Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Stazioni sciistiche: sussidi nuovamente possibili

Pubblicato

-

Su proposta dell’assessore provinciale Philipp Achammer, la Giunta provinciale ha approvato i nuovi criteri per le misure volte a sviluppare i comprensori sciistici in vigore al momento fino al 2023. Il periodo di validità dei precedenti criteri è terminato in data 31 dicembre 2020.

Con questa decisione e l’approvazione dei nuovi criteri, diamo soprattutto, ai gestori dei piccoli comprensori sciistici non in concorrenza internazionale e ai piccoli impianti di risalita di paese, la possibilità di richiedere un contributo provinciale per una serie di investimenti“, sottolinea l’assessore provinciale Achammer.

I piccoli comprensori sciistici, in particolare, spesso non possono permettersi investimenti, ma sono importanti per le famiglie locali e per i turisti. “Per questo motivo abbiamo previsto per gli impianti di risalita di paese la copertura dei costi d’esercizio“, informa l’assessore provinciale. “Inoltre abbiamo previsto nei criteri una clausola di salvaguardia che stabilisce, in caso di insufficienza dei fondi messi a disposizione, la precedenza di agevolazione degli impianti di risalita di paese per la copertura dei costi di esercizio“.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Nei criteri applicativi si distinguono tra i piccoli comprensori sciistici locali che non si trovano in una situazione di concorrenza internazionale e i comprensori sciistici locali che operano in una situazione di concorrenza internazionale. Per i comprensori sciistici locali che operano in una situazione di concorrenza internazionale non sarà più possibile il finanziamento dal fondo di rotazione per la costruzione di bacini idrici e per la costruzione di parcheggi coperti.

In generale vengono agevolati investimenti per gli impianti d’innevamento artificiale, i battipista e relativi accessori, le reti di sicurezza, gli impianti di illuminazione, i nastri trasportatori e i bacini idrici. La misura dell’agevolazione varia dal totale degli investimenti ammessi e dalla tipologia degli stessi. Gli investimenti per impianti appartenenti a grandi comprensori sciistici, con portata oraria complessiva superiore a 50.000 persone, non sono ammissibili. La manutenzione ordinaria, gli investimenti che non sono iscritti nel registro dei beni ammortizzabili e le operazioni di lease-back sono anch’essi esclusi dalle agevolazioni. La spesa minima ammissibile è di 15.000 euro.

Possono accedere alle agevolazioni le imprese iscritte nel registro delle imprese della Camera di Commercio di Bolzano. È ammessa la presentazione di una domanda di agevolazione per titolare della concessione e per comprensorio sciistico mediante il servizio di e-government esclusivamente tramite il Servizio Pubblico di Identità Digitale (SPID).

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Le domande per la copertura dei costi d’esercizio devono essere inviate su apposito modulo all’indirizzo PEC dell’Ufficio Industria e cave della Ripartizione provinciale Economia.

Le domande devono essere presentate entro il 30 giugno di ogni anno. Viene fatta eccezione per le domande di contributo per i bacini idrici per i quali il termine di presentazione è il 30 aprile.

Informazioni: www.provincia.bz.it/economia

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Alto Adige4 settimane fa

Incidente sul lavoro, travolto dal suo trattore: è morto Remo Rossi a 64 anni

Alto Adige4 settimane fa

Referendum sulla democrazia diretta: il no stravince con il 76% dei voti

Bolzano4 settimane fa

Tamponamento nella notte in A22: più veicoli coinvolti

Politica4 settimane fa

Referendum, Urzì: sopravvive anche la clausola di garanzia per Bolzano e Laives voluta da Fdi, sconfitta di Svp/Lega/FI

Bolzano2 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Bolzano4 settimane fa

Appiano, incidente tra due veicoli all’uscita della Mebo: una donna incastrata tra le lamiere

Bolzano2 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige3 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige2 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Bolzano4 settimane fa

Drammatico incidente in A22, muore 36 enne residente a Bolzano

Alto Adige3 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Alto Adige4 settimane fa

Auto esce di strada e finisce in una scarpata: una persona viene trasportata in ospedale

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: dietrofront di Costa sulle regole di imbarco, ora proceda anche a risarcire i crocieristi

Merano3 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Alto Adige4 settimane fa

Il Gruppo Volontarius cerca volontari per l’Emporio solidale di Piazza Mazzini a Bolzano ed a Merano

Archivi

Categorie

di tendenza