Connect with us

BastianContrario

Vaccino con DJ Set, Puglisi Ghizzi: AstraZeneca ai 18enni è il panettone natalizio regalato alle porte dell’estate?

Pubblicato

-

Inizio con il dire, nel caso vi fossero i soliti leoni da tastiera desiderosi di darmi del negazionista, sovranista, fascista, ista… ista … ecc. che sono vaccinato. Lo sono i miei figli (non abbiamo scelto il vaccino ma fatto quello propinato nel giorno), ho avuto il Covid e persone a me care o sono mancate o hanno affrontato il virus. Purtroppo però, in tempi di politicamente corretto era necessaria questa premessa.

Detto ciò, vediamo questa settimana cosa ci ha riservato la Kompatscher & Co. come miglior caxxata della settimana. Tra l’imbarazzo della scelta troviamo la vaccinazione a ritmo di DJ. Ma veramente se ne sentiva la necessità? E’ così bassa la considerazione dei nostri giovani che siamo davvero convinti di poterli ‘comprare’ con un dj set?

Innanzitutto parliamo di 4800 dosi, numero che permetterà di vaccinare le persone nel rispetto anche di chi, per propria legittima scelta, non vorrà farsi inoculare. E allora dove sta il problema? Il problema sta che “mamma Provincia” si ritrova 4800 dosi di AstraZeneca prossime alla scadenza perchè rifiutate da aventi diritto e la Kompatscher & Co, già impegolata con l’alto numero di no vax altoatesini, per non dovervi rinunciare così da far l’ennesima figura da peracottari, decide di “benevolmente distribuirli” ai nostri giovani.

Ma AstraZeneca non era quel vaccino consigliato da tutte le agenzie del farmaco per le persone over 60/65 anni? Vorrei capire chi, magicamente e a pochi giorni dalla scadenza, ha deciso – con fondamento scientifico – che questi vaccini siano divenuti adatti anche ai 18enni.

Forse Arno con le sue competenze date dal lavoro di lattoniere durante gli studi legali? O forse si tratta di informazioni scientifiche estrapolate dalle nozioni informatiche del vertice ASL? O forse dalla competenza da agronomo dell’assessore alla sanità? Mistero… Ma quanto fa figo elargire vaccini ai giovani “catturandoli” a ritmi afro, quanto è “autonomistico” vaccinare persone che in altre regioni sono ancora in lista d’attesa?

La mia impressione? Regalano il panettone natalizio a pochi giorni dall’estate e vogliono passare per benefattori super organizzati. Purtroppo nemmeno un accenno a fondamenta medico-scientifiche che fughino i molti dubbi sul rapporto età – vaccino di AstraZeneca, che tranquillizzino i genitori su possibili controindicazioni ed effetti indesiderati.

Fino a pochi giorni fa, AstraZeneca era inoculato ad una popolazione in là con gli anni ed è normale che oggi molti genitori si trovino in difficoltà nel capire se e come vaccinare i propri figli. Stampa, tv, agenzie del farmaco, istituzioni hanno più volte bloccato per poi riaprire ad AstraZeneca; mi sembrerebbe opportuno che prima di fare i bulletti del vax, la banda che ci governa desse spiegazioni e informazioni esaurienti su argomenti che influiranno nel tempo sulla salute nostra e dei nostri figli.

Sotto, Maurizio Puglisi Ghizzi

NEWSLETTER

Archivi

  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti
    Con l’avvicinarsi delle festività si incomincia a parlare di Bonus Natale, una misura di sostegno al reddito introdotta dalla legge finanziaria del 2001 e rifinanziata nell’ultimo decreto legge. Si tratta quindi di un voucher, erogato... The post Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti appeared first on Benessere Economico.
  • Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa
    Anche nel mese di ottobre il tasso di inflazione ha continuato a salire. In particolare, per il quarto mese consecutivo l’ISTAT ha registrato una crescita più alta di quanto previsto in precedenza. L’aumento del prezzo... The post Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza