Connect with us

Alto Adige

Convegno Euregio a Trento: integrazione e cooperazione europea

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

L’Autonomia non è solo plasmata dalle Province autonome di Bolzano e di Trento, ma è piuttosto inserita in una rete di relazioni che riflette la sua dimensione euroregionale ed europea.

Lo ha sottolineato oggi (14 giugno) il convegno “Integrazione europea e cooperazione transfrontaliera“, organizzato dall’Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino in collaborazione con Eurac Research, le Università di Innsbruck e Trento e il Museo storico del Trentino.

Il convegno tenutosi presso il Castello del Buonconsiglio a Trento ha concluso il ciclo di eventi “Euregio Talks“, che, in occasione del 50° anniversario del Secondo Statuto di Autonomia, ha analizzato gli effetti locali della politica di coesione territoriale, sociale ed economica europea sui tre territori che compongono l’Euregio. Mobilità, lavoro e formazione, questi i tre temi posti in primo piano nel corso del lavori del convegno.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Dopo l’introduzione di Elisa Bertò, dell’Euregio e di Esther Happacher, dell’Università di Innsbruck, sono stati approfonditi nei gruppi di lavoro i temi del turismo, della formazione e del lavoro, della mobilità e del cambiamento climatico. La conferenza si è conclusa con una tavola rotonda alla quale hanno preso parte rappresentanti di cinque diversi Gruppi europei di cooperazione territoriale (GECT). Tra le altre cose, si trattava di un confronto tra la cooperazione transfrontaliera e la cooperazione tra le regioni europee, a cui Ana Nikolov, del gruppo di lavoro delle regioni frontaliere europee, che lavora a Belgrado, ha contribuito con il suo punto di vista.

Cooperazione transfrontaliera significa dialogo“, ha sottolineato l’assessore provinciale del Trentino, Mirko Bisesti, al convegno di Trento. L’esempio dell’Euregio rende protagonisti quei territori che sono in grado di promuovere il senso di unità nella diversità che caratterizza l’UE. “L’Euregio può essere visto come un modo per disinnescare le tensioni che nascono da motivi etnici o aspirazioni nazionalistiche, che purtroppo hanno avuto gravi conseguenze in Europa di recente”.

Il direttore della Fondazione “Museo storico del Trentino“, Giuseppe Ferrandi, ha fatto riferimento al 50° anniversario del Secondo Statuto di Autonomia ed ha sottolineato: “Il tema del nostro convegno è l’integrazione europea, tema che deve affrontare anche l’Autonomia, un tema che deve essere portato a livello europeo. L’Autonomia non può essere realizzata solo in Trentino e Alto Adige, ma deve essere inserita in una rete che rifletta la dimensione euroregionale ed europea”.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Bolzano2 giorni fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Alto Adige4 settimane fa

È nato l’Osservatorio Economico UIL-SGK per l’Alto Adige: una nuova risorsa per il monitoraggio del mercato del lavoro

Alto Adige3 settimane fa

Proseguono i lavori per riaprire il passo Rombo e il passo dello Stelvio da oltre 5 metri di neve

Sport4 settimane fa

Il nuovo casino online ‘Instant Casino’ è l’Official Regional Partner della Juventus

Italia ed estero2 settimane fa

Sgominata organizzazione criminale turca, progettavano attentati

Alto Adige4 settimane fa

Operazione “crepuscolo”: sgominata associazione a delinquere operativa su 4 piazze di spaccio a Bolzano

Valle Isarco4 settimane fa

La quindicesima edizione della giornata in bici di Vipiteno e dintorni, ha visto partecipi anche i Carabinieri

Valle Isarco2 settimane fa

Grande successo per la serata informativa sulla prevenzione di furti, truffe e raggiri ai danni degli anziani a Chiusa (BZ)

Val Pusteria2 settimane fa

Precipita nella scarpata con l’auto per 100 metri e muore

Eventi4 settimane fa

Isadora Duncan ed Eleonora Duse, martedì 28 maggio al Teatro Rainerum di Bolzano

Società4 settimane fa

L’assessore Guglielmi annuncia la creazione della Giornata delle Minoranze Linguistiche

Alto Adige3 settimane fa

Marco Gobbetti a supporto strategico del NOI Techpark

Bolzano2 settimane fa

Ripetute aggressioni e minacce di morte a medici, poliziotti e sanitari: il questore dispone espulsione

Eventi2 settimane fa

È stata una grande festa per il 210° anniversario dell’arma dei Carabinieri. Molti i partecipanti a vario titolo

Bolzano1 settimana fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Archivi

Categorie

più letti