Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Sport

Un gol per parte al “Druso”: finisce 1-1

Condividi questo articolo

Nel recupero della terza giornata i biancorossi chiudono sull’1-1 con il Brescia: vantaggio firmato da Tait al 7’ e pareggio di Borrelli al 34’ della ripresa. Ospiti in dieci da fine primo tempo

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

FC Südtirol-Brescia 1-1 (1-0 al riposo). Termina così il recupero della terza giornata del girone di andata della Serie BKT 2023-2024.

Contro le “rondinelle” ripescate a campionato avviato per completare l’organico della serie cadetta e guidate dallo scorso 14 novembre da Rolly Maran – chiamato a sostituire Daniele Gastaldello -, la formazione di mister Pierpaolo Bisoli torna a fare punti, dopo tre stop di fila conquista un pareggio che sta un tantino stretto.  

Prima della gara, in adesione alla campagna di sensibilizzazione per l’eliminazione di qualsiasi forma di violenza sulle donne, l’FCS ha dedicato simbolicamente un posto dello stadio a tutte le donne vittime di abusi, come segno di sostegno, unità e vicinanza. Il “posto occupato” resterà tale per tutta la stagione corrente, per proseguire l’opera di sensibilizzazione, per non dimenticare. Padroni di casa in campo in completa divisa rossa.

La gara si sblocca al 7’, al primo affondo. Potente conclusione al volo da fuori area di Cagnano all’incrocio dei pali, Lezzerini vola e devia in angolo, Casiraghi dalla bandierina di sinistra serve sul primo palo Masiello, che spizza di testa sul secondo palo, batti e ribatti, la palla esce verso Tait che piazza la palla dell’1-0. Pareggio ospite al 34’ della ripresa: imbucata in area di Galazzi per Borrelli, controllo e rasoterra ad incrociare dalla destra per l’1-1.

Primo tempo. Prima occasione biancorossa al 7’: potente conclusione al volo da fuori area di Cagnano all’incrocio dei pali, Lezzerini vola e devia in angolo. Corner di Casiraghi dalla sinistra sul primo palo Masiello spizza di testa sul secondo palo batti e ribatti, la palla esce verso Tait che piazza la palla in rete: 1-0. Ghiotta occasione al 14’: Casiraghi allarga a destra per Rauti, conclusione potente al volo deviata in corner. Dickmann a rimorchio mette in area al 17’, Bertagnoli calcia a rete, sulla traiettoria doppia deviazione in corner. Corner dalla sinistra al 29’, incornata ravvicinata di Moncini, Poluzzi compie un prodigioso intervento. Al 2’ di recupero Olzer, ammonito per la seconda volta, lascia gli ospiti in dieci.

Secondo tempo. Biancorossi subito pericolosi: dopo 50” conclusione dalla sinistra, da fuori area di Casiraghi che costringe Lezzerini alla deviazione aerea in corner per togliere la palla indirizzata sotto la traversa. 18’ ci prova il neoentrato Bisoli da una ventina di metri, Poluzzi respinge a terra. Il Brescia ristabilisce le distanze al 34’: imbucata in area di Galazzi per Borrelli, controllo e rasoterra ad incrociare dalla destra per l’1-1.

  

FC SÜDTIROL – BRESCIA 1-1 (1-0)   

FC SÜDTIROL (4-4-2): Poluzzi; Cagnano (38’ st Pecorino), Cuomo, Masiello, Giorgini; Casiraghi, Tait, Peeters (1’ st Lonardi), Lunetta (22’ st Merkaj); Rauti (22’ st Broh), Odogwu (29’ st Cisco).

A disposizione: Drago, Arlanch, Ghiringhelli, Ciervo, Davi, Shiba, Moutassime. 

Allenatore: Pierpaolo Bisoli

BRESCIA (3-5-2): Lezzerini; Mangraviti, Adorni Papetti; Huard (1’ st Bianchi), Van de Loi, Bertagnoli (17’ st Bisoli), Olzer Dickmann; Bjarnason (1’ st Galazzi), Moncini (17’ st Borrelli).

A disposizione: Andrenacci, Ndoj, Riviera, Jallow, Fogliata, Galazzi, Ferro, Besaggio.

Allenatore: Rolando Maran  

ARBITRO: Matteo Gualtieri di Asti              

ASSISTENTI: Nicolò Cipriani di Empoli e Matteo Vigile di Cosenza   

IV UFFICIALE: Andrea Ancora di Roma 1  

VAR: Gianpiero Miele di Nola            

AVAR: Paolo Mazzoleni di Bergamo   

RETI: 7’ pt 1:0 Tait (FCS), 34’ st 1:1 Borrelli (BS)

NOTE: pomeriggio con cielo sereno, temperatura attorno ai 6-7°, campo in ottime condizioni.  Spettatori: 2.789, ospiti: 343

Ammoniti: 20’ pt Olzer (BS), 11’ st Papetti (BS), 31’ st Cisco (FCS), 42’ st Bisoli (BS).

Espulso: 45’+1’ pt Olzer per somma di ammonizioni.

Calci d’angolo 5-5 (3-4). Recupero: 2’ + 4’.

   

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano1 settimana fa

Fisioterapista aggredita a Bolzano con una coltellata alla gola

Italia ed estero2 settimane fa

Orrore per una tragedia familiare: uomo uccide moglie e due figli

Trentino3 settimane fa

Frana SS47 in Valsugana, riapertura in vista: si punta a marzo per il senso unico alternato

Alto Adige2 settimane fa

Corte d’appello di Venezia ammette definitivamente class action contro Banca Popolare dell’Alto Adige (Volksbank): le scadenze

Trentino4 settimane fa

Orso insegue due ragazzi in Val di Sole

Economia e Finanza3 settimane fa

L’AGCM interviene sul trasferimento di clienti da Intesa Sanpaolo a Isybank

Merano3 settimane fa

Straniero dà in escandescenza: guardia giurata aggredita a bottigliate finisce in ospedale

Salute4 settimane fa

Mal di gola: cause e trucchi per prevenire il problema

Politica3 settimane fa

La nuova giunta provinciale dell’Alto Adige è stata eletta dal consiglio provinciale

Politica4 settimane fa

Rosmarie Pamer della Svp nominata vice presidente di lingua tedesca della Provincia di Bolzano

Bolzano3 settimane fa

Arrestato a Bolzano latitante per reati familiari e droga dopo sei anni di fuga

Merano4 settimane fa

Inizia il processo al custode accusato del femminicidio avvenuto a Merano

Laives4 settimane fa

A Laives i cittadini sono esasperati dalla situazione rifiuti

Italia ed estero4 settimane fa

In carcere per oltre trent’anni, ora assolto: era innocente!

Società2 settimane fa

Edilizia abitativa agevolata: approvato il nuovo programma di interventi

Archivi

Categorie

più letti