Connect with us

Italia ed estero

Migranti: aumentano i no alle domande di asilo. Dinieghi nel 77 per cento dei casi

Pubblicato

-

Secondo i dati aggiornati del ministero dell’interno, negli ultimi 12 mesi sono crollati i permessi umanitari (dal 27 al 2 per cento) e sono aumentati i no delle domande d’asilo dei migranti, saliti dal 56% al 77%.

Sempre secondo il Viminale dall’1 gennaio all’8 marzo 2019 le domande di asilo presentante sono state 7.189, mentre sono ancora 76.779 le domande pendenti.

Al primo giugno queste ultime erano  più di 135.000: un calo del 43 per cento da quando il nuovo governo si è insediato.

Pubblicità
Pubblicità

Delle oltre 16mila decisioni adottate nel 2019, solo nel 10% dei casi è stato infine concesso lo status di rifugiato (7 per cento nel 2018) e 6% la protezione sussidiaria (5% nel 2018).

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza