Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Assegno di cura e bonus psicologo, si può fare

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Dei cinque ordini del giorno al bilancio presentati dal Team K, due sono stati approvati: la proposta di Maria Elisabeth Rieder sulla valutazione tempestiva delle richieste per l’assegno di cura e quella del dott. Franz Ploner sul bonus psicologo.

Grazie a Maria Elisabeth Rieder, la Giunta provinciale è stata impegnata a valutare le misure introdotte nel settembre 2022 con una propria delibera (la n. 694) per accelerare l’iter di classificazione del riconoscimento dell’assegno di cura.

“Se le misure già adottate non porteranno a una riduzione dei tempi di valutazione per l’assistenza a lungo termine entro il giugno del 2023, dovremo rivederle in modo che i tempi di attesa, attualmente di sette mesi, siano significativamente ridotti“, ha spiegato Maria Elisabeth Rieder nel suo intervento.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

In origine, la mia mozione prevedeva che la valutazione per l’assegno di cura venisse effettuata d’ufficio se l’iter amministrativo superava i 60 giorni, ma è stata anticipatamente respinta dalla maggioranza. Mi aspetto quindi una revisione delle misure adottate nel giugno 2023, in modo da evitare che passi ancora del tempo prezioso durante il quale gli interessati e i loro parenti debbano attendere“, aggiunge Maria Elisabeth Rieder.

La delibera della Giunta provinciale (la 694 del 27.09.2022, “Criteri per il riconoscimento dello stato di non autosufficienza e per l’erogazione dell’assegno di cura” prevede il trasferimento della valutazione del bisogno di assistenza a lungo termine presso i distretti del servizio per la classificazione dell’assistenza. Inoltre considera l’erogazione dello stesso a tempo indeterminato trascorsi cinque anni di riconosciuto bisogno.

Nel 2022 è stato introdotto a livello statale il bonus psicologo per intervenire sul diffuso disagio psicologico causato dallo stato di emergenza sanitaria e sociale dovuto alla pandemia, che si è protratta per quasi tre anni. Questo bonus ammonta a una cifra tra i 200 e i 600 euro pro capite, a seconda dell’Isee.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Questo contributo è molto richiesto in tutta Italia e i fondi statali si esauriranno presto. “La mia proposta prevedeva che venisse fatto un censimento degli aventi diritto e che venissero conseguentemente stanziati per tre anni fondi aggiuntivi a questo scopo nel bilancio provinciale, proprio per garantire il bonus una volta esauriti gli stanziamenti statali“, ha spiegato il dottor Franz Ploner.

Che ha però concluso: “Purtroppo solo la prima parte della mozione, quella sul censimento, è stata approvata dal Consiglio provinciale. Sono comunque soddisfatto, perché il punto approvato ci darà la possibilità di disporre di una panoramica precisa su quanti dei nostri concittadini avrebbero effettivamente diritto a questo bonus, che è importante per valutare il fabbisogno complessivo e pianificare i futuri interventi”.

NEWSLETTER

Alto Adige48 minuti fa

Incendio devasta il ristorante St. Moritz in Val d’Ultimo

Val Pusteria16 ore fa

Carabinieri di Dobbiaco nelle scuole della Val Pusteria per la cultura della legalità

Bressanone17 ore fa

Eventi criminali alle tabaccherie, rimangono indispensabili prevenzione e collaborazione. I Carabinieri all’assemblea annuale della FIT

Alto Adige20 ore fa

Il Centro Carabinieri Addestramento Alpino di Selva di Val Gardena, ha un nuovo comandante

Alto Adige21 ore fa

Stagione sciistica impegnata per i poliziotti sciatori. Il bilancio sulle piste

Bolzano21 ore fa

Ruba collana d’oro e anello di diamanti ad un’anziana. Foglio di via per una 62enne trentina, pregiudicata

Merano22 ore fa

Rompono il finestrino di un’auto per rubare al suo interno: rintracciati e denunciati dai Carabinieri di Postal

Val Pusteria22 ore fa

Brunico, arrestato un 20enne per detenzione e spaccio di stupefacenti. Sequestrati 200 grammi di droga per 344 dosi di cocaina e 1363 dosi di hashish

Bolzano22 ore fa

Due nuove sentenze (ora sette in totale) contro Volksbank: “vendita ingannevole di azioni”

Valle Isarco22 ore fa

Scolaresca in gita chiama i Carabinieri e fa fermare due ladri di biciclette. Presi alla Stazione ferroviaria di Bolzano.

Merano1 giorno fa

Lite violenta a Merano, due trentenni si accoltellano in strada

Oltradige e Bassa Atesina2 giorni fa

Due giovani fermati in scooter, ubriachi e senza casco, insultano i carabinieri

Alto Adige2 giorni fa

L’Assessora provinciale Rosmarie Pamer, garantisce supporto al Banco alimentare

Val Pusteria2 giorni fa

Grave incidente stradale a Vandoies di Sopra: due feriti estratti dalle lamiere

Bolzano2 giorni fa

Rompe la vetrata del Lidl per fuggire dopo un furto: algerino fermato, denunciato ed espulso

Alto Adige3 settimane fa

Carabinieri di Bolzano lanciano una campagna di sensibilizzazione contro le truffe agli anziani

Alto Adige3 settimane fa

Hotel altoatesini bersaglio di truffe seriali, denunciato un 46enne napoletano

Bolzano3 settimane fa

Rissa al Druso: quattro daspo emessi dal questore

Bolzano3 settimane fa

Scoperto mezzo chilo di hashish nascosto in una siepe a Bolzano

Alto Adige3 settimane fa

Automobilista ferito gravemente dopo un impatto con un camion in valle Aurina

Salute3 settimane fa

Servizio Sanitario Nazionale, per l’89% degli italiani è sacro

Politica3 settimane fa

Tensione in giunta sulla commissione pari opportunità: critiche da Galateo di Fratelli d’Italia

Val Pusteria3 settimane fa

Operazione di controllo a Brunico e Bressanone: irregolarità in bar e sanzioni del Questore

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Girava tra le case con arnesi da scasso a Montagna: denunciato

Alto Adige3 settimane fa

Incidente sulla MeBo: camper in fiamme sulla corsia sud

Politica4 settimane fa

Presidente Kompatscher assegna le deleghe della giunta regionale

Politica4 settimane fa

La commissione di convalida del consiglio provinciale posticipa la decisione sulla posizione di Renate Holzeisen

Bolzano4 settimane fa

Fermati in centro città con una tronchese, rubano olio per comprarsi la cocaina, denunciati due pregiudicati stranieri

Alto Adige3 settimane fa

Polizia intensifica i controlli su alcol e droga tra i conducenti in Alto Adige

Trentino4 settimane fa

Lascia cinque milioni in eredità alla badante. I nipoti, esclusi, presentano querela

Archivi

Categorie

più letti