Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bolzano

Legalità, delinquenza e bullismo: i carabinieri di Bolzano incontrano gli alunni delle medie

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

I militari della Compagnia Carabinieri di Bolzano, insieme all’unità cinofila Carabinieri di Laives, hanno incontrato gli allievi della scuola media dell’Istituto Schweitzer, dove sono state affrontate varie tematiche, tra cui quelle del disagio, della devianza e della delinquenza giovanile.

Durante l’incontro, sono stati approfonditi temi sempre più attuali come quello del bullismo, del cyber bullismo, delle dipendenze on line e di tutti quei comportamenti che sempre più frequentemente vedono coinvolti i giovani in età preadolescenziale e adolescenziale.

Il Comandante della Compagnia di Bolzano ha sensibilizzato i giovani sull’importanza del rispetto delle norme di legge e di quelle socialmente accettate e condivise, avviando con i ragazzi un confronto costruttivo, spaziando, dalle attività ludiche on–line, fino alla trattazione di temi più delicati, come quelli della violenza domestica e di gruppo.

L’incontro, finalizzato alla promozione della “cultura della legalità“, si è allargato anche sui temi della droga, delle armi e della violenza in genere, sottolineando l’importanza della denuncia a qualsiasi livello e del necessario rapporto di sinergica collaborazione tra tutti gli attori in campo, tra cui, in particolar modo, famiglia, scuola e forze dell’ordine.

L’incontro si è concluso con un’attività dimostrativa del nucleo cinofili Carabinieri e con la possibilità per i ragazzi di vedere da vicino un’autovettura dell’Arma.

Alla fine dell’incontro, sono state numerose le domande rivolte al Comandante della Compagnia dai giovani studenti, incuriositi dalle tematiche affrontate, dalle missioni all’estero cui l’Arma partecipa e dalle modalità di arruolamento. Almeno una decina i ragazzi e le ragazze che hanno espresso il desiderio, da grandi, di arruolarsi tra le file dell’Arma. Un ringraziamento, da parte del Comandante, è stato, altresì, rivolto al corpo docenti al quale è stata offerta la possibilità di replicare l’incontro anche attraverso una visita ai reparti dell’Arma.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano3 settimane fa

Fisioterapista aggredita a Bolzano con una coltellata alla gola

Italia ed estero3 settimane fa

Orrore per una tragedia familiare: uomo uccide moglie e due figli

Alto Adige4 settimane fa

Corte d’appello di Venezia ammette definitivamente class action contro Banca Popolare dell’Alto Adige (Volksbank): le scadenze

Società3 settimane fa

Edilizia abitativa agevolata: approvato il nuovo programma di interventi

Merano4 settimane fa

Straniero dà in escandescenza: guardia giurata aggredita a bottigliate finisce in ospedale

Politica4 settimane fa

Arno Kompatscher esclude il doppio ruolo di presidente e segretario della Svp

Politica4 settimane fa

Philipp Achammer lascia la guida della Svp dopo dieci anni

Alto Adige2 settimane fa

Albert Stocker, 73 anni, è morto: sospetto attacco di un cane o di un lupo

Società4 settimane fa

Protezione Civile: allerta per i rischi dei laghi ghiacciati e il caldo anomalo

meteo4 settimane fa

In arrivo un lungo weekend di pioggia, ecco dove arriverà la neve

Laives3 settimane fa

Incidente stradale a San Giacomo: ciclista 60enne ferito gravemente

Merano4 settimane fa

La tragedia al San Rossore: il fantino Dominik Pastuszka perde la vita dopo una caduta

Alto Adige4 settimane fa

L’interminabile attesa nei corridoi della sanità altoatesina

Società4 settimane fa

Internet e sicurezza: come stare lontani dalle truffe in rete

Italia ed estero4 settimane fa

Amadeus dalla parte degli agricoltori: “Protesta giusta, se vengono a Sanremo li faccio salire sul palco”

Archivi

Categorie

più letti