Connect with us

Bolzano

Polizia municipale: sequestrati due cani Pit Bull Amstaff a famiglia nomade

Pubblicato

-

Gli agenti del Nucleo Operativo per la Sicurezza Urbana della Polizia Municipale di Bolzano nel pomeriggio di ieri hanno eseguito un’ ordinanza di sequestro di due cani di razza American Staffordshire Terrier (Pit Bull Amstaff) detenuti da alcuni componenti di una famiglia nomade accampata in un’area in zona produttiva a Bolzano sud.

L’intervento si è reso necessario a seguito di alcuni episodi di aggressione con morsi ai danni di passanti. I due animali custoditi non in maniera adeguata e soprattutto non in modo tale da impedirne possibili ulteriori fughe con il rischio di nuove aggressioni o di causare incidenti stradali, sono stati sottratti alla custodia dei proprietari e trasferiti con l’intervento dei vigili urbani e degli addetti del canile sanitario, nel rifugio per animali Sill.

Il provvedimento di confisca dei cani ai proprietari ed il loro trasferimento in una struttura idonea in quanto detenuti non in condizioni tali da garantire la pubblica sicurezza, è stato disposto con apposita ordinanza dal Sindaco Caramaschi su proposta del Veterinario provinciale allertato dal Comando della Polizia Municipale di Bolzano.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza