Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Arte e Cultura

Speciale Autonomia Trentino Alto Adige: oggi la prima puntata su Voce24news

Pubblicato

-

La percezione di cosa sia realmente la nostra Speciale Autonomia, anche in termini di supporto allo sviluppo sociale ed economico, richiede da parte della comunità trentina una adeguata padronanza dei fondamenti istituzionali, culturali e operativi che la connotano.

Una padronanza che deve permettere ai cittadini di comprendere come dentro ogni istituto chiave della specialità vi siano funzioni peculiari, frutto non di opzioni casuali, ma di presupposti storici, di vicende sopravvenute, di esigenze tecnico-giuridiche.

È questa la ratio del format «Speciale Autonomia Trentino Alto Adige – Celebrare per Crescere – L’Autonomia del Trentino in otto podcast» che prende il via oggi con la sua prima puntata su Voce24news

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

A rendere ancor più pressante questa esigenza è la necessità di celebrare in modo adeguato la ricorrenza dei 50 anni dall’approvazione, nel 1971, del Secondo Statuto di Autonomia della Regione Trentino Alto Adige Südtirol.

Queste considerazioni e l’importanza della ricorrenza – mezzo secolo di storia è un traguardo di tutto rilievo – hanno motivato e reso significativa la proposta di un ciclo di video trasmissioni realizzato da Trentino Produzioni in collaborazione con la Fondazione museo storico di Trento che vuole avere il valore di un bilancio dell’esperienza compiuta e il significato forte di una celebrazione non rituale.

Le otto puntate, diffuse con cadenza settimanale, introdotte da Iris Devigili e condotte magistralmente da Mauro Marcantoni, direttore dell’istituto per l’assistenza allo sviluppo aziendale, ricostruianno la vera storia della nostra autonomia a partire dagli anni 50 con lo scoppio della questione sudtirolese.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Per poi continuare col patto De Gasperi Gruber, col potenziamento delle autonomie provinciali, l’approvazione del secondo statuto e l’impatto dell’autonomia negli anni duemila.

Gli argomenti saranno approfonditi con ospiti eccezionali  quasi Roberto Toniatti, professore Ordinario di Diritto Costituzionale comparato dell’università di Trento, Giorgio Mezzalira, ricercatore  e vice presidente del comitato di indirizzo del museo storico di Trento, il professor Hans Heiss, storico esperto di autonomia e studioso di storia regionale e Gianfranco Postal, dirigente generale della PAT e magistrato della corte dei Conti.

8 puntate molti dinamiche e sintetiche condotte e approfondite da personaggi e studiosi della nostra autonomia che senza dubbio porteranno un grande valore aggiunto al format.  La regia è di Massimo Gabbani, il produttore esecutivo Roberto Conci. Un ringraziamento particolare al presidente del consiglio provinciale Walter Kaswalder che ha consesso Palazzo Trentini per le riprese di tutte le trasmissioni.

Clicca qui per  vedere la prima puntata

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige5 ore fa

La Giunta provinciale ha approvato il contratto di servizio e il piano delle attività e d’investimento di NOI Spa per il 2022

Alto Adige5 ore fa

Il presidente della Provincia alla commemorazione di Falcone e Borsellino: «La mafia ci riguarda tutti»

Ambiente Natura5 ore fa

Parco Vedrette di Ries Aurina: giovani al lavoro per ravvivare i prati

Alto Adige5 ore fa

I viaggiatori “riscrivono” gli orari di autobus e treni

Vita & Famiglia7 ore fa

CEI. Pro Vita Famiglia: Buon lavoro al Cardinale Zuppi per la difesa della Vita e della Famiglia

Politica8 ore fa

Dipendenti nelle case di riposo: servono finalmente soluzioni sostanziali, invece di pura politica simbolica

Arte e Cultura8 ore fa

Artist Club, cambio al vertice dell’associazione: Davide Mariotti è il nuovo presidente

Alto Adige8 ore fa

Coronavirus: 13 casi positivi da PCR e 299 test antigenici positivi

Bressanone10 ore fa

Studio teologico accademico: a Bressanone i diplomi di fine anno

Bolzano11 ore fa

Ladri rubano in un asilo di Appiano, aperte le indagini

Arte e Cultura12 ore fa

Escursione nella Valle dell‘arte: il Museum Ladin organizza l’evento “Natura, arte e cultura”

Scienza e Cultura12 ore fa

Passeggiata sul bordo di un antico vulcano: la caldera di Bolzano

Alto Adige12 ore fa

Digitalizzazione e sostenibilità nella produzione: evento di settore al NOI Techpark sul lavoro del futuro

Bolzano12 ore fa

Twenty: domenica movimentata, la Polizia arresta due stranieri

Valle Isarco14 ore fa

Barbiano, violento scontro tra un autobus e due auto: due feriti trasportati in ospedale

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Bolzano3 settimane fa

Il Lido di Bolzano riapre al pubblico sabato 21 maggio: tariffe invariate

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, sgomberato uno stabile in disuso: tunisino aggredisce 4 agenti, arrestato

Sport3 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Musica4 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Merano3 settimane fa

Referendum abrogativi popolari del 12 giugno 2022

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: tre i nuovi decessi, inoltre14 casi positivi da PCR e 536 test antigenici positivi

Benessere e Salute3 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: controlli della Polizia di Stato nel capoluogo, un denunciato per detenzione di cocaina e due espulsioni

Bolzano1 settimana fa

Eroina e kit per lo spaccio: coppia arrestata a Don Bosco dalla Polizia

Italia ed estero4 settimane fa

Stop al canone RAI in bolletta. Cosa cambia dal 2023?

Vita & Famiglia3 settimane fa

DDL Zan. Coghe, Pro Vita Famiglia: emergenza omofobia è fake news

Società4 settimane fa

Anziani: Deeg ha incontrato il direttivo dell’Associazione pensionati

Archivi

Categorie

di tendenza