Connect with us

Sport

Europei di Calcio: l’Italia trionfa e convince critica e pubblico

Pubblicato

-

Cinquantatré lunghi anni, questo il tempo passato dall’ultima affermazione di una selezione italiana di calcio in un campionato continentale per nazionali.

Ci sono riusciti Mancini e i “suoi” ragazzi dopo un percorso cominciato nel 2018 all’alba di una delusione per la mancata qualificazione dal mondiale di Russia. Con passione, professionalità, cura del dettaglio e una enorme dose di entusiasmo, la nazionale italiana di calcio ha vinto meritatamente Euro 2020, la sedicesima edizione del torneo.

Una qualificazione perfetta, continuata nel girone A allo Stadio Olimpico – Quando l’Italia era arrivata alla semifinale contro la Spagna eliminando brillantemente il Belgio di Lukaku e Mertens ai quarti, squadra inserita giustamente fra le favorite da esperti e quote delle scommesse di Planetwin365, la critica intera inclusa quella estera, critici e i tifosi italiani sparsi nel mondo, avevano davvero iniziato a credere nell’impresa.

Pubblicità
Pubblicità

Ma facendo un passo indietro e analizzando il percorso intrapreso dall’Italia di calcio da tre anni a questa parte, più che di un’impresa possiamo parlare di un obiettivo raggiunto. Eh sì perché l’Italia era arrivata a questo europeo con dieci vittorie in altrettante gare di qualificazione, solo il Belgio come gli azzurri, e con un’impostazione di gioco e una coesione di spirito degna di una squadra destinata a vincere.

Le tre partite del girone A che la nostra nazionale ha avuto l’onere e l’onore di giocare davanti al proprio pubblico nella struttura dello Stadio Olimpico non hanno fatto altro che aumentare questa coesione.

Le tre vittorie in altrettante partite contro Turchia, Svizzera e Galles senza subire reti e mettendone a segno sette, avevano proiettato gli azzurri negli ottavi di finale contro la sorpresa Austria, superata senza particolari preoccupazioni seppur dovendo arrivare ai tempi supplementari.

Proprio contro gli austriaci Mancini vedeva cadere l’imbattibilità della “propria” rete che durava da 1168 minuti e che rappresenta a oggi il record per la nostra nazionale che ha fatto meglio di quella allenata da Ferruccio Valcareggi che fra il 1972 e il 1974 era riuscita a non subire reti per 1143 minuti, tutti disputati dal grande Dino Zoff. 

Fra i tanti record stabiliti dall’Italia di Mancini ce ne sono due che fanno particolare clamore e sono quello di gare consecutive senza sconfitte, aggiornato a 34 dopo la finale contro l’Inghilterra, e il numero di vittorie consecutive fra qualificazioni e fase finale dell’europeo, 15.

Quest’ultimo rappresenta fra le altre cose il primato assoluto per una nazionale di calcio, e se a questi aggiungiamo che le tredici reti messe a segno dall’Italia nella fase finale di Euro 2020 si traducono nel massimo numero di goal segnati dalla nazionale italiana in un torneo ufficiale, ci si rende conto della portata dei tre anni di guida di Roberto Mancini.

Da considerare anche che la nostra nazionale, già scevra di campioni di primo livello come Mbappé, Cristiano Ronaldo, Lukaku, Hazard e Modric, aveva perso per infortunio calciatori talentuosi come Zaniolo, Pellegrini e Sensi, la qual cosa aggiunge valore al gruppo e alla gestione di Mancini.

 

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]
  • Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona
    Da qualche giorno sono ripartiti gli ecobonus promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico, per l’acquisto di auto a ridotte emissioni. L’ecobonus, sotto forma di contributi viene reinserito non per sostenere il mercato delle auto, ma... The post Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona appeared first on Benessere […]
  • Default Evergrande, cos’è e cosa si rischia a livello internazionale
    La preoccupazione per il possibile default del colosso cinese Evergrande è sempre più tangibile, visto che l’azienda non è riuscita a pagare in tempo le cedole dei suoi investitori. Perchè Evergrande è importante La crisi... The post Default Evergrande, cos’è e cosa si rischia a livello internazionale appeared first on Benessere Economico.
  • Bando Brevetti +: l’agevolazione fino a 140 mila euro per il sostegno e la valorizzazione dei brevetti
    A partire dal 28 settembre sarà possibile accedere al fondo pari a 23 milioni di euro per il nuovo bando a sostegno della valorizzazione economica dei brevetti. Brevetti + La dotazione messa a disposizione dal... The post Bando Brevetti +: l’agevolazione fino a 140 mila euro per il sostegno e la valorizzazione dei brevetti appeared […]
  • Gobeyond 2021, un contest per le startup innovative con premi fino a 40 mila euro e non solo: tutti i dettagli
    Incoraggiare lo sviluppo di nuove idee imprenditoriali italiane è diventato importato tanto da spingere il Gruppo Sisal e CVC Capital Partners a creare l’iniziativa GoBeyond 2021 dedicata alle startup. GoBeyond2021 e gli obiettivi L’obiettivo del... The post Gobeyond 2021, un contest per le startup innovative con premi fino a 40 mila euro e non solo: […]

Categorie

di tendenza