Connect with us

Bressanone

Anziana scippata a Bressanone: due macedoni inseguiti e arrestati

Pubblicato

-

Intorno alle 8.30 di ieri mattina i Carabinieri di Bressanone sono intervenuti nei pressi di una ciclabile per soccorrere una 75enne scippata da degli stranieri.

Si tratta di due macedoni di 21 e 31 anni con precedenti, inseguiti e poi arrestati per furto con strappo aggravato e lesioni personali gravi.

I due avevano fermato la donna che a bordo della sua bicicletta percorreva pista lungo l’Isarco, nel tratto di ponte Mozart. L’anziana, sorpresa e spaventata, è caduta rovinosamente a terra ma è stata fortunatamente soccorsa da alcuni passanti presenti in zona che hanno dato l’allarme.

Pubblicità
Pubblicità

Nello specifico, almeno due di essi hanno subito inseguito a piedi i due malfattori, rimanendo in collegamento con i militari dell’Arma, che nel frattempo sono accorsi in forze dalla caserma di via Tratten.

La refurtiva, che nella fuga era stata gettata nel cassone di un furgoncino presso un vicino cantiere edile, è stata interamente recuperata.

La donna è stata portata dai soccorritori all’ospedale di Bressanone, con lesioni giudicate guaribili in 60 giorni.

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza