Connect with us

Bolzano

Un’identità urbana per Bolzano. “MyBZ Bolzano in movimento”​

Pubblicato

-

Che visione hai di Bolzano? Cosa la rende unica per viverci o lavorarci, e cosa rimane nei ricordi dei turisti?

L’identità urbana è l’immagine unica con cui una città si presenta a chi ci vive e a chi la visita.

È influenzata da aspetti materiali come l’architettura, il paesaggio o il patrimonio dei monumenti, e da aspetti immateriali come le tradizioni, la storia, i simboli.

Pubblicità
Pubblicità

È anche influenzata dalle relazioni tra persone, associazioni e amministrazione.

Si tratta quindi di un concetto in movimento perché molti di questi aspetti cambiano in continuazione.

Un’identità urbana forte e condivisa favorisce il senso di appartenenza degli abitanti e fa crescere il potenziale attrattivo della città nei confronti dei turisti e dei pendolari.

Si tratta di una risorsa per l’amministrazione pubblica che può lasciarsi ispirare da un’identità sentita, per definire le politiche di sviluppo del territorio, che a loro volta contribuiscono a rafforzare il senso di appartenenza.

Il progetto di Eurac Research

Il Comune di Bolzano ha affidato a Eurac Research il compito di elaborare con il contributo dei cittadini, dei pendolari e dei visitatori della città un’identità urbana sentita.

Nei prossimi mesi i ricercatori del Center for Advanced Studies lavoreranno su indagini e piani strategici sviluppati nel corso degli anni su questa tematica, analizzeranno le caratteristiche del tessuto economico e sociale cittadino.

Il coinvolgimento delle persone che abitano e visitano la città prevede interviste di gruppo (focus group), questionari da compilare attraverso una app dedicata a “MyBZ” e la raccolta di dati statistici riguardanti la situazione socioeconomica, lo sviluppo demografico, il turismo e i servizi.

Per elaborare una visione il più possibile condivisa in merito allo sviluppo urbano futuro sono inoltre previsti cinque diversi momenti di confronto con la cittadinanza.

Incontri aperti e laboratori creativi:

6.12.2019 – World Café I – Sala Anne Frank, Via della Mendola

19.12.2019 – World Café II – Eurac Research (Conference Hall), Viale Druso 1

10.01.2020 – World Café III – Sala Guido Fronza, Via Dalmazia 30/B, Edificio Cristallo, III piano

24.01.2020 – Laboratorio I – Location da confermare

29.01.2020 – Laboratorio II – Biblioteca Firmian, Piazza Maria Montessori 8

Orario: dalle ore 17.30 fino alle 20

 Cittadini, pendolari e visitatori, la vostra opinione conta!

L’opinione della comunità è un fattore chiave in questo processo.

Per questa ragione la ricerca di Eurac Research prevede diverse metodologie per coinvolgere quanti abitano, lavorano/studiano o sono in visita a Bolzano.

Nel mese di ottobre si sono svolti tre focus group, nei quali un gruppo selezionato di persone ha discusso gli elementi che caratterizzano la città di Bolzano, com’era in passato e come potrebbe diventare in futuro.

Gli input raccolti in questa fase saranno analizzati dai ricercatori e rielaborati in alcune visioni dello sviluppo cittadino fino al 2030 da discutere con i bolzanini.

Con questo obiettivo tra novembre e gennaio i ricercatori organizzeranno dei tavoli di discussione con i cittadini, pensati per raccogliere suggerimenti e idee attraverso degli incontri aperti (world cafè) e dei momenti di progettazione creativa (creative toolkits) in diversi luoghi di ogni quartiere.

Un’altra fonte di input da parte dei cittadini è una app creata ad hoc per questa ricerca.

Residenti, turisti e pendolari saranno invitati a fornire tramite app informazioni e input utili a delineare l’identità della città e i loro desideri in tema di sviluppo futuro.

Infine, in primavera è previsto un evento pubblico a chiusura della ricerca in cui la visione proposta dai ricercatori sarà discussa con la cittadinanza interessata.

Il risultato atteso

Grazie a questo processo i ricercatori, con il contributo di cittadini, pendolari e visitatori, elaboreranno una visione di Bolzano per il 2030.

Sarà un concetto che potrà diventare una fonte di ispirazione per tutti gli organi che nei prossimi anni decideranno in merito allo sviluppo del territorio: l’amministrazione comunale, ma anche l’azienda di soggiorno, IDM e tutte le organizzazioni pubbliche e private radicate nella città.

La visione Bolzano 2030 sarà tradotta in un piano di implementazione, che prevederà l’introduzione di progetti pilota e sarà disponibile entro l’autunno del 2020.

Info e contatto

Eurac Research – Center for Advanced Studies
Tel. 0471 055 055
advanced.studies@eurac.edu

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Vado a vivere in un faro!
    Quante volte, leggendo Virginia Woolf o Jules Verne, avete fantasticato su come potrebbe essere vivere in un faro con la sola compagnia del vento e del mare? I fari, nell’immaginario collettivo, sono luoghi straordinari al confine fra mito e realtà, unico baluardo di salvezza per i navigatori durante le notti di tempesta. In realtà, senza […]
  • Hotel e Ristorante Villa Madruzzo: dove ricaricare le batterie a pochi chilometri da Trento
    A quattro chilometri dal centro di Trento si trova uno degli hotel più gettonati del momento: Villa Mandruzzo. Complici anche il ristorante e la meravigliosa area benessere, Villa Mandruzzo è presto diventato uno degli hotel più raccomandati tra coloro che vogliono venire a Trento per godersi alcuni giorni di meritato relax o anche solo per […]
  • Viaggio in Grecia, scegli il fascino mistico di Rodi
    La Grecia è uno di quei luoghi da sogno che tutti dovremmo visitare almeno una volta nella vita. Uno di quei paradisi terrestri neanche troppo lontani dall’Italia che con la sua storia, la sua cultura, il paesaggio naturale, incanta tutti, senza distinzione. Dalle città che hanno fatto la storia come la capitale Atene, simbolo dei […]
  • HP Reinvent: arrivano i nuovi PC per lo smart working
    Grandi novità in arrivo da parte di HP, azienda leader nel settore tecnologico. Durante l’attesissimo evento HP Reinvent dedicato ai propri partner, l’azienda ha lanciato nuovi Pc destinati allo smart working. Ma non solo: l’evento è stato utile per svelare tanti nuovi dispositivi e soluzioni per aiutare le aziende ed i professionisti a migliorare la […]
  • Abbigliamento casual uomo, tutte le dritte per non sbagliare
    Tutti pazzi per l’abbigliamento casual che non è solo comodo ma è anche fashion. Non bisogna confondere, infatti, che casual non è il sinonimo di trasandato e di un abbigliamento approssimativo. Non c’è pensiero più sbagliato perché oggi indossare abiti casual vuol dire vestirsi alla moda, in chiave moderna e innovativa, con uno stile senza […]
  • Isola in Irlanda cerca custodi: l’occasione per cambiare stile di vita per sei mesi
    La meta ideale per chi vuole entrare a contatto con la natura più incontaminata, allontanarsi dai ritmi frenetici della città, godendosi contemporaneamente un’esperienza di vita unica, si trova a Great Blasket Island, al largo della costa irlandese, dove è stata data l’opportunità attraverso un annuncio di lavoro, di cambiare stile di vita per sei mesi. […]
  • Illuminazione stradale accesa dal vento delle auto con l’innovativa di Turbine Light
    Con l’aumento di strade, autostrade e di reti viarie che necessitano di essere illuminate l’intera giornata, il fabbisogno energetico risulta essere in continuo aumento, costringendo a cercare diverse alternative per soddisfare e integrare le mutevoli esigenze di mercato. Uno dei problemi principali nel coprire la gestione territoriale urbana di reti periferiche e di grandi autostrade, […]
  • Auto elettriche, ricarica rapida: arriva la batteria del futuro che “fa il pieno” in cinque minuti
    I veicoli elettrici con tutti i loro vantaggi legati ai livelli di prestazioni e di emissioni, stanno diventando una componente essenziale per affrontare la crisi climatica internazionale. Un passo da compiere quasi inevitabile e già avviato in molti Paesi con l‘avvio di sussidi per l’acquisto di veicoli elettrici, ma ancora scoraggiato dai lunghi tempi di […]
  • Il Curriculum del futuro è anonimo: la Finlandia è la prima a sperimentarlo
    Per evitare discriminazioni di razza, sesso o età, in Finlandia stanno spopolando le selezioni anonime per chi è alla ricerca di lavoro. Una novità importante per gli uffici del Comune di Helsinki, che dalla scorsa primavera stanno sperimentando un processo di selezione del personale totalmente anonimo. La fase di analisi dei curriculum avviene senza che […]
  • Path, l’universo sotterraneo di Toronto
    Quando il cielo cede velocemente il passo alle perfette geometrie della selva di grattacieli del centro, dominati dalla Canadian National Tower si apre la città di Toronto in Canada, con i suoi grandi villaggi residenziali, i suggestivi quartieri periferici e le enormi strade che corrono verso il cuore della metropoli. Nonostante si mostri davvero affascinante, […]

Categorie

di tendenza