seriali, denunciato un 46enne napoletano

Bolzano3 settimane fa

Rissa al Druso: quattro daspo emessi dal questore

Alto Adige3 settimane fa

Automobilista ferito gravemente dopo un impatto con un camion in valle Aurina

Salute3 settimane fa

Servizio Sanitario Nazionale, per l’89% degli italiani è sacro

Bolzano4 settimane fa

Scoperto mezzo chilo di hashish nascosto in una siepe a Bolzano

Politica4 settimane fa

Tensione in giunta sulla commissione pari opportunità: critiche da Galateo di Fratelli d’Italia

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Girava tra le case con arnesi da scasso a Montagna: denunciato

Alto Adige3 settimane fa

Incidente sulla MeBo: camper in fiamme sulla corsia sud

Politica4 settimane fa

Presidente Kompatscher assegna le deleghe della giunta regionale

Politica4 settimane fa

La commissione di convalida del consiglio provinciale posticipa la decisione sulla posizione di Renate Holzeisen

Val Pusteria3 settimane fa

Operazione di controllo a Brunico e Bressanone: irregolarità in bar e sanzioni del Questore

Merano3 settimane fa

Controlli speciali a Merano: il questore notifica altri decreti di espulsione

Motori3 settimane fa

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio eletta “Sedan of the Year”

Italia ed estero3 settimane fa

Ungheria: Ilaria Salis in tribunale ancora con manette e catene

Archivi

Categorie

più letti