Connect with us

Merano

Terzo Green Team Meeting nel percorso dell’Azienda di Soggiorno di Merano per conseguire il “Marchio di sostenibilità Alto Adige”

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

Qualche giorno fa Daniela Zadra, direttrice dell’Azienda di Soggiorno, e Ulrike Pertoll, project manager, hanno accolto al Museo delle Donne di Merano una trentina di partecipanti, in rappresentanza di numerosi e diversi settori della vita culturale, sociale ed economica meranese, tra cui rappresentanti di comitati di quartiere, centri giovani, cooperative sociali, associazioni culturali; ma anche Unione commercio/HDS, Unione albergatori/HGV, delegati di bar e ristoranti della città. Hanno tracciato il punto della situazione del lavoro svolto sul tema nel 2023. Paul Jakomet, direttore di Merano 2000 Funivie spa e Anna Pechlaner, responsabile della sostenibilità, hanno rendicontato esperienze e valutazioni nel processo di certificazione.

L’audit dello scorso marzo condotto da Michaela Hölz, che accompagna l’Azienda di Soggiorno di Merano nel percorso verso la certificazione, ha portato a un bilancio intermedio che prevede misure da attuare entro il 31 luglio, riferisce Ulrike Pertoll.

Tra le misure da attuare entro tale data figurano la pubblicazione di un codice di condotta, volto principalmente a migliorare le presenze dei visitatori nei siti culturali, lo sviluppo di un catalogo di misure in collaborazione con il Comune di Merano per ottimizzare la gestione dell’acqua negli esercizi turistici e misure di sensibilizzazione sul tema dell’inquinamento luminoso e acustico. Possono essere concretizzate attraverso canali di comunicazione come newsletter ed eventi informativi.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Altre misure già avviate, spiega Pertoll, sono lo scambio di informazioni riguardanti l’ecologia sotto forma di webinar, incontri informativi e workshop, nonché l’inserimento del piano di adattamento ai cambiamenti climatici nei canali informativi dell’Azienda di Soggiorno di Merano.

La responsabile del processo di certificazione ha citato anche obiettivi già avviati, tra cui il rapporto tra l’Azienda di Soggiorno, gli ospiti e i residenti per rendere la convivenza e la consapevolezza nei confronti dei prodotti turistici più comprensibile, e l’espansione del marchio Merano come piattaforma che si rivolge a tutti.

L’attuazione secondo i termini indicati di queste misure premierà l’Azienda di Soggiorno con l’ottenimento della certificazione di sostenibilità, rilasciata dal Global Sustainable Tourism Council (GSTC). Il confronto del 23 maggio fra gli attori della vita cittadina ha permesso un ulteriore scambio. L’appuntamento si è concluso con un’anteprima delle date rilevanti previste per l’autunno 2024.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

La certificazione di sostenibilità è importante in chiave di destinazione turistica e per il marchio Merano, ha spiegato Ulrike Pertoll: «Il riconoscimento stesso è un valore aggiunto per la destinazione turistica, perché questo processo attesta come nel nostro impegno quotidiano ci si debba attenere a pratiche sostenibili. Inoltre offre l’opportunità di contribuire a salvaguardare e a plasmare e il nostro territorio. Tutti a Merano possono trarne beneficio.»

NEWSLETTER

Bolzano2 giorni fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Alto Adige4 settimane fa

È nato l’Osservatorio Economico UIL-SGK per l’Alto Adige: una nuova risorsa per il monitoraggio del mercato del lavoro

Alto Adige3 settimane fa

Proseguono i lavori per riaprire il passo Rombo e il passo dello Stelvio da oltre 5 metri di neve

Sport4 settimane fa

Il nuovo casino online ‘Instant Casino’ è l’Official Regional Partner della Juventus

Italia ed estero2 settimane fa

Sgominata organizzazione criminale turca, progettavano attentati

Alto Adige4 settimane fa

Conferenze nelle scuole e visite alle Caserme dell’Arma: i Carabinieri incontrano oltre 1200 giovani studenti d’ogni ordine e grado

Alto Adige4 settimane fa

Operazione “crepuscolo”: sgominata associazione a delinquere operativa su 4 piazze di spaccio a Bolzano

Val Pusteria4 settimane fa

A San Candido un insolito curioso “caso” a lieto fine, grazie alla Polizia

Valle Isarco4 settimane fa

La quindicesima edizione della giornata in bici di Vipiteno e dintorni, ha visto partecipi anche i Carabinieri

Sport4 settimane fa

Jason Seed, un nuovo innesto per la difesa biancorossa

Val Pusteria2 settimane fa

Precipita nella scarpata con l’auto per 100 metri e muore

Valle Isarco2 settimane fa

Grande successo per la serata informativa sulla prevenzione di furti, truffe e raggiri ai danni degli anziani a Chiusa (BZ)

Merano4 settimane fa

Il congresso d’aggiornamento dell’unione dei farmacisti tedeschi “Pharmacon”: una tradizione sessantennale a Merano

Bolzano1 settimana fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Società4 settimane fa

L’assessore Guglielmi annuncia la creazione della Giornata delle Minoranze Linguistiche

Archivi

Categorie

più letti