Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Arte e Cultura

Entra nel vivo la seconda settimana del Festival Identity in motion a Laives

Pubblicato

-

Dopo l’inaugurazione di venerdì 2 settembre e gli eventi della prima settimana, il Festival d’arteIdentity in motion” prosegue con nuove attività tra laboratori, insolite camminate, proiezioni e performance artistiche.

Entra nel vivo la seconda settimana del Festival d’arteIdentity in motion”. Proseguiranno i progetti artistici e nuovi eventi animeranno via Pietralba e l’intera città: un laboratorio nella cornice del progetto TESSSERE TESSERE (08.09); un’escursione guidata a Montelargo per esplorare il mondo delle erbe selvatiche, insieme al talk “Incontri ravvicinati: storie verdi” per scoprire i segreti botanici nascosti in città con l’attore Oscar Bettini (09.09); una performance di Contact Improvisation (09.09) e la proiezione con CicloCinema di “Primascesa. La montagna creata dall’uomo”, documentario vincitore di numerosi premi nazionali ed internazionali (10.09). Si svolgeranno inoltre la camminata partecipata con l’artista Martina Dal Brollo (09.09) alla ricerca di rifiuti plastici che verranno poi riutilizzati nella performance artistica “Polarized view” (10.10).

È possibile trovare il programma completo e dettagliato del Festival sul sito www.lasecondaluna.eu e sulla Pagina Facebook e il profilo Instagram lasecondaluna.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Gli eventi della seconda settimana del FestivalIdentity in motion”:

T-essitori di bellezza. Immagina-azioni per un mondo gentile giovedì 08.09 ore 17:00 – 19:00 piazza del Comune di Laives – Come abitiamo il mondo in cui viviamo? TESSERE TESSERE è una cassetta degli attrezzi che può aiutarci a scoprirlo! L’arte, infatti, ha il potere di metterci in discussione, di provocarci, di scoprirci sensibili a ciò che ci circonda e anche capaci di disobbedienza e cambiamento. Il luogo in cui viviamo diventerà, attraverso disegno, corpo, mappe, esplorazione, lo spazio concreto in cui dare vita alle immagina-azioni di chiunque avrà voglia di riscoprire in maniera nuova e inconsueta i luoghi che abitiamo tutti i giorni. Laboratorio a cura di Francesca Fattinger e Agnese Costa, ideatrici del progetto TESSERE TESSERE.
Evento gratuito con iscrizione obbligatoria a info@lasecondaluna.eu.

Il mondo delle erbe selvatiche. Escursione guidata a Montelargo venerdì 9.09 ore 10:00 – 12:00 in lingua italiana (punto d’incontro: ore 9:30 tourist-info Laives) venerdì 9.09 ore 15:00 – 17:00 in lingua tedesca (punto d’incontro: ore 14:30 tourist-info Laives) – Belle, buone, profumate: le erbe aromatiche sono perfette da coltivare in un piccolo orto e inoltre fanno bene al nostro corpo e alla nostra anima. Assieme alle esperte di erbe aromatiche Irene Eder ed Erika Gummerer farete una piccola escursione a Montelargo per scoprire le erbe aromatiche selvatiche. Le esperte vi informeranno sul periodo ideale di coltivazione delle erbe, vi insegneranno come seccarle correttamente e in quale modo possono fare bene alla salute. Per la camminata consigliamo di indossare calzature adatte.
Evento a pagamento con prenotazione obbligatoria: 15€ a persona incluso bus navetta (gratuito con Bolzano Card) da pagare presso l’ufficio turistico prima dell’evento.
Iscrizioni: +39 0471 950420 oppure tourist@laives-info.it
In caso di maltempo l’evento verrà annullato.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Camminata partecipata con l’artista Martina Dal Brollo venerdì 09.09 ore 16:00 – 18:00 (punto d’incontro: ore 15:50 Piazza del Comune di Laives) – Quanti rifiuti possiamo trovare dispersi sulle strade, nei parchi e nei corsi d’acqua della nostra città? Si tratta di una domanda alla quale vale la pena provare a dare una risposta. Martina dal Brollo affronta il tema dell’inquinamento ambientale attraverso una prospettiva artistica e un’azione partecipativa. L’artista e i partecipanti cammineranno per Laives raccogliendo rifiuti dispersi nell’ambiente. Il materiale raccolto verrà utilizzato per la realizzazione dell’evento Polarized view in programma per sabato 10 settembre. Sono consigliati guanti da lavoro. Evento gratuito con iscrizione obbligatoria a info@lasecondaluna.eu, in caso di maltempo l’evento verrà annullato.

Incontri ravvicinati: storie verdi – talk venerdì 09.09 ore 18:00 – 18:30 Sala espositiva Laives (via Pietralba 29) – “Oggi vi racconto una storia. È la storia di una pioniera, di una fuggitiva, una reduce, una combattente, un’eremita. Che, per arrivare fino a noi, ha percorso smisurate distanze, ha domato gli elementi e cavalcato animali feroci, si è fatta largo con ostinata tenacia attraverso pietra e cemento, frantumandone le resistenze e sopravvivendo eroica ai ferri sguainati da un nemico che la voleva estinguere”. L’attore Oscar Bettini accompagnerà il pubblico alla scoperta di una storia in cui ci imbattiamo ogni giorno, ma che non abbiamo mai ascoltato davvero. Incontri ravvicinati: storie verdi è un progetto di Prisca Bora e le Vagabonde.
Evento gratuito con iscrizione obbligatoria a info@lasecondaluna.eu

Contact Improvisation Performance venerdì 09.09 ore 19:00 – 19:40 Sala espositiva Laives (via Pietralba 29) – La contact improvisation è difficile da definire, nasce per rompere le regole rigide della danza, ma trova anche nutrimento nelle arti marziali e si contamina di diverse discipline di ascolto attento. È uno spazio di gioco e di ricerca, di sfida e di accoglienza, dove la capacità di essere pronti a tutto rende lo spazio di improvvisazione vivo e intrigante. Cosa succederà? Non lo sappiamo neanche noi. Ma una cosa è certa: dipende anche da voi! La performance verrà realizzata da Sara Filippi Plotegher, Sofia Giliberti e Fabio Biasion.
Evento gratuito senza obbligo di prenotazione.

Sette opere murali: presentazione sabato 10.09 ore 19:00 – 19:30 piazza del Comune di Laives – Il direttore artistico Nicolò Faccenda presenterà le sette opere murali realizzate dagli artisti Sara Di Nasso, Sara Filippi Plotegher, Orlando Rojas, Andrea Proietti, Laura Pan, Mike Fedrizzi e Lorenzo Polato sull’edificio del vecchio Comune di Laives durante le giornate del Festival.

Polarized view sabato 10.09 ore 20:00 – 20:30 piazza del Comune di Laives – Polarized view fa parte di una serie di strumenti che utilizzano i rifiuti plastici come materia prima per creare composizioni visive. Attraverso la rotazione automatica di un filtro polarizzatore, una telecamera e un proiettore, le tensioni interne della plastica vengono rivelate e amplificate attraverso un fenomeno fisico chiamato fotoelasticità. L’artista Martina dal Brollo realizzerà una live performance attraverso la manipolazione e la proiezione dei rifiuti raccolti durante la camminata partecipata in programma per venerdì 9 settembre. La proiezione sarà accompagnata dalla musica live di Daniele Chini, che per l’occasione si esibirà con l’hang drum.
Evento gratuito senza obbligo di prenotazione, in caso di maltempo l’evento verrà annullato.

Primascesa. La montagna creata dall’uomo sabato 10.09 ore 21:00 piazza del Comune di Laives – Il documentario, vincitore del Premio Cinemamore alla 69ᵃ edizione del Trento Film Festival, narra l’eccezionale prima ascesa da parte di due alpinisti di una delle ultime cime inviolate rimaste al mondo: una montagna di rifiuti, quella che ognuno di noi contribuisce a creare ogni giorno. I due esploratori Simon e Giovanni scalano una vera e propria discarica, affrontando difficoltà fisiche inedite per il mondo outdoor, per poi discenderla con gli sci. In occasione della sua proiezione a Laives, il documentario verrà trasmesso grazie a CicloCinema, un progetto che prevede l’uso di dieci biciclette per alimentare un cinema a pedali. Saranno quindi le energie di dieci volenterosi cicloviaggiatori ad offrire al pubblico la visione del documentario! Evento gratuito con prenotazione consigliata (info@lasecondaluna.eu), in caso di maltempo l’evento verrà annullato.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Mercato di libri usati domenica 11.09 ore 14:00 – 19:00 piazza del Comune di Laives – Sia che siate alla ricerca di un libro in particolare, sia che amiate guardarvi intorno lasciandovi ispirare dalle copertine, dovete passare a dare un’occhiata al mercato di libri usati che chiude la seconda edizione del Festival! Dalle 14:00 nella Piazza del Comune di Laives verranno allestite bancarelle con libri d’arte, grandi classici, romanzi e molto altro. Il ricavato verrà utilizzato per finanziare il Festival.

Finissage e brindisi conclusivo domenica 11.09 ore 18:00 Sala Espositiva di Laives, via Pietralba 29 – Gli artisti Isabella Nardon e Giulio Boccardi e il curatore Nicolò Faccenda presenteranno al pubblico i progetti Miscellanea e Primitivo, entrambi realizzati durante il Festival. Seguirà un brindisi, con il quale si concluderà la seconda edizione del Festival Identity in motion.

ARTE, RELAZIONE, SPAZIO PUBBLICO: sono queste le parole da cui nasce il Festival Identity in motion. L’obiettivo di questa manifestazione è offrire uno scorcio di ciò che Laives potrebbe diventare: per dieci giorni osserveremo la città con occhi diversi e ci chiederemo quanto è cambiata e quanto ancora cambierà. Identity in motion è una spinta al dialogo e una proposta d’incontro. L’intento del progetto non è quello di proporre una visione del futuro univoca, ma semplicemente di stimolare una riflessione: l’identità di una comunità è in continua trasformazione, in perenne movimento. In che direzione vogliamo che si sviluppi quella della nostra città?

Identity in motion. Un festival d’arte a Laives” è stato organizzato da lasecondaluna con il contributo di Comune di Laives, Provincia Autonoma di Bolzano – Ripartizione Cultura Italiana, Regione Autonoma Trentino – Alto Adige, Fondazione Sparkasse e Comunità Comprensoriale Oltradige – Bassa Atesina.

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza