Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bolzano

Ruba quasi 4mila euro da una sala giochi: denunciato 26enne libanese

Pubblicato

-

I Carabinieri di Bolzano hanno passato diversi giorni a visionare immagini di videosorveglianza, a sentire testimoni e a lavorare sul campo, per identificare un giovane che nel corso del pomeriggio del 12 gennaio scorso, come un fantasma, senza essere visto si è introdotto all’interno di una sala giochi a Bolzano, e approfittando di un attimo di distrazione del gestore, si è appropriato di una mazzetta di banconote che sono risultate essere circa quattromila euro in contanti, per poi fuggire senza farsi notare.

E’ stato infatti solo alla sera che al termine dei conti si è capito che qualcosa era successo. Conferma giunta proprio dalle immagini di videosorveglianza con allarme dato ai Carabinieri dopo molte ore dall’avvenuto furto.

Nessun testimone, nessuna azione violenta, nessuna traccia apparente, ma alla fine i militari dell’Arma sono riusciti a identificare il colpevole.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

E’ solo grazie ad alcuni fotogrammi che si è riuscito a ricostruire il percorso che l’uomo, un 26 enne di origine libanese, noto alle forze dell’ordine e con precedenti, ha fatto dopo essere uscito dalla sala giochi.

 

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza