Connect with us

Arte e Cultura

Speciale Autonomia Trentino Alto Adige: oggi la prima puntata su Voce24news

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

La percezione di cosa sia realmente la nostra Speciale Autonomia, anche in termini di supporto allo sviluppo sociale ed economico, richiede da parte della comunità trentina una adeguata padronanza dei fondamenti istituzionali, culturali e operativi che la connotano.

Una padronanza che deve permettere ai cittadini di comprendere come dentro ogni istituto chiave della specialità vi siano funzioni peculiari, frutto non di opzioni casuali, ma di presupposti storici, di vicende sopravvenute, di esigenze tecnico-giuridiche.

È questa la ratio del format «Speciale Autonomia Trentino Alto Adige – Celebrare per Crescere – L’Autonomia del Trentino in otto podcast» che prende il via oggi con la sua prima puntata su Voce24news

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

A rendere ancor più pressante questa esigenza è la necessità di celebrare in modo adeguato la ricorrenza dei 50 anni dall’approvazione, nel 1971, del Secondo Statuto di Autonomia della Regione Trentino Alto Adige Südtirol.

Queste considerazioni e l’importanza della ricorrenza – mezzo secolo di storia è un traguardo di tutto rilievo – hanno motivato e reso significativa la proposta di un ciclo di video trasmissioni realizzato da Trentino Produzioni in collaborazione con la Fondazione museo storico di Trento che vuole avere il valore di un bilancio dell’esperienza compiuta e il significato forte di una celebrazione non rituale.

Le otto puntate, diffuse con cadenza settimanale, introdotte da Iris Devigili e condotte magistralmente da Mauro Marcantoni, direttore dell’istituto per l’assistenza allo sviluppo aziendale, ricostruianno la vera storia della nostra autonomia a partire dagli anni 50 con lo scoppio della questione sudtirolese.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Per poi continuare col patto De Gasperi Gruber, col potenziamento delle autonomie provinciali, l’approvazione del secondo statuto e l’impatto dell’autonomia negli anni duemila.

Gli argomenti saranno approfonditi con ospiti eccezionali  quasi Roberto Toniatti, professore Ordinario di Diritto Costituzionale comparato dell’università di Trento, Giorgio Mezzalira, ricercatore  e vice presidente del comitato di indirizzo del museo storico di Trento, il professor Hans Heiss, storico esperto di autonomia e studioso di storia regionale e Gianfranco Postal, dirigente generale della PAT e magistrato della corte dei Conti.

8 puntate molti dinamiche e sintetiche condotte e approfondite da personaggi e studiosi della nostra autonomia che senza dubbio porteranno un grande valore aggiunto al format.  La regia è di Massimo Gabbani, il produttore esecutivo Roberto Conci. Un ringraziamento particolare al presidente del consiglio provinciale Walter Kaswalder che ha consesso Palazzo Trentini per le riprese di tutte le trasmissioni.

Clicca qui per  vedere la prima puntata

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Oltradige e Bassa Atesina2 settimane fa

Crea caos sull’autobus e poi al Pronto Soccorso, dove sferra una testata al vigilantes. Arrestato dai Carabinieri

Sport2 settimane fa

Podio alla prima stagionale per Manuela Gostner nel Ferrari Challenge Europe

Eventi2 settimane fa

Promosso a pieni voti l’inverno: Movimënt si prepara a un’estate di novità

Trentino2 settimane fa

La sfida lanciata dal modello cooperativo all’industria discografica. Se ne parla al Festival dell’Economia di Trento

Eventi2 settimane fa

Decimo anniversario della campagna di sensibilizzazione MutterNacht 2024. Sabato 11 maggio la giornata d’azione

Alto Adige4 settimane fa

Pronti a “pescare” le offerte dei fedeli con metro a nastro e scotch biadesivo in Chiesa: segnalati alle autorità

Alto Adige4 settimane fa

Proseguono a raffica arresti, denunce e tre decreti di espulsione anche in un 25 aprile “tranquillo”

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Crede di trovarsi di fronte ad un’occasione imperdibile, ma è tutta una truffa

Alto Adige2 settimane fa

Giustizia riparativa: Kofler: «uno strumento efficace per la nostra comunità»

Società4 settimane fa

Quindici giovani talenti della ricerca scientifica: workshop interdisciplinare Laimburg-Berlino

Alto Adige4 settimane fa

Espulsi madre e figlio per violenze sessuali, riti magici, obbligo del velo e lesioni sulla giovane moglie e nuora

Consigliati3 settimane fa

Scommesse sportive con deposito minimo basso

Bolzano2 settimane fa

Aggressione a un medico al pronto soccorso: nigeriano con precedenti penali denunciato

Bolzano3 settimane fa

Aggressione in discoteca: giovane percosso e contuso. Scattano gli accertamenti di pubblica sicurezza

Laives2 settimane fa

Impianto sportivo Galizia a Laives, con la Provincia aperto il discorso per la riqualificazione totale

Archivi

Categorie

più letti